Premi Nobel

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Premi Nobel

Messaggio  annali il Mer 07 Ott 2015, 23:51

Si conoscono tre tipi di neutrino, rispettivamente associati all’elettrone, al muone e alla particella Tau. Gli esperimenti guidati da McDonald a Sudbury in Canada e da Kajita a Kamioka in Giappone hanno dimostrato che i tre tipi di neutrino possono trasformarsi l’uno nell’altro, e ciò è possibile solo se hanno massa, per quanto piccola, mentre per decenni si è ritenuto che i neutrini fossero privi sia di carica elettrica (come dice il loro nome) sia di massa. Di quest’ultima si ha solo una stima indiretta: è compresa tra un centomillesimo e un milionesimo della massa dell’elettrone (che, con 500 mila elettronvolt, è la più leggera delle particelle note). Una massa irrisoria, che non sposta il problema della materia oscura dell’universo. 
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 7629
Data d'iscrizione : 06.06.13

Torna in alto Andare in basso

Premi Nobel

Messaggio  annali il Mer 07 Ott 2015, 23:25

Il canadese Arthur B. McDonald e il giapponese Takaaki Kajita sono i vincitori del Premio Nobel per la fisica 2015. La motivazione è molto sintetica: il riconoscimento, quasi un milione di euro, è stato assegnato “per la scoperta delle oscillazioni del neutrino, le quali dimostrano che i neutrini hanno massa”. E’ la consacrazione di una scoperta importante nella fisica delle particelle e forse ancora di più in astrofisica. I neutrini vengono emessi in quantità enormi nelle reazioni di fusione nucleari che tengono accese le stelle, in quantità ancora maggiori nelle esplosioni di supernove, e circolano ancora i neutrini “fossili” che uscirono dal Big Bang all’origine dell’universo. 


avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 7629
Data d'iscrizione : 06.06.13

Torna in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto

- Argomenti simili

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum