Spazio personale : Spitfire -

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Spazio personale : Spitfire -

Messaggio  Charade il Gio 05 Ott 2017, 19:08

capra calca la pietra, la pietra si crepa in quattro ecc ecc spitfire Oggi alle 07:50 Aec-messaggio num#39566
Si, quel' assenza di movimento potrebbe essere dovuta a fattori interni e/o esterni, dipende dalla loro gravita' o il "tocco" che sfiora l'utente.

Mi fido.
Si era detto che fidarsi era ingannevole e deleterio ...

C'e' anche la Santa Trinita' ... non credo che sia stata scelta per nulla.
Che sia trina questo è indubbio che sia santa questo è dubbio , poiché instabile convenzione ed attribuzione umana , tra l'altro prettamente maschilista nel più classico pensiero del costruirsi una divinità a propria immagine e maschile somiglianza -

Concordo in gran parte sulla vostra ideea. I sogni a volte hanno aspetto di incubi.
Lo sapete che la gente ha difficolta' nell'esprimere un desiderio senza dover pensare?
No, non lo so e mi vien anche difficile immaginarlo … sopratutto poiché una forma anche primordiale di pensiero ( quello istintivo ) esiste comunque , già in altri momenti più o meno pensati -

anche solo come "esercizio immaginativo" (e' capitato pure a me, dopo aver osservato ad altre persone)
Io indagherei sulle basi del pensiero e la sua reale con-formazione …
Prendiamo ad esempio il classico desiderio espresso in punta di stella ( cadente )... 2 o 3 secondi e via … S.a.r. e non si sbaglia : salute , amori , ricchezze... gli stessi che promettono gli astro poco logici a medesimi umani che smettono e non immaginano di pensare -

Proverò; grazie dello "spazio" e per le indicazioni. Vediamo cosa ne verra' fuori...
Analogamente sarebbe per lei utile ( per il giusto conteggio del rating ) che s'intestasse questa vs personale sezione con medesimo criterio precedente – L'admin penserà poi al trasferimento dei qui presenti contenuti -

Saluti. Scusate lo scioglilingua dal titolo...
Noi amiamo anche lo scioglier di lingua che ne allena molti altri - 
Io tra l'altro so far di peggio e qualcuna se ne è già lamentata  pirat
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 10370
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 39
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Re: Spazio personale : Spitfire -

Messaggio  spitfire il Gio 05 Ott 2017, 08:49

Charade ha scritto:Spazio personale : Spitfire - spitfire Oggi alle 01:39 Aec-messaggio num#39538
La versione descritta da voi, Mr. Charade era abbastanza povera per capire se era diversa da quella mia iniziale.
Povera , ma riccamente essenziale -
Si, ma presa nel contesto di prima, dal momento ed anche del "dopo", includendo tutti i parteccipanti a quella "specchiata".

Uhh , raccontata così , allora toglierebbe ogni supposta esistenziale discrasia dell'originale reinterpretata poesia … peccato-
La poesia c'era, sono andata acercare in quel posto desolato per capire meglio il significato. Abbinato alle mie "teorie caotiche" mi  aprono nella "conoscenza" altre vie della coscienza... 

Eliminato il "puo' darsi"... Giusto.
Spero che lo abbia fatto per convinzione e non per mia improbabile imposizione -
Non amo le imposizioni, taglio quando ritengo una suggestione  giusta. 
Qui era giusto tagliare, grazie.

Voi, Mr. Charade avete fato un "culto" piu' di me sull' Ingegnere, o mi pare? Non sbagliate.
Più che su lei o l'ing., ne faccio comune “devozione” sulle qualità anche da voi seguite e qui ben evidenziate … In questa esperienza d'Aec , ad esempio , a parte a volte la “s.a.m.c.” mrs Azzurra ora anch'essa persa in desertici pretestuosi irrisolti luoghi , pochi altri/altre , hanno capito od utilizzato “come si deve” la costruente e diretta risposta contestuale -

Sara' un modo un po' strano di scrivere, seguendo filo per filo, ma e' l'unico modo in cui puoi commentare un testo abbastanza lungo e/o complesso senza perdere di vista alcune idee e per farti capire meglio da chi legge anche dall'infuori della "dualita'" parteccipante/scrivente.

Strano. Quando si tratta di persone in cui prevalgono i difetti non si analizzano piu' le parti soggettive/oggettive ecc.
Strana questa vs valutazione di stranezza … L'oggettività è la base per cui noi tutte/tutti soggetti , dovremmo relazionarci continuamente , altrimenti si vivrebbe tutti/tutte nei nostri propri mondi il più delle volte surreali -
Dovremmo. Ben detto.


Strano che viste le similitudini tra l'Ingegnere e voi, Mr. Charade, Lui non sia gia' intervenuto qui,
nonostante era a conoscenza di questo vostro "spazio" prima che lo avessi invitato io qui (sempre per la proposta avvenuta attraverso Annalisa)
Più che strano : immotivato e qui si blocca la similitudine … l'essere “ingegnere” , come essere un : musicista , poeta , scrittrice/ore, disegnatrice/ore , comico o pagliaccio , sano o pazzo , etc … è un modo peculiare d'essere con ovvia predisposizione genetica, che s'instaura in un periodo indefinito tra l'infanzia e l'adolescenza e poi nell'immediata fase matura ( per chi la realizza ) , normalmente non ti abbandona più !... I pezzi di carta conseguiti , sono solo degli accessori burocratici -

Avete detto tanto ma non ho capito nulla. scusate...  la cosi-detta "Immotivazione" a chi apparteneva?
A parte i titoli, la burocrazia, su quali concordo.

Qui si stava "individualizzando" una Persona.


Almeno siamo d'accordo su questo punto. Grazie.
Quale punto , mi perdoni ?
Questo:
Indipendentemente chi sia il signore (uno desunto l'altro presunto), allora più che incomprese, direi indichiarate ed indiscusse e per quanto da me qui in precedenza analizzate per quello desunto (l'ing) anche incomprensibili … 
 
Per l'incomprensibilità , starei ancora attendendo da lei & da mrs Green , se vorrete dirmelo , la recente evoluta questione da me riproposta , sul perché tra voi non vi siate inizialmente intese in merito al presente Aec -

Ahhh... ritentiamo...la spiegazione
All'inizio c'era la spiegazione tra Annalisa e me- e ci siamo capite. (piu' o meno)
sul percorso e' stata una mia scelta di non parteccipare, non si tratta di un' <<Intesa>> o di una "duale/triplice Alleanza" in cio' che riguarda la mia parteccipazione in Aec.

Volendo volendo si tratterebbe di una mia incomprensione di "sostanza", ma questa farebbe parte dalle mie elucubrazioni... 

Li'... c'e' un abisso... dentro. Sento pure l'eco..
Ahh sii , pure quello , ma non solo … a maggior specificata ragione , direi appunto, come il processo fiduciario , sia del tutto inadeguato ed il più delle volte addirittura dannoso -
Capita, si.


Si, non mi e' nuovo questo "postulato". Qualche volta e' stato pure confermato, ma solo al livello superficiale e lievemente deviato dalla "radice".
La volontà è tutto ad ogni livello … ed è la sola che contraddistingue un'amorfa pietra da un formante essere senziente -

Anche le pietre hanno la loro personalita' per quanto "amorfe" potrebbero sembrare, o banali... alcune sotto la mano di un "artista" diventano capolavori...  C'e' sempre in mezzo il Destino che mette del suo, come in ogni altra cosa.

Semplicemente mi limito al meno possibile, quando e' possibile. Non gradisco la "quantita" . Percio' mi limitavo a scrivere unicamente nell'altro Forum.
Converrà spero con me , che però nell'altro abbondantemente discusso forum , per altre pazze vicende, ci siano condizioni avverse (il multinick sopra tutto ) che rende qualitativamente dubbio ogni cosa -
Si ma questo fatto non mi spaventa. Mi fa aprire altri orizzonti e mi fa pensare anche in altre "dimensioni".
Non la vedo come un danno, per chi legge e/o scrive... 

Beninteso , la pelle ed il pelo animale , come quello umano , anche se toilettato quotidianamente , non mette in discussione l'igiene canonica… tuttavia non sarebbe solo quello , in quanto patogeni ed allergeni , trasmigranti tra una razza e l'altra sono più che possibili -
Vero, ma gli anticorpi piu' forti si formano anche "affrontando" una presenza tra le due razze... Per le allergie... senza voler commentare o mettere in dubbio i fatti ufficiali,possibile che scattino sempre da qualche "ingranaggio" della nostra materia griggia... almeno cosi' mi piace immaginare.
 
Al di là del discorso igienico-sanitario-terapeutico, esiste anche l'altro aspetto non meno importante, circa l'educazione reciproca da dover perseguire tra branco e capobranco … parole codeste , brutte a dirsi , ma necessarie a porsi , in quanto la posizione gatto sopra , persona sotto , implica un grave concetto infranto di corretta “dominanza” … Lei a questo punto mi dirà che non importa , poiché sono cose che fanno stare bene presumibilmente entrambe , quindi il problema nell'immediato non sussisterebbe -
I gatti difficilmente capiranno il concetto di "branco" 
Di Famiglia, si... ma non di branco. 
Dominanza e' solo tra di loro, maschi o femmine che siano... con gli esseri umani hanno un'altro tipo di rapporto, dipende come e' stato costruito nel tempo.
Volendo spiegare la posizione della "gatta sopra"... in due righe... lei cerca protezione, perche' ero stata la prima persona che l'ha presa in braccio dopo essere stata abbandonata con la sua sorellina, finendo per strada, in mezzo alle macchine... per una fortuna inspiegabile erano ancora vive... percio' lei mi conosce da allora il profumo del corpo e lo sta cercando...  nel tempo, la "protezione" e' diventata reciproca, al livello sottile, inconscio.  Qui non si tratta per nulla di "dominazione" di chi "sta supra" ma di un fatto piu' profondo... di profumi carezze e sicurezza, un mix di "colori" che si devono capire solo se "vissuti".
Potrei raccontarle fatti simili anche con gli esseri umani, ma andrei fuori dal topic...  

Chi prova a fare da "padrone" con un gatto non riuscira'. Questione di personalita' gattesca.
Non ho esperienza specifica ma soprattutto continuativa con questi esseri vibrisse muniti, di cui non dubito una certa o accertata maggior autonomia rispetto ad un canide … Tuttavia finché sarò io il dispensatore e procacciatore di croccantini e giochini , allora sarò sempre io il suo principale riferimento - Poi sarà tutto un bel dire o tanto da mostrare , cosa sia di preciso la suddetta autonomia felina in ambito domestico… un/una micia di sicuro non ti segue come un “cagnolino” , però nei momenti topici obbedisce agli input primari come tutti -
Si che ha piu' autonomia e si ti segue "come una cagnolina"... uun mio conoscente aveva una gatta che "utilizzava" come fosse un cane riportandoli ucellini di bassa taglia cacciati... Sad


Li ha gia' ricevuti, senza sapere e senza mettere voi, Mr. Charade in imbarazzo cercando di portare a lei i miei saluti. Grazie lo stesso.
???... Se e come li abbia ricevuti lo ignoro ; da questo punto di vista , mai sofferto d'improbabili imbarazzi e quindi probabilmente li avrà percepiti dal mio generale discutere con lei -
Ignori pure. I vibrisse dei gatti sono ottimi ricevitori...

Qualsiasi animale diventa una parte di te se gli regali un po' di te, sia cane, gatto, criceto, ci rallegrano la vita, e spesso ci sentono i stati d'animo piu' di quanto ci immaginiamo. Ma noi, di loro?
Dipende sempre ovviamente da noi e da quanta empatia lasciamo scorrere in essa storia …
Come nei rapporti inter-umani, si.
Si dice o si crede spesso ( ma il più delle volte in modo non perfettamente cosciente ) che il rapporto con gli animali sia in sostituzione d'altro , ( figlio, figlia , parente o conoscente più o meno stretto) , poiché tali rapporti sono un pochino più immediati e semplificati …
Verissimo in parte, eccetto la "semplificazione" dei "rapporti". Io li vedo piu' "accorciati" per via di un altro riferimento di vita/tempo scelto dal Creatore.

Vero per quanto reale … se la chiave di lettura fosse codesta, allora tutto è spiegabile, ma non effettivamente comprensibile - I rapporti di forza ( o di debolezza , univoca o peggio ancora reciproca) tra esseri umani , sono quanto di più complicato nell'universo a noi conosciuto – Concetti di dominante-dominato, tra loro in logica paritaria , non possono ne devono essere ne stabiliti ne infranti. Pena , la conflittualità più estrema -
Ma Amicizia e Buona Intesa, no???
non creda che possa esistere?
a parte che un vibrissemunito capira' un tuo pianto prima di iniziare, e non li sara' indifferente... a differenza di tanti esseri umani...che lo cercano pure di provocare...

Non e' valido anche tra gli Umani? Mi pare proprio di si...
Si , confermo … ma ciò non risolve comunque la ri-conoscenza dei reali processi creativi che permettono l'instaurarsi di codesti alterni mondi - Un po' è la medesima analoga storia del principio attivo dei farmaci … Non è importante come lo si realizza , ma è essenziale sapere come lo si possa sempre realizzare … seppur foss'anche con effetto fittizio (placebo) -

Si, condivido.
Importante e' il risultato ... se puoi si puo' fare a meno di farmaci, ben venga!

Va bene, accetto la sua proposta, procedete come considerate. Anzi, sono curiosa a vedere cosa "mi si identifica".

Come già indietro prescritto in:
Charade il Lun 04 Set 2017, 19:08 Aec-messaggio num#39131
mrs Celadon è la vs attuale alterna identificazione con annessa motivazione… un po' come le realtà familiari spagnole o nobiliari che danno al niño/a di turno , una serie numerosa di nomi (felipe y carlos y Jose , y … etc )
Ho approffondito un po' e Vi ringrazio. Premetto che non conoscevo il "nome Celadon"... il colore lo conoscevo dalle sapienze popolari come "uovo di anatra" Smile)

La genesi del concetto di nome , come identificativo di una personalità variegata , potrebbe essere sì pratico , ma limitativo , da qui l'importanza di avere un nome non a caso o per imposizione genitoriale o d'altri , che realmente ci rappresenti nel tempo ; un “gioco” se si vuole addiveniente -

Grazie, apprezzo il gioco di colori sia su una tela che in questo forum, ma anche nella vita reale, palpabile... come ce li fa vedere l' Autunno, o la primavera... anche l' inverno o l'estate. ognuno di loro con il proprio "punto di vista" personale e limitato nel tempo dal succeddersi l'uno con l'altro... a proposito, le quattro stagioni perche' saranno limittati a quattro / o anche meno di quattro in altre regioni... potevano essere di piu' ? se si, quali/come li immaginereste?

Si dice che ai bambini che iniziano a scrivere con la sinistra non li devi obbligare a scrivere con la destra, ma insegnarli a farlo con entrambe. si divertira' sia lui, sia chi lo leggera' .
Fuor di discussione l'obbligatorietà, quanto invece la responsabile necessarietà dovuta alle proprie scelte. Quindi mrs Green non essendo più “bambina” dopo anni che ha compiuto questa scelta di voler essere una Admin , che allora si diverta a crescere, altrimenti rischia che da destra a sinistra, non la si capisca -
Tutto possibile ... si potrebbe "delegare"questo "compito" a chi sia piu' portato a questo tipo di incombenze...
 
Saluti, buona giornata!

avatar
spitfire

Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 03.09.17

Torna in alto Andare in basso

capra calca la pietra, la pietra si crepa in quattro ecc ecc

Messaggio  spitfire il Gio 05 Ott 2017, 07:50

Charade ha scritto:Spazio personale : spitfire Oggi alle 00:39 Aec-messaggio num#39537
Ovviamente non si vuole mettere in discussione i topici luoghi nei quali ognun secondo i propri “abiti o abitudini vestigiali” , sceglie come voler essere … tuttavia si è voluta puntare l'attenzione sulla relatività del movimento o assenza d'esso nei processi decisionali -

Si, quel' assenza di movimento potrebbe essere dovuta a fattori interni e/o esterni, dipende dalla loro gravita' o il "tocco" che sfiora l'utente. 

Senza volersi inoltre negli studi controversi sul significato dei numeri (numerologia) il tre è considerato il minimo della stabilità … sia che si parli di persone che di dialettica che di famiglie che di gruppi che di forum-

Mi fido. C'e' anche la Santa Trinita' ... non credo che sia stata scelta per nulla.

Canidi e felidi sono i due principali pilastri , su cui si regge la mista ( o mistica? ) convivenza domestica – Quindi ritengo nulla di realmente deviato … Se così non fosse , rimedio nell'adesso riconfermando che il micio domestico , un pesce di suo non avrà necessità strettamente alimentare di doverlo prendere se non per gioco e finché avrà la ciotolina sempre piena –
Come un micio quanto un fuffi , così stesso sarà per un umano che si ferma a sognare -

Concordo in gran parte sulla vostra ideea. I sogni a volte hanno aspetto di  incubi.

Lo sapete che la gente ha difficolta' nell'esprimere un desiderio senza dover pensare? anche solo come "esercizio immaginativo"  (e' capitato pure a me, dopo aver osservato ad altre persone) 


Ps.,

Mi sa che sarà necessario aprire un nuovo titolo sull'esperienze o sul mondo pet -
Se si puo' apprendere qualcosa di utile, perche' no?
Provi ad intestare lei stessa l'argomento con un nuovo titolo suadente ad esempio nel sub-forum:
http://j-pheonix.forumattivo.it/f36-le-musa-mancanti-le-dee-ispirantiathena-minervale-cono-scienze
Saprebbe come fare ?

Usi il “bottone” newtopic al posto di postreply , e poi prosegua normale col capo-titolo ed il messaggio d'incipit ... anche dei puntini di sospensione vanno bene , poi magari delegheremo il blanco admin a spostare o copiare i vari pezzi corrispondenti -

Provero; grazie dello "spazio" e per le indicazioni. Vediamo cosa ne verra' fuori...

Saluti.
Scusate lo scioglilingua dal titolo...  
avatar
spitfire

Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 03.09.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Spazio personale : Spitfire -

Messaggio  Charade il Lun 02 Ott 2017, 19:39

Spazio personale : Spitfire - spitfire Oggi alle 01:39 Aec-messaggio num#39538
La versione descritta da voi, Mr. Charade era abbastanza povera per capire se era diversa da quella mia iniziale.
Povera , ma riccamente essenziale -

Non era un fatto straordinario, un antico utente (emiliano) che firmava i suoi commenti con le stesse lettere (em) mi aveva pregato gentilmente di cambiare nick per non confondere i lettori. Non potevo non dare corso ad una richiesta motivata alla quale avevo proceduto in diretta, per sapere se l'inversione delle lettere lo accontentasse. Tutto cio' era accaduto in una discussione dove partecipava un terzo utente, Mizrael che veniva sempre bannato, quale ci diede allora la sua "benedizione". Ho dei bei ricordi su quei tempi. Gli utenti erano molto piu' attivi, pure io...
Uhh , raccontata così , allora toglierebbe ogni supposta esistenziale discrasia dell'originale reinterpretata poesia … peccato-

Eliminato il "puo' darsi"... Giusto.
Spero che lo abbia fatto per convinzione e non per mia improbabile imposizione -

Voi, Mr. Charade avete fato un "culto" piu' di me sull' Ingegnere, o mi pare? Non sbagliate.
Più che su lei o l'ing., ne faccio comune “devozione” sulle qualità anche da voi seguite e qui ben evidenziate … In questa esperienza d'Aec , ad esempio , a parte a volte la “s.a.m.c.” mrs Azzurra ora anch'essa persa in desertici pretestuosi irrisolti luoghi , pochi altri/altre , hanno capito od utilizzato “come si deve” la costruente e diretta risposta contestuale -

Strano. Quando si tratta di persone in cui prevalgono i difetti non si analizzano piu' le parti soggettive/oggettive ecc.
Strana questa vs valutazione di stranezza … L'oggettività è la base per cui noi tutte/tutti soggetti , dovremmo relazionarci continuamente , altrimenti si vivrebbe tutti/tutte nei nostri propri mondi il più delle volte surreali -

Strano che viste le similitudini tra l'Ingegnere e voi, Mr. Charade, Lui non sia gia' intervenuto qui,
nonostante era a conoscenza di questo vostro "spazio" prima che lo avessi invitato io qui (sempre per la proposta avvenuta attraverso Annalisa)
Più che strano : immotivato e qui si blocca la similitudine … l'essere “ingegnere” , come essere un : musicista , poeta , scrittrice/ore, disegnatrice/ore , comico o pagliaccio , sano o pazzo , etc … è un modo peculiare d'essere con ovvia predisposizione genetica, che s'instaura in un periodo indefinito tra l'infanzia e l'adolescenza e poi nell'immediata fase matura ( per chi la realizza ) , normalmente non ti abbandona più !... I pezzi di carta conseguiti , sono solo degli accessori burocratici -

Almeno siamo d'accordo su questo punto. Grazie.
Quale punto , mi perdoni ?
Per l'incomprensibilità , starei ancora attendendo da lei & da mrs Green , se vorrete dirmelo , la recente evoluta questione da me riproposta , sul perché tra voi non vi siate inizialmente intese in merito al presente Aec -

Li'... c'e' un abisso... dentro. Sento pure l'eco..
Ahh sii , pure quello , ma non solo … a maggior specificata ragione , direi appunto, come il processo fiduciario , sia del tutto inadeguato ed il più delle volte addirittura dannoso -

Si, non mi e' nuovo questo "postulato". Qualche volta e' stato pure confermato, ma solo al livello superficiale e lievemente deviato dalla "radice".
La volontà è tutto ad ogni livello … ed è la sola che contraddistingue un'amorfa pietra da un formante essere senziente -

Semplicemente mi limito al meno possibile, quando e' possibile. Non gradisco la "quantita" . Percio' mi limitavo a scrivere unicamente nell'altro Forum.
Converrà spero con me , che però nell'altro abbondantemente discusso forum , per altre pazze vicende, ci siano condizioni avverse (il multinick sopra tutto ) che rende qualitativamente dubbio ogni cosa -

A me i cani piacciono ma non vorrei mai uno nel mio letto. La mia gatta-terapeutica mi dorme sdraiata addosso, pero' sopra la coperta appositamente sua.
Beninteso , la pelle ed il pelo animale , come quello umano , anche se toilettato quotidianamente , non mette in discussione l'igiene canonica… tuttavia non sarebbe solo quello , in quanto patogeni ed allergeni , trasmigranti tra una razza e l'altra sono più che possibili -

Al di là del discorso igienico-sanitario-terapeutico, esiste anche l'altro aspetto non meno importante, circa l'educazione reciproca da dover perseguire tra branco e capobranco … parole codeste , brutte a dirsi , ma necessarie a porsi , in quanto la posizione gatto sopra , persona sotto , implica un grave concetto infranto di corretta “dominanza” … Lei a questo punto mi dirà che non importa , poiché sono cose che fanno stare bene presumibilmente entrambe , quindi il problema nell'immediato non sussisterebbe -

Chi prova a fare da "padrone" con un gatto non riuscira'. Questione di personalita' gattesca.
Non ho esperienza specifica ma soprattutto continuativa con questi esseri vibrisse muniti, di cui non dubito una certa o accertata maggior autonomia rispetto ad un canide … Tuttavia finché sarò io il dispensatore e procacciatore di croccantini e giochini , allora sarò sempre io il suo principale riferimento - Poi sarà tutto un bel dire o tanto da mostrare , cosa sia di preciso la suddetta autonomia felina in ambito domestico… un/una micia di sicuro non ti segue come un “cagnolino” , però nei momenti topici obbedisce agli input primari come tutti -

Li ha gia' ricevuti, senza sapere e senza mettere voi, Mr. Charade in imbarazzo cercando di portare a lei i miei saluti. Grazie lo stesso.
???... Se e come li abbia ricevuti lo ignoro ; da questo punto di vista , mai sofferto d'improbabili imbarazzi e quindi probabilmente li avrà percepiti dal mio generale discutere con lei -

Qualsiasi animale diventa una parte di te se gli regali un po' di te, sia cane, gatto, criceto, ci rallegrano la vita, e spesso ci sentono i stati d'animo piu' di quanto ci immaginiamo. Ma noi, di loro?
Dipende sempre ovviamente da noi e da quanta empatia lasciamo scorrere in essa storia …
Si dice o si crede spesso ( ma il più delle volte in modo non perfettamente cosciente ) che il rapporto con gli animali sia in sostituzione d'altro , ( figlio, figlia , parente o conoscente più o meno stretto) , poiché tali rapporti sono un pochino più immediati e semplificati …

Vero per quanto reale … se la chiave di lettura fosse codesta, allora tutto è spiegabile, ma non effettivamente comprensibile - I rapporti di forza ( o di debolezza , univoca o peggio ancora reciproca) tra esseri umani , sono quanto di più complicato nell'universo a noi conosciuto – Concetti di dominante-dominato, tra loro in logica paritaria , non possono ne devono essere ne stabiliti ne infranti. Pena , la conflittualità più estrema -

Non e' valido anche tra gli Umani? Mi pare proprio di si...
Si , confermo … ma ciò non risolve comunque la ri-conoscenza dei reali processi creativi che permettono l'instaurarsi di codesti alterni mondi - Un po' è la medesima analoga storia del principio attivo dei farmaci … Non è importante come lo si realizza , ma è essenziale sapere come lo si possa sempre realizzare … seppur foss'anche con effetto fittizio (placebo) -

Va bene, accetto la sua proposta, procedete come considerate. Anzi, sono curiosa a vedere cosa "mi si identifica".
Come già indietro prescritto in:
Charade il Lun 04 Set 2017, 19:08 Aec-messaggio num#39131
mrs Celadon è la vs attuale alterna identificazione con annessa motivazione… un po' come le realtà familiari spagnole o nobiliari che danno al niño/a di turno , una serie numerosa di nomi (felipe y carlos y Jose , y … etc )

La genesi del concetto di nome , come identificativo di una personalità variegata , potrebbe essere sì pratico , ma limitativo , da qui l'importanza di avere un nome non a caso o per imposizione genitoriale o d'altri , che realmente ci rappresenti nel tempo ; un “gioco” se si vuole addiveniente -

Si dice che ai bambini che iniziano a scrivere con la sinistra non li devi obbligare a scrivere con la destra, ma insegnarli a farlo con entrambe. si divertira' sia lui, sia chi lo leggera' .
Fuor di discussione l'obbligatorietà, quanto invece la responsabile necessarietà dovuta alle proprie scelte. Quindi mrs Green non essendo più “bambina” dopo anni che ha compiuto questa scelta di voler essere una Admin , che allora si diverta a crescere, altrimenti rischia che da destra a sinistra, non la si capisca -

a' presto!

Che a presto in questo alterno contesto sia … 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 10370
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 39
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Re: Spazio personale : Spitfire -

Messaggio  Charade il Lun 02 Ott 2017, 19:05

Spazio personale : spitfire Oggi alle 00:39 Aec-messaggio num#39537
Certo, se mettiamo in discussione tutte le abitudini degli conosciuti, si potrebbe scrivere un'enciclopedia dei posti preferiti per riflessione. Niente male, forse qualcuno provando spazi nuovi, si trovera' meglio che in quello suo, abituale.
Ovviamente non si vuole mettere in discussione i topici luoghi nei quali ognun secondo i propri “abiti o abitudini vestigiali” , sceglie come voler essere … tuttavia si è voluta puntare l'attenzione sulla relatività del movimento o assenza d'esso nei processi decisionali -

Giusto, per ottenere l'equilibrio di solito ci vogliono "due" riferimenti.
Dirò o apporrò un paradossale controsenso , ma anche la natura duale risulta essere un riferimento disequilibrato ed instabile !... Ad esempio , una persona che cammina , o sta semplicemente ferma in piedi si può considerare in caduta perenne … Solo il piede od il muscolo contrapposto , attivato o portato in avanti , evita una rovinosa caduta … Qui l'equilibrio si considera dinamico o addiveniente - Senza volersi inoltre negli studi controversi sul significato dei numeri (numerologia) il tre è considerato il minimo della stabilità … sia che si parli di persone che di dialettica che di famiglie che di gruppi che di forum-

Siete stati voi. Mr. Charade a postare un'immagine che io ho solo commentato. Non ho fatto parallellismi tra gatti e altri animali. Su colui che sogna non vi siete pronunciato, deviando sulla razza canida.
Canidi e felidi sono i due principali pilastri , su cui si regge la mista ( o mistica? ) convivenza domestica – Quindi ritengo nulla di realmente deviato … Se così non fosse , rimedio nell'adesso riconfermando che il micio domestico , un pesce di suo non avrà necessità strettamente alimentare di doverlo prendere se non per gioco e finché avrà la ciotolina sempre piena –
Come un micio quanto un fuffi , così stesso sarà per un umano che si ferma a sognare -

Ps.,
Mi sa che sarà necessario aprire un nuovo titolo sull'esperienze o sul mondo pet -
Se si puo' apprendere qualcosa di utile, perche' no?
Provi ad intestare lei stessa l'argomento con un nuovo titolo suadente ad esempio nel sub-forum:
http://j-pheonix.forumattivo.it/f36-le-musa-mancanti-le-dee-ispirantiathena-minervale-cono-scienze
Saprebbe come fare ?

Usi il “bottone” newtopic al posto di postreply , e poi prosegua normale col capo-titolo ed il messaggio d'incipit ... anche dei puntini di sospensione vanno bene , poi magari delegheremo il blanco admin a spostare o copiare i vari pezzi corrispondenti - 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 10370
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 39
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Re: Spazio personale : Spitfire -

Messaggio  spitfire il Lun 02 Ott 2017, 01:39

Charade ha scritto:spitfire Oggi alle 08:04 Aec-messaggio num#39521
Buongiorno,
tutto possibile, qualche volta avevo spiegato il motivo dell'inversione, se e' cio' che e' stato ritenuto come "punto primo".
Rispieghi se può tali punti , se siano diversi dalla immediata versione compresa -

La versione descritta da voi, Mr. Charade era abbastanza povera per capire se era diversa da quella mia iniziale.
Non era un fatto straordinario, un antico utente  (emiliano) che firmava i suoi commenti con le stesse lettere (em) mi aveva pregato gentilmente di cambiare nick per non confondere i lettori. Non potevo non dare corso ad una richiesta motivata alla quale avevo proceduto in diretta, per sapere se l'inversione delle lettere lo accontentasse. Tutto cio' era accaduto in una discussione dove parteccipava un terzo utente, Mizrael che veniva sempre bannato, quale ci diede allora la sua "benedizione". Ho dei bei ricordi su quei tempi. Gli utenti erano molto piu' attivi, pure io...


Puo' darsi che i luoghi sociali sono elevati da persone come Lui mettendo in risalto altri "webeti" quando meno si aspettano...
Io toglierei il può darsi … La direzione in maggior qualità la possono fare solo i primi .
Eliminato il "puo' darsi"... Giusto.
Voi, Mr. Charade avete fato un "culto" piu' di me sull' Ingegnere, o mi pare? Non sbagliate.

E' un Essere Umano. Sta nel suo diritto avere i suoi difetti. Chi lo aprezza non li fa sentire il peso, lo apprezza "in blocco" con pregi e "pecche".
Scontati i comuni piatti della bilancia umana , ciò che segue non è tanto l'apprezzamento soggettivo , che c'è o non c'è , potrebbe fare più o meno personale piacere , quanto i singoli oggettivi pesi che ne determinano il complessivo equilibrio ... in questo specifico caso necessariamente pendente dalla parte pregiante - Una mosca nel profumo , renderebbe il tutto inutile ed inservibile-


Strano. Quando si tratta di persone in cui prevalgono i difetti non si analizzano piu' le parti soggettive/oggettive ecc.


Ricordo qualche "incrocio suo" con Tara, di solito preferisco non intromettermi nelle "discussioni" che riguardano strettamente altri interlocutori, di forum o no.

Ne ignoro i dettagli , anche se generalmente li posso immaginare , poiché sono due mondi quasi opposti … già tanto se illo come me , ha conservato la testa con la daga-dotata -

Strano che viste le similitudini tra l'Ingegnere e voi, Mr. Charade, Lui non sia gia' intervenuto qui, nonostante era a conoscenza di questo vostro "spazio" prima che lo avessi invitato io qui (sempre per la proposta avvenuta attraverso Annalisa)

Le Vie del Signore sono spesso incomprese (ops, era qualcos' altro, mi pare)
Indipendentemente chi sia il signore (uno desunto l'altro presunto), allora più che incomprese, direi indichiarate ed indiscusse e per quanto da me qui in precedenza analizzate per quello desunto (l'ing) anche incomprensibili …

Almeno siamo d'accordo su questo punto. Grazie.

Tutte e due, e' bello lasciarsi portare quando hai fiducia in chi ti porta, nei suoi posti prediletti ma viceversa e' bello anche portare ... in buona fede, anche per ricambiare il gentil gesto e condividere piu' cose insieme, non dover aspettare sempre "lasciarsi portato", per quanto sia bello/comodo.
Lasciando per un attimo da parte la complicanza di un portatore o portato esterno , ci sarebbe molto da preoccuparsi o da indagare per quelli interni (ego, id , es , em , me ...etc ) , altrettanto critici sul processo fiduciario … Disagi e comodità vanno di conseguenza -


Li'... c'e' un abisso... dentro. Sento pure l'eco.. 

In teoria si, la conoscenza e' infinita, in pratica, i limiti spesse volte arrivano come conseguenza di altri fattori esterni, personali e/o no.
A volte ciò che è pensabile , volendo , potrebbe diventare possibile … I limiti essendo relativi o sottoposti anche alla volontà , allora diventano estensibili -
Si, non mi e' nuova questo "postulato". Qualche volta e' stato pure confermato, ma solo al livello supperficiale e lievemente deviato dalla "radice".

Vero, Annalisa e' un vulcano. Io riesco a postare qui - e la' qualche volta.
In ambito web-social , ogni luogo è come se fosse una pagina di un virtuale forum unico... Dipende appunto di quante relazioni d'amicizia ti vuoi circondare … Purtroppo esiste un limite fisico , oltre il quale è ben difficile curare contemporaneamente tutti/tutte … da lì si opera necessaria scelta e selezione per colei/colui/coloro che ti danno più soddisfazione -
Semplicemente mi limito al meno possibile, quando e' possibile. Non gradisco la "quantita" . Percio' mi limitavo a scrivere unicamente nell'altro Forum.


Grazie, per me i gatti sono dei esserini protettori da sempre, sia visibilmente che in modo subconscio e cerco a modo mio di fare lo stesso quando hanno bisogno. Li adoro.
Su questo tuo dato di fatto , si basa appunto la pet-terapia dai significati a volte un po' forzosi o più volte un po' forzati (umanizzazione d'essi) … gli animali seppur esseri senzienti , viaggiano però su canoni di equo scambio , mai dimenticando perciò il proprio relativo ruolo : branco e capobranco...
Grave errore , ad esempio , è il far dormire un cane nel letto “padronale” e non solo da un punto di vista igienico , ma soprattutto da un punto di vista per isso educativo -

A me i cani piacciono ma non vorrei mai uno nel mio letto. La mia gatta-terapeutica mi dorme sdraiata addosso, pero' sopra la coperta appossitamente sua.
Chi prova a fare da "padrone" con un gatto non riuscira'. Questione di personalita' gattesca.

Saluti alla signora e ai suoi gatti

Glieli potrei anche portare , ma illa non sa nemmeno che esista questo luogo da me frequentato , essendo tra l'altro titubante per ogni forma di moderna tecnologia -

Li ha gia' ricevuti, senza sapere e senza mettere voi, Mr. Charade in imbarazzo cercando di portare a lei i miei saluti. Grazie lo stesso.

Qualsiasi animale diventa una parte di te se li regali un po' di te, sia cane, gatto, criceto, ci rallegrano la vita, e spesso ci sentono i stati d'animo piu' di quanto ci immaginiamo. Ma noi, di loro?
Vale il discorso appena fatto sopra … la ns intrinseca sensibilità permette di costruire mondi che forse esistono solo perché noi li facciamo esistere -

Non e' valido anche tra gli Umani? Mi pare proprio di si...


Ps.,
Chiedo scusa, non ho capito cosa voleva dire l'impostazione del colore, o suo significato saro' passata supperficialmente sulla vostra spiegazione, se il verde e' quello consigliato, grazie, per me va bene qualsiasi colore. Lo dovrei impostare io?
No … è solo un giochino di alternato nome in alias , nato qui casualmente e poi proseguito (solo da me pedissequamente ) in onore all'arcobalenato sentore… Un opzionale nick-name identificativo in più - Se vuole lo accetti e la identificherò anche così , altrimenti no ... A proposito io sarei anche mr Rgb - 


Va bene, accetto la sua proposta, procedete come considerate. Anzi, sono curiosa a vedere cosa "mi si identifica".

Mrs. Green prova di fare il suo meglio un po' ovunque, la "burocrazia" a volte diventa noiosa.
In questo caso , più che burocrazia è una necessaria responsabilità di maestria , che in altri campi vedo da lei applicata , ma in questo caso non c'è stato verso di convincersi a dover essere una admin ad ogni effetto … Il forum emmebi avrebbe bisogno di una bella rassettata , soprattutto per uniformare con giusto contrasto i colori di editazione con quelli di finale visualizzazione -

Si dice che ai bambini che iniziano a scrivere con la sinistra non li devi obbligare a scrivere con la destra, ma insegnarli a farlo con entrambe. si divertira' sia lui, sia chi lo leggera' .


Saluti Mr. Charade, grazie per il tempo accordatomi, buone cose vi auguro come a tutti i forumisti, Annalisa, Tara, Teti Azzura, Mr Feher e chi non ho letto ancora.

Il tempo come abbiamo già appurato , è reciprocamente accordato -

a' presto!
avatar
spitfire

Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 03.09.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Spazio personale : Spitfire -

Messaggio  spitfire il Lun 02 Ott 2017, 00:39

Charade ha scritto:Re: *** Sperem *** 12th sezione _ spitfire Oggi alle 08:47 Aec-messaggio num#39524
Correre sempre puo' mantenere in forma l'atleta ma fermarsi ogni tanto puo' aiutare a riflettere meglio.
I luoghi ed i momenti topici di riflessione sono tanti , quante sono le teste delle persone che li adottano - Ad esempio una mia alterna amica , runner di maratone , m'indicava come lei si rilassa solo correndo e unicamente in quei momenti, riesce a prendere decisioni operative future -


Certo, se mettiamo in discussione tutte le abitudini degli conosciuti, sipotrebbe scrivere un'enciclopedia dei posti preferiti per riflessione. Niente male, forse qualcuno provando spazi nuovi, si trovera'meglio che in quello suo, abituale.

Vero ma anche un po' di digiuno fa bene al corpo e allo spirito.
Una musica fatta di soli suoni senza pause o viceversa , non è una buona musica … Ciò che la rende tale è giustappunto un sapiente equilibrio tra le due -

Giusto, per ottenere l'equilibrio di solito ci  vogliono "due"  riferimenti.

Poi.. il micio doveva prendere anche lui qualche pesce per conto suo, mentre chi dorme puo' sognare cio' che non riuscira' mai a vedere o vivere nella terrestre realta'.

A volte si favoleggia , circa la presunta autonomia dei mici rispetto ai canidi … La questione però è che il condizionamento domestico , con l'umano (capobranco) principale procacciatore di cibo , rende superfluo o progressivamente regressivo nell'animale , l'istinto della caccia a fini di alimentazione … nei cani tale istintivo stimolo è deviato solo per fase ludica -

Siete stati voi. Mr. Charade a postare un'immagine che io ho solo commentato. Non ho fatto parallellismi tra gatti e altri animali. Su colui che sogna non vi siete pronunciato, deviando sulla razza canida. 

Ps.,
Mi sa che sarà necessario aprire un nuovo titolo sull'esperienze o sul mondo pet -

Se si puo' apprendere qualcosa di utile, perche' no?



Saluti!
Sempre saluti siano - 

Suspect
avatar
spitfire

Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 03.09.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Spazio personale : Spitfire -

Messaggio  Charade il Ven 29 Set 2017, 19:21

spitfire Oggi alle 08:34 Aec-messaggio num#39523
Amen!e che amen , per me laico , così sia - couffe-break

Le gentilezze sono sempre benvenute, le altre "tante" che ci dicono, anche di spalle dovrebbero farci riflettere (almeno cosi' e' per me) potremmo imparare piu' cose su noi stessi.
Di solito , l'analisi completa include già di per sé la dovuta riflessione , il cui unico punto di inizio/arrivo debba essere che si impara solo da cose certe e dimostrate … il resto è fola di vento -

La risaluto anche qui, Annalisa e chi passa a leggere.
Mrs Green , allo stato attuale o per lei sempre ricorrente , dovrebbe mettersi in riga rispetto al saper o voler giocare giochi comuni e non immotivatamente anarchici o sempre pretestuosi -

No, niente exploit, e' una mia abitudine mettermi in "quarantena" qualche volta.
Anarchicamente parlando , tutti/tutte siamo liberi di seguire un ns alterno ritmo , tuttavia in un consesso sociale , esistono dei “doveri” più morali che essenziali rispetto a chi ci circonda …
Curioso o significativo è il caso di chi passa da una condizione single ad una condizione couple o group … ovvero , sempre ammesso la libertà di scelta di propri tempi “sabbatici” , nondimeno ci sono vincoli che rendono necessario “avvisare” dei propri movimenti le persone a cui a vario titolo ci si lega -

Dipende cio' che si desidera fare nelle domeniche... spesse volte la domenica diventa pesante... perche' in quel giorno le persone si spostano quasi tutte insieme sia da un posto od altro... un po' ovunque. Per chi ama i posti afollatti... ben venga.Per chi invece rimane a casa, dipende da se organizzarsi la giornata, per come la desidera.
Che il mondo s'intenda piccolo è solo un modo di pensare ; che gli umani amano o odiano ciclicamente radunarsi in pochi conosciuti posti in brevi tempi , questo fa parte del ns attuale stile globalizzato di vita – Sentirsi “vivi” in mezzo a tante persone , o in mezzo ai propri pensieri più o meno organizzati è in ambedue i casi la croce e delisssia di noi tutti/tutte -

Buon venerdi' .
Sempre buono sia -

spitfire Oggi alle 08:20 Aec-messaggio num#39522
Grazie, all'ocorrente, chiedero' aiuto per trovare qualcosa di specifico.
Di solito mi piace scoprire da sola le vie dei "labirinti" e dove ti "portano".
Come lei desidera - 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 10370
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 39
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Re: Spazio personale : Spitfire -

Messaggio  Charade il Ven 29 Set 2017, 19:03

spitfire Oggi alle 08:04 Aec-messaggio num#39521
Buongiorno,
tutto possibile, qualche volta avevo spiegato il motivo dell'inversione, se e' cio' che e' stato ritenuto come "punto primo".
Rispieghi se può tali punti , se siano diversi dalla immediata versione compresa -

Puo' darsi che i luoghi sociali sono elevati da persone come Lui mettendo in risalto altri "webeti" quando meno si aspettano...
Io toglierei il può darsi … La direzione in maggior qualità la possono fare solo i primi .

E' un Essere Umano. Sta nel suo diritto avere i suoi difetti. Chi lo aprezza non li fa sentire il peso, lo apprezza "in blocco" con pregi e "pecche".
Scontati i comuni piatti della bilancia umana , ciò che segue non è tanto l'apprezzamento soggettivo , che c'è o non c'è , potrebbe fare più o meno personale piacere , quanto i singoli oggettivi pesi che ne determinano il complessivo equilibrio ... in questo specifico caso necessariamente pendente dalla parte pregiante - Una mosca nel profumo , renderebbe il tutto inutile ed inservibile-

Ricordo qualche "incrocio suo" con Tara, di solito preferisco non intromettermi nelle "discussioni" che riguardano strettamente altri interlocutori, di forum o no.
Ne ignoro i dettagli , anche se generalmente li posso immaginare , poiché sono due mondi quasi opposti … già tanto se illo come me , ha conservato la testa con la daga-dotata -

Le Vie del Signore sono spesso incomprese (ops, era qualcos' altro, mi pare)
Indipendentemente chi sia il signore (uno desunto l'altro presunto), allora più che incomprese, direi indichiarate ed indiscusse e per quanto da me qui in precedenza analizzate per quello desunto (l'ing) anche incomprensibili …

Tutte e due, e' bello lasciarsi portare quando hai fiducia in chi ti porta, nei suoi posti prediletti ma viceversa e' bello anche portare ... in buona fede, anche per ricambiare il gentil gesto e condividere piu' cose insieme, non dover aspettare sempre "lasciarsi portato", per quanto sia bello/comodo.
Lasciando per un attimo da parte la complicanza di un portatore o portato esterno , ci sarebbe molto da preoccuparsi o da indagare per quelli interni (ego, id , es , em , me ...etc ) , altrettanto critici sul processo fiduciario … Disagi e comodità vanno di conseguenza -

In teoria si, la conoscenza e' infinita, in pratica, i limiti spesse volte arrivano come conseguenza di altri fattori esterni, personali e/o no.
A volte ciò che è pensabile , volendo , potrebbe diventare possibile … I limiti essendo relativi o sottoposti anche alla volontà , allora diventano estensibili -
Vero, Annalisa e' un vulcano. Io riesco a postare qui - e la' qualche volta.
In ambito web-social , ogni luogo è come se fosse una pagina di un virtuale forum unico... Dipende appunto di quante relazioni d'amicizia ti vuoi circondare … Purtroppo esiste un limite fisico , oltre il quale è ben difficile curare contemporaneamente tutti/tutte … da lì si opera necessaria scelta e selezione per colei/colui/coloro che ti danno più soddisfazione -

Grazie, per me i gatti sono dei esserini protettori da sempre, sia visibilmente che in modo subconscio e cerco a modo mio di fare lo stesso quando hanno bisogno. Li adoro.
Su questo tuo dato di fatto , si basa appunto la pet-terapia dai significati a volte un po' forzosi o più volte un po' forzati (umanizzazione d'essi) … gli animali seppur esseri senzienti , viaggiano però su canoni di equo scambio , mai dimenticando perciò il proprio relativo ruolo : branco e capobranco...
Grave errore , ad esempio , è il far dormire un cane nel letto “padronale” e non solo da un punto di vista igienico , ma soprattutto da un punto di vista per isso educativo -

Saluti alla signora e ai suoi gatti
Glieli potrei anche portare , ma illa non sa nemmeno che esista questo luogo da me frequentato , essendo tra l'altro titubante per ogni forma di moderna tecnologia -

Qualsiasi animale diventa una parte di te se li regali un po' di te, sia cane, gatto, criceto, ci rallegrano la vita, e spesso ci sentono i stati d'animo piu' di quanto ci immaginiamo. Ma noi, di loro?
Vale il discorso appena fatto sopra … la ns intrinseca sensibilità permette di costruire mondi che forse esistono solo perché noi li facciamo esistere -

Ps.,
Chiedo scusa, non ho capito cosa voleva dire l'impostazione del colore, o suo significato saro' passata supperficialmente sulla vostra spiegazione, se il verde e' quello consigliato, grazie, per me va bene qualsiasi colore. Lo dovrei impostare io?
No … è solo un giochino di alternato nome in alias , nato qui casualmente e poi proseguito (solo da me pedissequamente ) in onore all'arcobalenato sentore… Un opzionale nick-name identificativo in più - Se vuole lo accetti e la identificherò anche così , altrimenti no ... A proposito io sarei anche mr Rgb - 


Mrs. Green prova di fare il suo meglio un po' ovunque, la "burocrazia" a volte diventa noiosa.
In questo caso , più che burocrazia è una necessaria responsabilità di maestria , che in altri campi vedo da lei applicata , ma in questo caso non c'è stato verso di convincersi a dover essere una admin ad ogni effetto … Il forum emmebi avrebbe bisogno di una bella rassettata , soprattutto per uniformare con giusto contrasto i colori di editazione con quelli di finale visualizzazione -

Saluti Mr. Charade, grazie per il tempo accordatomi, buone cose vi auguro come a tutti i forumisti, Annalisa, Tara, Teti Azzura, Mr Feher e chi non ho letto ancora.
Il tempo come abbiamo già appurato , è reciprocamente accordato -



Ultima modifica di Charade il Ven 29 Set 2017, 19:28, modificato 1 volta
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 10370
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 39
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Re: Spazio personale : Spitfire -

Messaggio  Charade il Ven 29 Set 2017, 18:40

Re: *** Sperem *** 12th sezione _ spitfire Oggi alle 08:47 Aec-messaggio num#39524
Correre sempre puo' mantenere in forma l'atleta ma fermarsi ogni tanto puo' aiutare a riflettere meglio.
I luoghi ed i momenti topici di riflessione sono tanti , quante sono le teste delle persone che li adottano - Ad esempio una mia alterna amica , runner di maratone , m'indicava come lei si rilassa solo correndo e unicamente in quei momenti, riesce a prendere decisioni operative future -

Vero ma anche un po' di digiuno fa bene al corpo e allo spirito.
Una musica fatta di soli suoni senza pause o viceversa , non è una buona musica … Ciò che la rende tale è giustappunto un sapiente equilibrio tra le due -

Poi.. i micio devono prendere anche loro qualche pesce per conto loro, mentre chi dorme puo' sognare cio' che non riuscira' mai a vedere o vivere nella terrestre realta'.
A volte si favoleggia , circa la presunta autonomia dei mici rispetto ai canidi … La questione però è che il condizionamento domestico , con l'umano (capobranco) principale procacciatore di cibo , rende superfluo o progressivamente regressivo nell'animale , l'istinto della caccia a fini di alimentazione … nei cani tale istintivo stimolo è deviato solo per fase ludica -

Ps.,
Mi sa che sarà necessario aprire un nuovo titolo sull'esperienze o sul mondo pet -

Saluti!
Sempre saluti siano - 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 10370
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 39
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Re: Spazio personale : Spitfire -

Messaggio  spitfire il Ven 29 Set 2017, 08:34

Charade ha scritto:Buon tempo anche a lei , nuovo colore di questo baleno fatto ad arco per tutte le ore -
Amen!

Dovrò aggiornar lista , visto che tante me ne hanno dette (e il più delle volte a sproposito o dietro le spalle) , che non sono più abituato a queste reciproche gentilezze -
Le gentilezze sono sempre benvenute, le altre "tante" che ci dicono, anche di spalle dovrebbero farci riflettere (almeno cosi' e' per me) potremmo imparare piu' cose su noi stessi.

Un caro saluto ad Annalisa, grazie di cuore per aver insistito di richiamarmi nel vostro spazio,
Si ringrazia anche noi -
La risaluto anche qui, Annalisa e chi passa a leggere.

(eccomi finalmente, mi ero presa una pausa di rete)
In piena sincerità avevo interpretato il vs addiveniente exploit , come quello dei tanti/tante qui nel tempo presentatesi , ovvero tante proclamate aspettative , poi rivelatesi fuochi di paglia -
No, niente exploit, e' una mia abitudine mettermi in "quarantena" qualche volta. 

buongiorno a Tara, Teti, Azzurra, al Mr Feher e a tutti i parteccipanti, anche ai nuovi entrati Luca, Elena, Aresprimo, Rocky che ho letto di sfuggita tra gli ultimi interventi.
Aggiorneremo lista nominativa, poiché come avviene in molti/molte luoghi sociali , gli effettivi costanti nel tempo , secondo le loro date prospettive , sono sempre una frazione del totale …
Grazie.

Se fosse per i miei desideri , vorrei fosse sempre domenica , a volte anche qualche intercalato sabato tanto per creare riequilibranti duali aspettative nei nostri privati o pubblici "villaggi" - 

Dipende cio' che si idesidera fare nelle domeniche... spesse volte la domenica diventa pesante... perche' in quel giorno le persone si spostano quasi tutte insieme sia da un posto od altro... un po' ovunque.
Per chi ama i posti afollatti... ben venga.

Per chi invece rimane a casa, dipende da se organizzarsi la giornata, per come la desidera.

Buon venerdi' .

 
avatar
spitfire

Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 03.09.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Spazio personale : Spitfire -

Messaggio  spitfire il Ven 29 Set 2017, 08:20

Charade ha scritto:Re: Open space spitfire Ieri alle 21:20 Aec-messaggio num#39462
%
Si, vi leggero' volentieri, ho gia' iniziato in ordine verticale discendente ma premetto che mi sto perdendo, mica avete perso il tempo nel "luogo senza tempo" sotto l'arcobaleno, il "ponte" tra il Divino e le sue creature terrestri. Contraccambio gli auguri per cio' che e' rimasto da questa domenica. Saluti!
Riporto qui , un recente mio paragrafo circa questa ricorrente difficoltà , sperando le possa essere utile

Grazie, all'ocorrente, chiedero' aiuto per trovare qualcosa di specifico.
Di solito mi piace scoprire da sola le vie dei "labirinti" e dove ti "portano".
avatar
spitfire

Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 03.09.17

Torna in alto Andare in basso

em-me

Messaggio  spitfire il Ven 29 Set 2017, 08:04

Charade ha scritto:
La metafora della riflessione :
Un episodio brevissimo , avvenuto durante il 2012 ( unico anno di mia frequentazione del controverso forum) , nel quale lei mise in breve vs citante risalto , la propria voluta diretta identità al contrario , mediante uno specchio riflettente -

Buongiorno,
tutto possibile, qualche volta avevo spiegato il motivo dell'inversione, se e' cio' che e' stato ritenuto come "punto primo".

Confermo … proprio il tipo di persone che eleverebbero la qualità anche dei generali luoghi sociali , dove purtroppo imperversano sempre più “webeti” -

Puo' darsi che i luoghi sociali sono elevati da persone come Lui mettendo in risalto altri "webeti" quando meno si aspettano...  Exclamation

Ho incrociato brevemente lame con lui in “nero” , quando prima di registrarmi col progetto “Charade” , ne ebbi altri ( ma pochi ) poiché frequentavamo titoli diversi -
Ha anche lui le sue pecche ( vedi la motivazione data ) , in frequenza comunque molte di meno rispetto ai più... considerazione mia personale , in quanto ad esempio , mrs Turquoise (#Tara), di lui ha altri considerazioni , che se vorrà esporrà in dettaglio - 

E' un Essere Umano. Sta nel suo diritto avere i suoi difetti. Chi lo aprezza non li fa sentire il peso, lo apprezza "in blocco" con pregi e "pecche".
Ricordo qualche "incrocio suo" con Tara, di solito preferisco non intromettermi nelle "discussioni" che riguardano strittamente altri interlocutori, di forum o no.


Lo sarei ancor di più se si presentasse in codesto consesso per confermare maggior estimazione -
Le Vie del Signore sono spesso incomprese (ops, era qualcos' altro, mi pare)


Inquietante questo che lei afferma … Lei è una persona che si lascia portare o ama a sua volta portare ?... Tutti/tutte impariamo l'un dagli altri/altre , chi più sa , più dà ... ma partire dal concetto unilaterale d'insegnare fuor da consessi scolastici è alquanto limitante -
Tutte  e due, e' bello lasciarsi portare quando hai fiducia in chi ti porta, nei suoi posti prediletti ma viceversa e' bello anche portare ... in buona fede, anche per ricambiare il gentil gesto e condividere piu' cose insieme, non dover aspettare sempre "lasciarsi portato", per quanto sia bello/comodo.


Idem come sopra … Se la conoscenza è infinita , allora tutti/tutte siamo più o meno limitati...
In teoria si, la conoscenza e' infinita, in pratica, i limiti spesse volte arrivano come conseguenza di altri fattori esterni, personali e/o no.


Partiamo dal presupposto che non c'è nessun obbligo di tenere alcun passo , in quanto ciò che si ritiene importante in ogni luogo sociale è la direzione comune che si vuole perseguire … C'è chi come la runner mrs Green (#Annali) , a cui si fa fatica a star dietro , a chi come me che fa gare di temporizzata “regolarità” in base al proprio limitato tempo libero, a chi poi generalmente segue col suo ritmo : corsa, passo veloce, marcia, camminata o passeggio-

Vero, Annalisa e' un vulcano. Io riesco a postare qui - e la' qualche volta. 
 
Forse più che disorientati sono prudenti , ma molto dipende dalla loro peculiare personalità -
Dovrò farci caso , in quanto prediletto maggiormente la razza canina …
La signora dei gatti , mia vicina di casa , con cui amo a volte intrattenermi brevemente la sera al rientro , mi racconta storie gattesche molto indicative circa la somiglianza d'interazione con noi umani … Racconterò %

Grazie, per me i gatti sono dei esserini protettori da sempre, sia visibilmente che in modo subconscio e cerco a modo mio di fare lo stesso quando hanno bisogno. Li adoro. 
Saluti alla signora Smile  e ai suoi gatti cat cat cat
Qualsiasi animale diventa una parte di te se li regali un po' di te, sia cane, gatto, criceto, ci rallegrano la vita, e spesso ci sentono i stati d'animo piu' di quanto ci immaginiamo. Ma noi, di loro?  


Ps.,
Vedo che ha provveduto per l'avatar d'immagine , ma non per quello di opzionale colore , così magari come preventivamente proposto (Celadon) -

Chiedo scusa, non ho capito cosa voleva dire l'impostazione del colore, o suo significato saro' passata supperficialmente sulla vostra spiegazione, se il verde e' quello consigliato, grazie, per me va bene qualsiasi colore. Lo dovrei impostare io?

Per il resto , su come postare , non credo ci siano difficoltà d'uso -

Benissimo, grazie.

In Emmebi dove vedo si è registrata , è il forum con qui gemellato in dotazione addizionale di mrs Green , che dovrebbe studiare di amministrazione , ma per il momento recalcitra -

Mrs. Green prova di fare il suo meglio un po' ovunque, la "burocrazia" a volte diventa noiosa.

Saluti Mr. Charade, grazie per il tempo accordatomi, buone cose vi auguro come a tutti i forumisti, Annalisa, Tara, Teti Azzura, Mr Feher e chi non ho letto ancora.




avatar
spitfire

Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 03.09.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Spazio personale : Spitfire -

Messaggio  Charade il Lun 25 Set 2017, 19:25

Trovato, grazie per lo "spazio" personale spitfire 09:05 Aec-messaggio num#39459
Ri-saluto e grazie Mr Charade per l'apprezzamento,
sinceramente non ricordo lo "specchio" di Cartacanta del "primo episodio"
La metafora della riflessione :
Un episodio brevissimo , avvenuto durante il 2012 ( unico anno di mia frequentazione del controverso forum) , nel quale lei mise in breve vs citante risalto , la propria voluta diretta identità al contrario , mediante uno specchio riflettente -

ma del secondo, confermo, l'Ingegnere Francesco e' una persona molto abile nel conoscere l'animo umano,
Confermo … proprio il tipo di persone che eleverebbero la qualità anche dei generali luoghi sociali , dove purtroppo imperversano sempre più “webeti” -

oltre ai suoi variati punti forti, e' praticamente una persona instancabile nel perfezionare ed in tutti gli impegni che ha, non so come riesce...
Ho incrociato brevemente lame con lui in “nero” , quando prima di registrarmi col progetto “Charade” , ne ebbi altri ( ma pochi ) poiché frequentavamo titoli diversi -
Ha anche lui le sue pecche ( vedi la motivazione data ) , in frequenza comunque molte di meno rispetto ai più... considerazione mia personale , in quanto ad esempio , mrs Turquoise (#Tara), di lui ha altri considerazioni , che se vorrà esporrà in dettaglio - 

sono anche io come voi, Mr Charade ed Annalisa e' una sua grande ammiratrice.
Lo sarei ancor di più se si presentasse in codesto consesso per confermare maggior estimazione -

E' stato un grande onore per me accompagnarlo dove ha scelto di portarmi sulle vie virtuali, per scopo didattico e di crescita personale. Per quanto sono stata in grado di seguirlo, l'ho fatto
Inquietante questo che lei afferma … Lei è una persona che si lascia portare o ama a sua volta portare ?... Tutti/tutte impariamo l'un dagli altri/altre , chi più sa , più dà ... ma partire dal concetto unilaterale d'insegnare fuor da consessi scolastici è alquanto limitante -

e lo farei fino quanto ne sarei capace, (ho i miei limiti) .
Idem come sopra … Se la conoscenza è infinita , allora tutti/tutte siamo più o meno limitati...

Grazie, non so quanto saro' in grado di tenere il passo con voi in questi posti ricchissimi di informzioni, spero di riuscire ad ambientarmi,
Partiamo dal presupposto che non c'è nessun obbligo di tenere alcun passo , in quanto ciò che si ritiene importante in ogni luogo sociale è la direzione comune che si vuole perseguire … C'è chi come la runner mrs Green (#Annali) , a cui si fa fatica a star dietro , a chi come me che fa gare di temporizzata “regolarità” in base al proprio limitato tempo libero, a chi poi generalmente segue col suo ritmo : corsa, passo veloce, marcia, camminata o passeggio-

sono un po' come i gatti... quando cambiano "lo spazio" che conoscono, sono disorientati...
Forse più che disorientati sono prudenti , ma molto dipende dalla loro peculiare personalità -
Dovrò farci caso , in quanto prediletto maggiormente la razza canina …
La signora dei gatti , mia vicina di casa , con cui amo a volte intrattenermi brevemente la sera al rientro , mi racconta storie gattesche molto indicative circa la somiglianza d'interazione con noi umani … Racconterò %

Saluto qui tutti i partecipanti del arco multicolore, serena giornata!
Ricambio per parte mia …
Ps.,
Vedo che ha provveduto per l'avatar d'immagine , ma non per quello di opzionale colore , così magari come preventivamente proposto (Celadon) -
Per il resto , su come postare , non credo ci siano difficoltà d'uso -
La correzione del testo può essere fatte dentro le 24 ore col tasto di “edit” -
La postazione di Mp e link d'immagine per i neoregistrati ha il limite dei 7 giorni , ampiamente qui superato -

In Emmebi dove vedo si è registrata , è il forum con qui gemellato in dotazione addizionale di mrs Green , che dovrebbe studiare di amministrazione , ma per il momento recalcitra -
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 10370
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 39
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Re: Spazio personale : Spitfire -

Messaggio  Charade il Lun 25 Set 2017, 19:12

Re: Open space spitfire Ieri alle 21:20 Aec-messaggio num#39462
%
Si, vi leggero' volentieri, ho gia' iniziato in ordine verticale discendente ma premetto che mi sto perdendo, mica avete perso il tempo nel "luogo senza tempo" sotto l'arcobaleno, il "ponte" tra il Divino e le sue creature terrestri. Contraccambio gli auguri per cio' che e' rimasto da questa domenica. Saluti!
Riporto qui , un recente mio paragrafo circa questa ricorrente difficoltà , sperando le possa essere utile

“Non conoscendo le sue potenzialità o i vs personali interessi , in materia di luoghi sociali web , mi permetta di suggerirle di esprimerli in primis , in modo che vi si possa indirizzare , dando la corretta chiave di lettura -

Dico questo , perché nella comune esperienza maturata qui ed altrove , spesso le persone nuove , manifestano sempre un senso di smarrimento nel districarsi tra le vie apparentemente complesse di un labirintico pensiero comune , sviluppato in tanti anni -

Analogamente , consideri come questo luogo non sia come un negozio , dove sempre fastidiosi “commessi” tampinano potenziali clienti , vincolandoli a scelte guidate/obbligate , ma consideri il tutto , come un grande magazzino cooperativo , autogestito paritariamente -”
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 10370
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 39
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Re: Spazio personale : Spitfire -

Messaggio  Charade il Lun 25 Set 2017, 19:09

Open space : Ben ritrovati, saluti e grazie spitfire 06:30 Aec-messaggio num#39457
Buon giorno, Arc-en-ciel!
Buon tempo anche a lei , nuovo colore di questo baleno fatto ad arco per tutte le ore -

Grazie Mr. Charade per la gentil accoglienza.
Dovrò aggiornar lista , visto che tante me ne hanno dette (e il più delle volte a sproposito o dietro le spalle) , che non sono più abituato a queste reciproche gentilezze -

Un caro saluto ad Annalisa, grazie di cuore per aver insistito di richiamarmi nel vostro spazio,
Si ringrazia anche noi -

(eccomi finalmente, mi ero presa una pausa di rete)
In piena sincerità avevo interpretato il vs addiveniente exploit , come quello dei tanti/tante qui nel tempo presentatesi , ovvero tante proclamate aspettative , poi rivelatesi fuochi di paglia -

buongiorno a Tara, Teti, Azzurra, al Mr Feher e a tutti i parteccipanti, anche ai nuovi entrati Luca, Elena, Aresprimo, Rocky che ho letto di sfuggita tra gli ultimi interventi.
Aggiorneremo lista nominativa, poiché come avviene in molti/molte luoghi sociali , gli effettivi costanti nel tempo , secondo le loro date prospettive , sono sempre una frazione del totale …

Mi spostero'altrove per non impasticciare troppo questa sezione.
Bene , benissimo – L'unico pasticcio che si possa generalmente fare in ogni luogo sociale , è solo quello di finire in o-t -
OTfx
Vi auguro una giornata di domenica per come la desiderate.
Se fosse per i miei desideri , vorrei fosse sempre domenica , a volte anche qualche intercalato sabato tanto per creare riequilibranti duali aspettative nei nostri privati o pubblici "villaggi" - 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 10370
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 39
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Re: Spazio personale : Spitfire -

Messaggio  Charade il Lun 25 Set 2017, 19:06

Re: new user arrived spitfire Oggi alle 06:44 Aec-messaggio num#39458
La ringrazio Mr Feher bentrovato, saluto anche Mr Roki2

Non credo sia utile salutarlo in quanto mai presentatosi correttamente e quindi sospettabile di essere il Rocco un po' barocco ma anche molto tarocco , visto i crediti millantati ma mai poi dimostrati -
Spiace per lui - 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 10370
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 39
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Trovato, grazie per lo "spazio" personale

Messaggio  spitfire il Dom 24 Set 2017, 09:05

Ri-saluto e  grazie Mr Charade per l'apprezzamento, 

sinceramente non ricordo lo "specchio" di Cartacanta del "primo episodio" ma del secondo, confermo, l'Ingegnere Francesco e' una persona molto abile nel conoscere l'animo umano, oltre ai suoi variati punti forti, e' praticamente una persona instancabile nel perfezionare ed in tutti gli impegni che ha, non so come riesce...   sono anche io come voi, Mr Charade ed Annalisa e' una sua grande ammiratrice.
E'stato un grande onore per me accompagnarlo dove ha scelto di portarmi sulle vie virtuali, per scopo didattico e di crescita personale. 
Per quanto sono stata in grado di seguirlo, l'ho fatto e lo farei fino quanto ne sarei capace, (ho i miei limiti) .

Grazie, non so quanto saro' in grado di tenere il passo con voi in questi posti ricchissimi di informzioni, spero di riuscire ad ambientarmi, sono un po' come i gatti... quando cambiano "lo spazio" che conoscono, sono disorientati...

 

Saluto qui tutti i parteccipanti del arco multicolore, serena giornata!
avatar
spitfire

Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 03.09.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Spazio personale : Spitfire -

Messaggio  Charade il Lun 04 Set 2017, 19:35

Re: Open space-2 - per riluttanti alla registrazione 
A tono e no... spitfire Oggi alle 11:37 Aec-messaggio num#39115
Provo anche io a ricambiare il rispetto accordatomi, rispondendo "a tono" o no.
Ottima e costruttiva scelta -

Visto che siete stati Voi ad invitare gli altri utenti (me compresa), mi pare che ognuno di loro ha provato di fare parte dagli "interni" ma poi ha deciso di rimanere "esterno". Liberamente come i cavalli del logo sotto l'arcobaleno.
Questa libera scelta nel bene o nel male è sempre stata qui garantita; viceversa molto ci sarebbe da dire (ed è stato detto) sulla mancanza di motivazioni che qualche esterno ha deciso d'adottare , più dannosamente per se che per altri/altre- D'altronde affermo spesso , che questi generici ritrovi sociali , non sono fatti o adatti per tutti/tutte … così per essi , così stesso nella vita reale -

Il Suo cortese invito, Mister Charade, e' stato ricevuto da allora ed e' stata unicamente la mia decisione di non entrare nel Vs. Forum, la prenda pure come una irrispettosa leggerezza di un cortese invito ma solo mia perche' Annalisa non mi ha mai impedita di partecipare qui, anzi, e' stata lei a portarmi il Vs invito, Mr. Charade.
Non me ne voglia o non se ne dolga , ma difatti come tale l'ho appresa -

Con Annalisa mi ero spiegata meglio nello spazio privato, e lei mi aveva compresa (solo spiegando si possono capire meglio le situazioni, gli accetti, i rifiuti ecc)
Esattamente quello che è mancato … Conoscendo il vs “valore” , avevo per tale ragione cercato il contatto diretto , non perché non mi fidassi totalmente del giudizio di mrs Green , ma perché l'arrendevolezza motivazionale da una parte all'altra mi risultava poco chiara -

e vedendo il mio stato d'animo di quei tempi (abbastanza debole, per non dire altro) mi aveva consigliato caldamente di riguardarmi i "dolori" nella mia quiete... ma questo non vuol dire impedirmi di partecipare qui o altrove, e' stata la mia scelta, allora ... come ora, di venire a scrivere e di registrarmi.
Fermo rimanendo la sempre garantita scelta personale , però le motivazioni addotte sono quelle che poi in definitiva ne determinano nel tempo la reale valenza … Che ci fossero stati temporanei impedimenti personali, di ciò non si discute, che essi siano passati , ma poi perdurati nel tempo e poi ignorati , di questo si discute …

Oltre questo , sono stati aggiunti ( sempre in mediata da mrs Green modo-maniera) altri sibillini impedimenti riguardanti vs presunti rapporti controversi o contrastanti con alcuni utenti qui presenti … cosa che ho appurato nell'essere stata smentita dalle possibili persone orientativamente indicate … Se anche lei mrs Em/me , conferma questa ultima cosa (anche se con la sua registrazione ne ha già confermato menzione) , allora mrs Green dovrà ben spiegare il perché di questa addotta falsità… si spera provocata solo da distratta incomprensibilità -

Come già detto non per prendere Annalisa perversamente in castagna , ma per vedere se si vuole definitivamente cambiar modo e registro di comportamento tra tutti/tutte noi … Malevole è mal che si sbaglia , benevole è riconoscere e ricorreggersi nell'aver sbagliato -

Allora il mio rifiuto e' stato categorico, in cio' che riguardava lo scambio della mail privata, anche se adesso (essendo un po' piu' rilassata) mi sembra una esagerazione da parte mia, si puo' dire anche maleducazione, pero' nella mia "pelle" di quei tempi, ero un "riccio in ibernazione". Vi chiedo scusa.
A parte le flessioni recenti , scuse pienamente accettate , a conferma del fatto che il mio primo giudizio su voi , mediato da due soli episodi, (tanti ne sono bastati alla mia esplorativa mente viandante) equivalgono alla ns volontà pubblica di conoscervi maggiormente , come persona potenzialmente apportatrice di positivi nuovi colori e sapidi sapori … Spero nella vs costanza -
ps.,
(1° episodio , con la cicci ( cerebrale Cartacanta , sull'Em allo specchio )
(2° episodio con l'ing Francesco , detto Ciccio , (fine analista) che operava su di lei una suadente disamina , su come gli potesse toccare sue corde personali , dove altri/altre ben difficilmente ci sarebbero potuti arrivare )
I passi diretti come qui esposti ,ormai non saprei dove andarli più a rintracciare , nel mare lorum del controverso forum-

Spero di aver risolto ora... spiegandomi meglio.
Per me si … ora mancherebbe la mancante mrs Green impermalosita immotivatamente con me , anche per altri irrisolti passaggi …

Saluti. Buona domenica
Ormai saremmo a lunedì , ma siccome gli auguri non vanno mai a male , li conserviamo per le prossime domeniche -
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 10370
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 39
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Prova riuscita -

Messaggio  Charade il Lun 04 Set 2017, 19:08

Provo di rispondere, se riesco. spitfire Oggi alle 11:10 Aec-messaggio num#39114
Grazie, andro' a vedere gli altri logo. Carino anche questo, equino.
Nella condizione di registrata , potrà anche proporne di propri -

Appunto, per non esprimere giudizi parziali, a volte stare in silenzio e osservare e' la miglior modalita' di comprendere qualcosa. Se /e dove sia possibile.
D'accordo , ma pensiero ed azione di Mazziniana memoria ci indica che non bisogna esagerare col silenzio , altrimenti poi si potrebbe interpretare come deleterio o ambiguo silenzio/assenso , ambiguo appunto poiché non è schierato o come si dice correttamente piede ripartito -

Imparo, nel vostro Forum, visto il nome e la nuova mia registrazione. aec1
Che l'imparare come il discreto ed umile insegnare sia reciproco -

<< persona "sana">> Grazie.
Nulla di che per l'analizzante me : atto doverosamente dovuto -


E' difficile "entrare" nelle altrui "minestre" visto che per essere gia' una "minestra" dovrebbe essere un "prodotto" gia' sottopposto ad un trattamento termico ad alto livello, motivo per cui non si distingue piu' ogni aggiunto iniziale o del percorso, anche li' esistono tempi e modalita' da rispettare, se si vuol ottenere una "minestra" .
Preferisco non "interferire" nelle "ricette" altrui, grazie... potrei solo aggiungere che mi dispiace leggere vari insulti su un utente od altro.
Ogni pietanza fatta e compita ben difficilmente si può riprendere … un cibo troppo salato o troppo pepato , ben difficilmente si potrà recuperare ; l'unica pratica soluzione è buttar via il tutto e ricominciare da zero , sempre che tra cuochi e cuochesse presenti (umpf , mannaggia alla Boldrini) , ci sia armonia disponente -
Poi , i sapori sono come i colori , più di sette basali come le note musicali non possono esistere … le ricette non fanno altro che graduarsi tra gli uni e gli altri… questa sola è la chiave di volta per poter entrare a decifrare le minestre altrue -

La ministrante sciura Tania ( e con lei molti/molte altre = la muta ido-latrante ), aveva fatto nel 2012 un iniziante grave errore di valutazione (primo colore base) poi recentemente (2017 !) continuato con l'aggiunta del di tutto e di più ; solo da lì bisognava ripartire se si voleva correttamente “mangiare” … Il resto del contorno , nulla centra e poco conta …

Le "colpe" ognuno le qualifica secondo la propria percezione, ed osservo che "loro" non hanno bisogno di "riporti" di qui-la o viceversa, vi leggete reciprocamente anche senza il mio "aiuto". Idem per le prese di posizione, leggo che vi sono state date anche delle risposte.
Beninteso in una pubblica piazza , non si scrive solamente tra noi e per noi , ma anche e soprattutto per noi vs altri/altre … riprendendo la metafora del condominio , il vicinato presente ma a volte colpevolmente assente in una assemblea pubblica , dovrebbe poter giudicare con chi ha o ha avuto a che fare , ora o in passato – Sa , si vive anche di nomea in ogni buon o mal vicinato -

Certo, i colori si "sentono".
Ok , quindi cosa faremo , discuteremo della gradibilità oppure “sentiremo” i colori in maniera differente ?
Ad esempio ora che si è registrata , un avatar ed un colore che l'abbellisca e la identifichi completandola lo vorrà scegliere , oppure gliene assegniamo d'ufficio uno temporaneo che poi potrà annullare , accettare o cambiare ?
Si parte necessariamente dalla base verde , (storico per l'aec colore semaforico che indica persona “rassicurante”) ... personalmente per tale ragione la “sento” come un tranquillizzante tono pastello tipo il “céladon” …


Aggiornerò la lista in …
http://j-pheonix.forumattivo.it/t280-lista-semi-seria-di-arti-e-categorie-e-giochi-di-ruolo

Vero, di solito e' il "contraddittorio" quello che chiarisce un controverso, non il silenzio.
Bene , benissimo , allora bandiamo l'ambiguo silenzio -

Ben venga anche la tempesta, basta che porti anche la pioggia, (non solo fulmini e tuoni) servirebbe alla Terra e a tutti i suoi abitanti, sia mobili che fissi. Senza acqua non si vive.
Non tutto il presunto male viene per nuocere o cuocere … Di solito si dice che la natura indifferente piove su tutti … ben differente o fortemente iniquo quando invece il fulmine si abbatte sull'innocente alberello o albero bello -
Si dirà : mors tua , vita mea , ma dall'esterno tutto è valido , meno da chi lo subisce dall'interno -

Questo è il ns comun viaggiare nelle praterie comuni , che sale e scende in dipendenza del vario o avariato carattere delle persone , soprattutto di quelle che non si sanno o vogliono correggere -
Si. cosi' e'. Grazie dell'<invito>.

Grazie a te ----
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 10370
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 39
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Spazio personale : Spitfire -

Messaggio  Mr Fehér il Lun 04 Set 2017, 18:17

avatar
Mr Fehér
Admin
Admin

Messaggi : 2825
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

http://j-pheonix.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Spazio personale : Spitfire -

Messaggio  Tara il Dom 03 Set 2017, 11:49

Ciao spitfire...Benvenuta in Aec...  flower
Buona domenica anche a te..

Tara
Senior
Senior

Messaggi : 6579
Data d'iscrizione : 10.07.13

Torna in alto Andare in basso

A tono e no...

Messaggio  spitfire il Dom 03 Set 2017, 11:37

Charade ha scritto:colori multicolori sia nelle immagini che nei pensieri spitfire Oggi alle 05:38 Aec-messaggio num#39089
Questo qui sopra ( o qui sotto) come vede , è il mio solito contestuale , prima forma di mio rispetto nel rispondere a tono ed a tema per quanto mi si dice , altrimenti l'andare a ruota libera , significherebbe solo il come si voglia prescindere dal proprio prossimo , raccontandosi storie sempre incostruttive -

Provo anche io a ricambiare il ripsetto accordatomi, rispondendo "a tono" o no.

Fatto il primo necessario passo , allora rifaccio sintesi dei vs alterni interventi , dividendo nettamente in due le questioni nate , ossia i ns alterni rapporti con gli esterni , da quelli con gli interni, compresa lei come alterno interno , ora è qui a metterci propria faccia e propria responsabilità d'opinione …

Visto che siete stati Voi ad invitare gli altri utenti (me compresa), mi pare che ognuno di loro ha provato di fare parte dagli "interni" ma poi ha deciso di rimanere "esterno". Liberamente come i cavalli del logo sotto l'arcobaleno.

Dei primi si è , e si sta abbondantemente dicendo , della seconda (lei/voi), starei attendendo vs (Annalisa e lei ) motivazioni , circa il non capire chi in passato abbia barato o tuttalpiù equivocato con irrispettosa leggerezza un cortese invito … Le questioni sono state tutte poste nei miei precedenti interventi - La pregherei , per chiudere cerchi e cerchietti , di rispondere ( se vuole ) a questo fondamentale per me passaggio , utile a capire l'affidabilità delle persone -
Il Suo cortese invito, Mister Charade, e' stato ricevuto da allora ed e' stata unicamente la mia decisione di non entrare nel Vs. Forum, la prenda pure come una irrispettosa leggerezza di un cortese invito ma solo mia perche' Annalisa non mi ha mai impedita di parteccipare qui, anzi, e' stata lei a portarmi il Vs invito, Mr. Charade. 
Con Annalisa mi ero spiegata meglio nello spazio privato, e lei mi aveva compresa (solo spiegando si possono capire meglio le situazioni, gli accetti, i rifiuti ecc) e vedendo il mio stato d'animo di quei tempi (abbastanza debole, per non dire altro) mi aveva consigliato caldamente di riguardarmi i "dolori" nella mia quiete... ma questo non vuol dire impedirmi di parteccipare qui o altrove, e' stata la mia scelta, allora ... come ora, di venire a scrivere e di registrarmi. 

Per non voler essere a mia volta poco chiaro , le riassumo la questione che ci riguarda e che avevo promesso soprattutto a me stesso , prima o poi di andarci fino in fondo …

Dopo un formale comune invito , di fronte a solite evasive vs mediate (da mrs Green -Annali) risposte , ho chiesto allora un contatto non più mediato ma diretto , solo per capire se le vs fossero pretesti o valide motivazioni o equivocate disposizioni …

Allora il mio rifiuto e' stato categorico, in cio' che riguardava lo scambio della mail privata, anche se adesso (essendo un po' piu' rilassata) mi sembra una esagerazione da parte mia, si puo' dire anche maleducazione, pero' nella mia "pelle" di quei tempi, ero un "riccio in ibernazione". Vi chiedo scusa.


Nota bene … in mrs Green , la frequenza dei processi in qui-pro-quo , purtroppo è molto alta -
Issa lo sa , io pure , gli altri/altre suppongo... però nulla si è fatto in tutto questo tempo se non per metter mani , almeno per riconoscerlo -

Il preliminare contatto proposto, era via e-mail in ccn ( conto conoscenza a 3 ) … A parte i desunti vs pretesti da me dimostrati e tuttora da voi irrisolti , le risulta tutto questo oppure no ?...

Spero di aver risolto ora... spiegandomi meglio.

Gradirei sincerità e magari senza azioni segretamente concordate, così come probabilmente è successo tra il precedente utente (l'Eroil) e la ns ineffabile mrs Green … (su quest'ultimo caso ne ho le prove , tuttora non sconfessate o irrispettosamente ignorate) - Basketball

Saluti.
Buona domenica

avatar
spitfire

Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 03.09.17

Torna in alto Andare in basso

Provo di rispondere, se riesco.

Messaggio  spitfire il Dom 03 Set 2017, 11:10

Buongiorno, ha scritto:
Si, Mister Charade, mi riferivo al logo.
Qui il logo proposto da tutti/tutte le utenti in :
http://j-pheonix.forumattivo.it/t255-il-logo-della-settimana
muta nel tempo in maniera addiveniente, così come muta il carattere delle persone, si spera sempre comprensibilmente-

Grazie, andro' a vedere gli altri logo. Carino anche questo, equino. 

Mi viene difficile entrare liberamente qui leggendo che altri utenti hanno ricevuto un arcobaleno di parole/rispondendo con la stessa coloratura, se non qui, altrove.
Anche a me vien difficile capire appieno questa vs presunta difficoltà fin ora silente , soprattutto leggendo come lei giudica ciò che gli altri ricevono (in conseguenza di?...) , senza punto definire ciò che gli altri/altre hanno coloratamente trasmesso (in antecedenza di?...)... Sappia che il vs qui anteposto , tratta di giudizio parziale -

Appunto, per non esprimere giudizi parziali, a volte stare in silenzio e osservare e' la miglior modalita' di comprendere qualcosa. Se /e dove sia possibile.


Non perche' avrei timore dei "colori" ma perche' da utente nuovo …
I colori sono strumenti e come tutti i tali, bisogna avere timore solo del loro incorretto uso -

Imparo, nel vostro Forum, visto il nome e la nuova mia registrazione. aec1

<< persona "sana">> (rimarra' da vedere... non ho finito ancora le indagini, alcune sofferenze le conosco gia') non credo di poter fare meglio degli altri.
Non insultando a priori o con pregiudizio e senza valida motivazione come gli ultimi arroccati, lei per me si dimostra “sana” , parzialmente però … Completi pure le sue indagini se vuole ( ma visto l'inutilità glielo sconsiglio ) e definisca meglio le citate “sofferenze” (di chi e per cosa) , ma l'invito fattovi ai vs inizi , indicava di voler volare alto , prescindendo da questi trolleggianti casi ricorrenti , che esistono in modo parziale in ogni luogo sociale, dove ci saran sempre persone che non sanno ragionare ,al minimo consentito -

Grazie.


Su questo però , anche lei è rimasta alla finestra, senza prender posizione giusta sulla relativa minestra... lei obbietterà che deve ancora capire … bene , allora ,se proprio vuole, capisca , ma fino ad allora , sarebbe corretto non interferire , altrimenti concorderà spero con me , che trattasi di posizione di visione pur sempre viziata da mancata sufficiente comprensione -

E' difficile "entrare" nelle altrui "minestre" visto che per essere gia' una "minestra" dovrebbe essere un "prodotto" gia' sottopposto ad un trattamento termico ad alto livello, motivo per cui non si distingue piu' ogni aggiunto iniziale o del percorso, anche li' esistono tempi e modalita' da rispettare, se si vuol ottenere una "minestra" .

Preferisco non "interferire" nelle "ricette" altrui, grazie... potrei solo aggiungere che mi dispiace leggere vari insulti su un utente od altro.


Nel frattempo , è e sarebbe stato gradito riportare anche nel suo altrove , se non un anticipato giudizio (dipendente dall'avanzamento in comprensione) , perlomeno un di qui completo citato , visto che i tipi di là , timorosi di essere banditi , se la sono cantata e suonata con una sol protetta campana, e ciò li rende innegabilmente colpevoli -

Le "colpe" ognuno le qualifica secondo la propria percezione, ed osservo che "loro" non hanno bisogno di "riporti" di qui-la o viceversa, vi leggete reciprocamente anche senza il mio "aiuto". Idem per le prese di posizione, leggo che vi sono state date anche delle risposte. 

Appendere vari "colori" ad altri puo' essere una modalita' di interloquire, a me non tanto gradita.
In realtà , non ci sarebbe alcuna 'appenditura', ma gioco di ruoli giocoso , liberamente s-gradibile quanto si voglia , ma non per questo , esente in un caso o nell'altro dal potere volerlo ridiscutere -

Certo, i colori si "sentono".

La partecipazione in un forum include anche un punto di vista pro e/o contro gli interventi altrui e non conoscendo i motivi reali quali abbiano generato questi scambi non posso esprimere altro che un dispiacere di non poter essere in grado di partecipare.
Un forum è come un condominio … ci sono : amministratori, consiglieri , condomini virtuosi e quelli litigiosi , poi non mancano i fornitori esterni ed i propagandisti o delinquenti negli interni … se lei pensa che ogni luogo d'aggregazione umana , compreso quello che d'altra parte frequenta, sia esente dalla sua parziale visione , allora ripensi tutto subito , poiché contraddittoriamente , non è proprio così -

Vero, di solito e' il "contraddittorio" quello che chiarisce un controverso, non il silenzio.

Sperando di passare la tempesta dei fulmini colorati, mi ritiro salutandovi.
L'aggiorno sull'addiveniente logo settimanalmente corrente : ora ci sono equini liberi , in libera prateria , dentro un semicerchio colorato ad esprimere ma non escludere una tempesta passante...

Ben venga anche la tempesta, basta che porti anche la pioggia, (non solo fulmini e tuoni)  servirebbe alla Terra e a tutti i suoi abitanti, sia mobili che fissi. Senza acqua non si vive.

Questo è il ns comun viaggiare nelle praterie comuni , che sale e scende in dipendenza del vario o avariato carattere delle persone , soprattutto di quelle che non si sanno o vogliono correggere - 


Si. cosi' e'. Grazie dell'<invito>.

avatar
spitfire

Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 03.09.17

Torna in alto Andare in basso

Saluti ricambiati

Messaggio  spitfire il Dom 03 Set 2017, 10:40

Tara ha scritto:Ti salutiamo anche noi.. flower
Grazie Tara e tutti voi.
avatar
spitfire

Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 03.09.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Spazio personale : Spitfire -

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto

- Argomenti simili

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum