Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >

Pagina 5 di 24 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 14 ... 24  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >

Messaggio  Tara il Gio 13 Ott 2016, 15:00



 Meridionali out
  misterred Oggi a 13:39

Aec-messaggio num#35694
Purtroppo, a causa di movimenti leghisti, indipendentisti neo borbonici e via discorrendo, l'unità d'Italia non è stata mai
stata davvero sentita.
C'è chi si sente prima napoletano e poi italiano (ho letto sul web).
Chi ancora auspica rigurgiti neo-borbonici.
Cha aspira all'indipendenza sicula o sarda.
Chi vuole la padania libera (padania scritto piccolo in quanto non è ancora nome proprio).
Tutto ciò instilla all'estero sentimenti di disprezzo e degrado verso le popolazioni meridionali.
Un popolo unito non sarà mai vinto.
Quando lo capiremo?
Ma che c'entrano i borboni ..o il partito dei leghisti ..o il 
 campanilismo che ognuno di noi fa per la propria regione di appartenenza ?Noi siamo Italiani in primis..Senza se senza ma.

Gli inglesi hanno fatto un questionario discriminatorio...!
Troppo tardi sono arrivate le scuse...ormai , l offesa è stata fatta..delle loro scuse ne facciamo anche a meno.
Con tutte le rogne che hanno cn gli scozzesi..cn l Australia..Il Canada etc...Si preoccupano di sapere se gli studenti ..sono siciliani-Italiani etc.
avatar
Tara
Senior
Senior

Messaggi : 5742
Data d'iscrizione : 10.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Meridionali out

Messaggio  misterred il Gio 13 Ott 2016, 13:39

Purtroppo, a causa di movimenti leghisti, indipendentisti neo borbonici e via discorrendo, l'unità d'Italia non è stata mai
stata davvero sentita.
C'è chi si sente prima napoletano e poi italiano (ho letto sul web).
Chi ancora auspica rigurgiti neo-borbonici.
Cha aspira all'indipendenza sicula o sarda.
Chi vuole la padania libera (padania scritto piccolo in quanto non è ancora nome proprio).
Tutto ciò instilla all'estero sentimenti di disprezzo e degrado verso le popolazioni meridionali.
Un popolo unito non sarà mai vinto.
Quando lo capiremo?
avatar
misterred
Senior
Senior

Messaggi : 5214
Data d'iscrizione : 11.10.13
Età : 58
Località : Sacro Monte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >

Messaggio  Tara il Mer 12 Ott 2016, 14:03




Gb, questionario discriminatorio a scuola: "Siete italiani, napoletani o siciliani?

L'iniziativa per stabilire la provenienza etnica aveva lo scopo di fornire assistenza linguistica nell'apprendimento dell'inglese. Ma è stata interpretata, alla fine, come una "schedatura" in base all'origine regionale

dal nostro corrispondente ENRICO FRANCESCHINI
12 Ottobre, 2016

LONDRA – Siete italiani, napoletani o siciliani? L’incredibile domanda fa parte di un questionario che alcune scuole della Gran Bretagna hanno inviato alle famiglie dei nuovi alunni per l’anno scolastico iniziato da circa un mese. L’iniziativa aveva, in teoria, uno scopo non discriminatorio: stabilire la provenienza etnica dei figli di immigrati per poter fornire sia ai bambini, sia eventualmente ai genitori, la necessaria assistenza linguistica nell’apprendimento dell’inglese. Ma il risultato è stato di far sentire i nostri connazionali come se venissero “schedati” in base all’origine regionale. Come se esistessero almeno tre tipi di cittadino italiano: l’italiano-italiano, l’italiano-napoletano e l’italiano-siciliano.
 
Qualche famiglia italiana ha segnalato la cosa alla nostra ambasciata di Londra e la protesta è stata immediata. “L’Ambasciata d’Italia nel Regno Unito è intervenuta per richiedere la modifica di talune categorizzazioni regionali riferite all’Italia comparse sui moduli online per l’iscrizione scolastica in alcune circoscrizioni in Inghilterra e nel Galles”, afferma una nota dell’ufficio stampa della nostra sede diplomatica. “I codici presentati per la selezione dell’appartenenza etnica, utilizzati sui siti di alcune circoscrizioni scolastiche, indicavano infatti una scelta fra ‘italiano’, ‘italiano – napoletano’ e ‘italiano-siciliano’. L’Ambasciata ha protestato con le autorità britanniche, richiedendo la rimozione immediata di tali categorizzazioni”.
Nella nota verbale di protesta si ricorda che “l’Italia è dal 17 marzo 1861 un Paese unificato”: un commento all’insegna dell’understatement inglese, cioè senza bisogno di gridare, da parte della nostra ambasciata, che in parole semplici suonerebbe come una tirata d’orecchi al ministero d’Istruzione britannico, non lo sapete che l’Italia non è più un’espressione geografica?
 
“Si tratta di iniziative locali” spiega l’ambasciatore Pasquale Terracciano, “motivate probabilmente dall’intenzione d’identificare inesistenti esigenze linguistiche particolari e garantire un ipotetico sostegno. Ma di buone intenzioni è lastricata la strada dell’inferno, specie quando diventano involontariamente discriminatorie, oltre che offensive per i meridionali”. L’ambasciata ha chiesto al Foreign Office, il ministero degli Esteri britannico, di intervenire prontamente per ottenere “l’immediata rimozione” di una caratterizzazione etnica che suona discriminatoria. E il Foreign Office si è impegnato a far cancellare dai moduli le definizioni di questo genere. Commenta il sottosegretario al ministero dell’Istruzione italiano, David Faraone: “Incredibile che ancora oggi siamo costretti ad affrontare pregiudizi di questo tipo. La scuola italiana ha superato da tempo questi stereotipi e in Italia, come nel Regno Unito, si deve lavorare per l’integrazione e la formazione delle generazioni future”. Viene da chiedersi se dietro questa iniziativa ci sia qualche funzionario britannico animato dallo spirito di Brexit.

Ancora una volta un'offesa verso i meridionali.
 Poco intelligenti per poter imparare la lingua inglese.
Discriminazione verso i meridionali.. pirat
avatar
Tara
Senior
Senior

Messaggi : 5742
Data d'iscrizione : 10.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >

Messaggio  Charade il Mar 11 Ott 2016, 19:48

Questa è l'ennesima invenzione “creativa” a danno della popolazione italica , da parte del solito governicchio nominato o peggio ancora auto-proclamato , come quello ultimo attuale, che cerca di far squadrare i ponti raschiando il mondo da un barile , (humm , scusate , solito proverbio fallito nella forma , ma non nella sostanza) ; supportato tra l'altro dai sempre più ambigui e nullafacenti o niente-contanti vetusti sindacati di regime -

Isso governo , fa la coppia o l'harem ( leggasi bordello ) con tutti gli altri obbrobriosi provvedimenti precedenti : le infinite riforme con scaloni e scalini, innalzamento progressivo del requisito d'età ... senza dimenticare in ultimo o per prima la bestiale schiforma fornero -

Oltre essere un altro regalo alle banche sempre più legalmente strozzine , per interessi attivi e passivi , con annessi inevitabili anatocismi (interessi sugli interessi !?) , sarà anche un subdolo sistema per far continuare a pagare i vivi (eredi) per gli ineluttabili debiti contratti dai “de cuius” !

Chi , come molti , non sa , se mai arriverà ad una pensione è meglio che magari pensi di affidare il proprio futuro da terz'età col fai-da-te : libere e non vincolanti pensioni integrative, investimenti oculati e prospettive di spendere la pensione in paesi extra-italici (sic!) , dove il valore del proprio soldo , abbia più potere d'acquisto … questo è, anche se dispare !

Saluti pensionati da qui ...  silent
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

quanto dolore dara' l' APE?

Messaggio  Azzurra il Mar 11 Ott 2016, 10:52

Con la legge di stabilita' renziana e camussiana che si sta approntando prima del voto,
C'avremo pure un' APE = anticipo pensionistico con leasing o mutuo ventennale, fruibile solo da alcuni e da pochissssimi a costo zero.
In se' e' un ennesimo furto legalizzato ma per chi c'ha l'eta' ed e' disoccupato, magari va pure bene.
Non so se avete notato come vengono rappresentati - volutamente x l'imprinting studiato a loro vantaggio - i pensionati di oggi...:
Gobbetti, col bastone, sulla panchina di un parco, quello del camposanto....
Anche con l immagine distorta vogliono 'fregare' la gente!
Oggi quelli che dovrebbero andare in pensione sono di fisico e mente ancora attivi e accettabili, pur avendo sgobbato una vita, certo non come i loro coetanei da decenni gia' pensionati-baby ...beh,  quelli sono pure abbronzati dal sole che hanno preso a spese nostre.

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >

Messaggio  Charade il Mer 28 Set 2016, 19:38

... ma quale miracoli ,,, bastava che facesse ne più ne meno quel che prometteva prima di conquistare il potere e sarebbe stato venerato da tutti/tutte ... ed invece è lì solo per farsi gli affari suoi , che non sono i nostri ... 

Dal film il gladiatore : 
Proximo (Oliver Reed) e Massimo Decimo Meridio (Russell Crowe)
Proximo: Io non sono stato il migliore perché uccidevo velocemente, ero il migliore perché la folla mi amava! Conquista la folla e conquisterai la libertà… 
Massimo: Conquisterò la folla, gli darò qualcosa che non hanno mai visto prima…


... Saluti gladiatori da qui ...  distratto
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >

Messaggio  annali il Mer 28 Set 2016, 19:22

Ho l'impressione che tu, Charade, stia chiedendo a quest'uomo, di fare miracoli...





Se han creato macerie i suoi predecessori, non sarà tanto facile raggiungere il paese dei bengodi...nè con lui(Renzuccio) nè con altri per molte lune ancora...

annali
Senior
Senior

Messaggi : 6777
Data d'iscrizione : 06.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >

Messaggio  Charade il Mer 28 Set 2016, 19:07

... Si , ormai il tipo è fuori controllo , 


ma il problema è che anche dopo il referendum non ci si libererà facilmente di lui , nonostante abbia detto tutto ed il contrario di tutto ... ma si sa, issi sono politicanti che non hanno nessuna attinenza con la vita reale delle persone ... Mettesse a posto l'invasione dei clandestini + la montagna che frana su Messina + tutte le altre meno megalomani infrastrutture pubbliche , i treni che deragliano ,le case per i terremoti , altro che 50 milioni di posti di lavoro ... 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >

Messaggio  Tara il Mer 28 Set 2016, 18:02

Ponte sullo Stretto: "Costa 3,9 mld". Renzi: 100mila posti di lavoro

Guarda.. guarda  . .che cosa ha tirato fora dal cilindro il Renzi.
Il ponte sullo stretto..! 
Ahaha... Razz
avatar
Tara
Senior
Senior

Messaggi : 5742
Data d'iscrizione : 10.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >

Messaggio  Tara il Mar 27 Set 2016, 13:36



[size=32]La Cina è uno dei paesi dove è ancora in vigore la pena di morte. Per alcuni tipi di reati ci sono sanzioni veramente dure e anche per i politici corrotti, se non confessano il reato e non si adoperano per restituire il denaro rubato possono subire questa condanna.[/size]


[size=32]I reati puniti con la pena capitale sono diversi e sono l’espressione del duro controllo governativo. Si va dalla pirateria informatica fino a passare allo spaccio, dall’omicidio alla corruzione.[/size]


[size=32]Proprio per la presenza di questo regime non è facile stimare quante esecuzioni vi siano ogni anno. Nella maggior parte dei casi viene utilizzato un plotone di esecuzione, molto più raramente l’iniezione letale, forse per l’eccessivo costo delle sostanze.[/size]


[size=32]Dunque quando un politico si appropria indebitamente dei soldi pubblici riceve una condanna davvero terribile. Se viene restituito tutto il denaro la pena viene sospesa e commutata in ergastolo. Di recente l’ex ministro dei trasporti Liu Zhijun ha dovuto subire questa sorte. Grazie alla sua collaborazione per recuperare i fondi sottratti si è potuto salvare ma solamente in cambio del carcere a vita.[/size]





[size=40]Dal web.[/size]

[size=32]stessa cosa si dovrebbe fare in questa nostra amata patria-![/size]
pirat

[size=32][/size]


avatar
Tara
Senior
Senior

Messaggi : 5742
Data d'iscrizione : 10.07.13

Tornare in alto Andare in basso

ocio x ocio

Messaggio  Charade il Lun 26 Set 2016, 18:57

... Pur essendo tutti ambigui , la religion cristiana perlomeno non ti aspetta sotto casa con una pistola in pugno ... 
Qui non vige neanche la legge mosaica del taglione ... chi ferisce di matita , non vien ferito di ugual partita - 

avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Vignettista assassinato dall'odio religioso

Messaggio  misterred il Lun 26 Set 2016, 13:11

Un altro vignettista paga con la vita la sua passione per l'arte.
Purtroppo una vignetta può avere effetti dirompenti per il pubblico  e fini tragici per l'autore.
La matita è un'arma.
avatar
misterred
Senior
Senior

Messaggi : 5214
Data d'iscrizione : 11.10.13
Età : 58
Località : Sacro Monte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >

Messaggio  Teti il Ven 23 Set 2016, 19:20

L'aveva in un certo modo anticipato la Fallaci quando osservò che la crescita demografica italiana sarebbe stata surclassata da quella "straniera",ma conta poco...i figli costano e tanto.
Poi mettiamoci pure che potrebbero costare di meno se si fosse disposti a fare delle rinunce,quelle che di sicuro hanno fatto i nostri genitori/nonni...questioni di punti di vista.
avatar
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2041
Data d'iscrizione : 12.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >

Messaggio  Charade il Ven 23 Set 2016, 18:33

Dunque riepiloghiamo , se non avete fatto figli , allora datevi da fare subito perchè così lo ha detto codesta trista tipa : 


ossia un altra del ex carrozzone berlusconiano che ci ha dato altri fantastici personaggi , svegli ed intelligenti come quest'altro ... 


ma la lista è bella lunga ... 


Se poi volete mettere in rete ogni aspetto della vs vita reale , sappiate che lo state facendo a vs rischio e pericolo ... e poi non lamentatevi - 


Chista ad esempio (rip) , con tutti i soldi che doveva spendere per l'inutile giustizia poteva benissimo, cambiare nome e volto e gli costava sicuramente meno , visto che la frittata l'aveva fatta col concorso degli amici suoi imbecilli - Ma anche qui la lista è lunga asssai ... 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >

Messaggio  Charade il Ven 09 Set 2016, 19:27

Messaggio Mylos Oggi a 13:24 Aec-messaggio num#35216
Per Charade
CH).....non conosco chi sia questa Alice o il suo circondario, ma se : riesci , puoi e vuoi , portale a sua conoscenza anche questo miei/ns seguenti evolventi pensieri -
MY) Alice è un'utente del BB il suo nick è AcquaDiMare
Con la stessa logica che tu ci riporti passaggi extra sito , nell'ambito di una rinnovato tentativo di alterno gemellaggio di scambio d'opinione esterno all'aec , riporta pure (se vuoi, se puoi) questi ns scritti a tal persona- Lo farei io , ma già come forse sai , io e l'othelma Smile , abbiamo fatto voto di astinenza …

e come te e Azzurra considera inutile e irrispettoso quanto pubblicato da Charlie Hebdo, io al contrario ribadisco non trovo particolarmente offensive le vignette
Se ne può discutere … Il segreto tante volte è riconsiderare e comprendere meglio certe situazioni , come riferentesi a questioni personali … di certo se avessi avuto un caro parente coinvolto , la mia reazione sarebbe stata ancor più virulenta nel considerare certe discutibili espressioni creative, come mancanza profonda di rispetto sia per i morti sia per noi vivi che a diverso titolo li piangiamo-

ma rispetto la vostra opinione
Più che rispettare le differenti opinioni , occorrerebbe fare quel passo in più nel doverle risolvere , poiché come per tutte le cose , non possono esistere due differenti realtà di una medesima questione -

CH) Consideriamo anche , non per ultimo ma per primo , che come disse non so chi : i governanti sono lo specchio specchiato del livello culturale della maggioranza del paese che lì , li ha voluti... D'altronde se sono esistiti personaggi come le vanne marchi o squallidi personaggi televisivi con i loro trash programmi , seguitissimi (!?) , un altrettanto orrido dubbio ce lo si deve far pur venire-
MY) Su questo non posso che darti ragione, la politica italiana è lo specchio di questa società fatta di furbi ladri opportunisti e tanto altro ancora. Sulla cultura meglio stendere il classico e consunto per l'uso velo pietoso,
Quest'estate , tra un bagnasciuga ed un altro , se non si giocava a qualsiasi cosa , allora si discuteva (detto in maniera eufemistica!) con parenti e/o vicini d'umbrella affini … La cosa che più sconcerta/va è/era il partito di maggioranza assoluta (gli indecisi-astenuti) che con la loro non utile non presa di posizione, determinano appunto questo stallo governativo politico , da cui si determina tutto -

Chi va poi al potere relativo , lo deve fare sempre con mille-mila condizionamenti e compromessi anomali , apparentamenti politici fuori natura ( coalizioni di dx e sx !?) … tale mi sembra anche il caso ripetuto e ripetente dell'attuale PdC., anche se lui da parte sua ci ha messo pure il carico indicibile delle sfrontatissime frottole inenarrabili , puntualmente smentite in ogni dove -

quando entro al BB da tempo non leggo più in giro perchè se lo faccio mi prende una crisi isterica. Qualche volta mi sono augurato che scrivano in quel modo di proposito.
Quando frequentavo il controverso forum, al contrario dell'attuale te , a volte li andavo a cercare col periscopio , per così potergli porre le mie classiche scomode “domande”… anche lì mi sparivano tutti/tutte quante, allorquando cercavo di approfondir questione – Questo è il livello medio di tale sito , anche se da altre parti non è che sia generalmente meglio …
La popolazione web è varia e vasta e molto spesso ti trovi a frequentare persone che dal vivo non frequenteresti mai … forse questo è il punto debole e forte insieme di tutti questi ambienti virtuali -

Per quanto mi riguarda cerco di scrivere nel modo più comprensibile possibile usando un linguaggio semplice, ma quello che leggo rasenta l'analfabetismo. Non che fuori sia megllio, pero sai lo spazio è più ampio e molto sfugge.
Per una riunione consiliare di condominio , recentemente un tipo alla Balasso , molto meno intelligente , seppur comico uguale , per non voler scrivere nulla (poiché sicuramente non tecnologicamente capace al suo cell-phone) urlava in faccia all'incolpevole amministratrice , recriminandole che lui non aveva studiato come lei , e si considerava fiero della sua ignoranza

Ahh ahh , il peggio del peggio … Per calmar le acque , l'ho preso sottobraccio e cercando di riportarlo alla ragione , ho avuto la malaugurata idea di dirgli che non era colpa dell'admin l'aver studiato e di converso di non andar troppo fieri di essere seguaci del re degli ignoranti...
Ahh ahh mai l'avessi detto , toccato nel suo massimo affetto (Celentano) ho temuto anche per la mia predestinata vita …

Ciò che sconcerta in tutti questi irrisolvibili casi umani, è la mancanza assoluta di autoregolazione soprattutto emotiva … ovvero se scoppia l'embolo non li fermi più , esattamente come un Suv senza freni in discesa e tu attaccato dietro ai parafanghi con i calcagni piantati a terra -

La tv? Guardo soltanto Sky film serie tv almeno li sai che è tutto finto, poi i vari canali tipo Nat.Geo. Per me le DeFilippi e compagne potrebbero benissimo andar per campi a dissotterrare patate.
Occhio a non dirlo in certi ambienti , poiché rischi di scontrarti con fax simili dei seguaci di Celentano … Haimè , io ci provai una volta e grazie al cielo sono ancora qui tra voi a raccontarvelo Smile … Stiamo comunque parlando dell'eredità culturale determinata dalle televisioni biscione o bisciate che imperversano sul suolo italico purtroppo da malsani decenni , con tutti i danni che per altrettanto tempo faranno nelle deboli menti che ad esso si sono ispirate- (coronismo, velinismo , reality a go go , pornografia dei sentimenti , etc uffa bla )
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >

Messaggio  Charade il Ven 09 Set 2016, 18:36

Re: Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >
Messaggio Tara Oggi a 13:39 Aec-messaggio num#35217
Scontro treni, parenti delle vittime: “Per il risarcimento gli hanhanno chiesto il biglietto”.
Eh bhe certo ..Un paio di secondi prima dell'impatto i passeggeri dei due treni si dovevo ricordare di mettere al sicuro il biglietto ...prova di essere saliti sui treni.
Quando c'è da risarcire ..se le inventano tutte per non pagare..ma vergognatevi a fare simile richiesta.

Probabilmente le foto e le carte di decesso dei propri parenti non sono per gli altri un “biglietto” sufficiente – Soliti cavilli legali che chi ha pagato in contanti e non con una traccia telematica , non potrà ovviamente dimostrare nulla – 
( e come dargli torto a questi assicuratori ?... Con tanti ipotetici imboscati sarebbe facilissimo prendere soldi non dovuti ) 

Classica diatriba giudiziale che se val : tempo , denari e candela , si risolverà forse in aule forensi , con la speranza di non incontrare il solito giudice corrotto o bevuto che s'inventerà come far pagare i più deboli , ovvero della serie – Il giro solito è quello - 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >

Messaggio  Tara il Ven 09 Set 2016, 13:39


Scontro treni, parenti delle vittime: “Per il risarcimento gli hanhanno chiesto il biglietto”.

Eh bhe certo ..Un paio di secondi prima dell'impatto i passeggeri dei due treni si dovevo ricordare di mettere al sicuro il biglietto ...prova di essere saliti sui treni.
Quando c'è da risarcire ..se le inventano tutte per non pagare..ma vergognatevi a fare simile richiesta.
avatar
Tara
Senior
Senior

Messaggi : 5742
Data d'iscrizione : 10.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >

Messaggio  Mylos il Ven 09 Set 2016, 13:24

Per Charade
 
CH).....non conosco chi sia questa Alice o il suo circondario, ma se : riesci , puoi e vuoi , portale a sua conoscenza anche questo miei/ns seguenti evolventi pensieri -

MY) Alice è un'utente del BB il suo nick è AcquaDiMare e come te e Azzurra considera inutile e irrispettoso quanto pubblicato da Charlie Hebdo, io al contrario ribadisco non trovo particolarmente offensive le vignette ma rispetto la vostra opinione 


CH) Consideriamo anche , non per ultimo ma per primo , che come disse non so chi : i governanti sono lo specchio specchiato del livello culturale della maggioranza del paese che lì , li ha voluti... D'altronde se sono esistiti personaggi come le vanne marchi o squallidi personaggi televisivi con i loro trash programmi , seguitissimi (!?) , un altrettanto orrido dubbio ce lo si deve far pur venire- 


MY) Su questo non posso che darti ragione, la politica italiana è lo specchio di questa società fatta di furbi ladri opportunisti e tanto altro ancora. Sulla cultura meglio stendere il classico e consunto per l'uso velo pietoso, quando entro al BB da tempo non leggo più in giro perchè se lo faccio mi prende una crisi isterica. Qualche volta mi sono augurato che scrivano in quel modo di proposito. Per quanto mi riguarda cerco di scrivere nel modo più comprensibile possibile usando un linguaggio semplice, ma quello che leggo rasenta l'analfabetismo. Non che fuori sia megllio, pero sai lo spazio è più ampio e molto sfugge. La tv? Guardo soltanto Sky film serie tv almeno li sai che è tutto finto, poi i vari canali tipo Nat.Geo. Per me le DeFilippi e compagne potrebbero benissimo andar per campi a dissotterrare patate.
avatar
Mylos

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 22.03.16
Età : 36
Località : Grosseto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >

Messaggio  Charade il Mar 06 Set 2016, 19:19

Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >
Fuori dal coro Mylos Ieri a 23:39 Aec-messaggio num#35158
Scusate se incollo un post pubblicato in altro sito ma questo è ciò che penso in merito a questa vicenda e non mi andava di ripeterlo
Nulla di che scusare !
L'importante è citarne la fonte autorale (anche se è un'autocitazione) e possibilmente quella del sito per acquisire maggior contestualità -
Nb., non conosco chi sia questa Alice o il suo circondario, ma se : riesci , puoi e vuoi , portale a sua conoscenza anche questo miei/ns seguenti evolventi pensieri -

Buon pomeriggio bella gente. Alice capisco perfettamente l'indignazione perchè %
In merito a quanto qui enunci , lo scopo dichiarato della satira a mio parere è quella di far entrambe le cose , ossia far riflettere strappando sorrisi , dolce-amari che siano… A volte ci riesce (satira intelligente) altre volte gratuitamente no (satira dissacrante)...

Nel caso specifico , parlando di tragedie e di morti , è ovvio che si vuol parlare ai vivi … il come farlo però , non deve mai travalicare il rispetto ne per gli uni ne per gli altri ( che tra l'altro non si possono più difendere) …

E' ben evidente che il messaggio passato , appartiene come responsabilità e colpa ad uno stato di governo , passato e presente , colluso con corruzione mafio-delinquenziale ad ogni livello amministrativo … ma farlo usando un necrologico messaggio di tipo splatter a cosa serve ?

Alcuni “creativi” comunicatori , teorizzano la logica del messaggio crudo e forte , che deve bucare la coscienza , ma ciò non tiene conto delle diverse sensibilità di ognun di noi... a parità di target nel rispetto sensibile, si poteva dire medesima cosa , ricercando o restando perspicacemente sul cuore del messaggio voluto trasmettere : la mancata prevenzione !

Consideriamo quindi questi splatter-creativi , per quello che in realtà sono , ossia degli sciacalli o falliti haters-troll , che sfogano con la punta della loro carboniosa matita le loro intrinseche incapacità di efficaci , impegnati , comunicatori sociali -

Consideriamo anche , non per ultimo ma per primo , che come disse non so chi : i governanti sono lo specchio specchiato del livello culturale della maggioranza del paese che lì , li ha voluti... D'altronde se sono esistiti personaggi come le vanne marchi o squallidi personaggi televisivi con i loro trash programmi , seguitissimi (!?) , un altrettanto orrido dubbio ce lo si deve far pur venire-  
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

pure io fuori dal coro, dall'altra parte

Messaggio  Azzurra il Mar 06 Set 2016, 14:26

Ciao Mylos, ho letto il tuo post.
Personalmente continuo a pensarla come prima. 
Ma noi, secondo te, avevamo bisogno che Charlie Hebdo ci "aprisse la ns mente offuscata e tarda" a suon di squallide, scontate, irrispettose espressioni grafiche, per farci conoscere quello che già sappiamo???
Ci hanno per caso suggerito un'alternativa non solo critica, al ns stato attuale? 
Allora, per fare capire a uno che non ci arriva mentalmente, che fai, lo si prende a calci e pugni cosi capisce, forse?
Esistono delle priorità che pure chi fa satira dura dovrebbe avere presente e loro hanno mancato di rispetto al DOLORE , forti della loro arroganza e per fare incassi!
Noi lo sappiamo da soli che nel nostro paese vige il malgoverno da decenni, a partire dai comuni su, su fino a roma centrale che va a braccetto con le mafie di tutto il mondo, compreso quella francese. E certo meglio rischiare di morire o lasciarsi morire sepolti dalle macerie e fare "gli affari di casina nostra", tanto ... Il fatto é che andrebbe risanata tutta la ns società o quasi, non solo chi ci s-governa. Ma Charlie ha dimostrato poca intelligenza però, ripeto,avrà incassato un po' di soldoni, altrimenti sarebbero il nulla in contemplazione del soffitto.  Noi lo sappiamo che ormai viviamo in un paese dal quale sarebbe meglio emigrare: siamo schiacciati a casa nostra anche a causa di tanto buonismo bugiardo che parla, parla ma non toccarlo sul personale portafoglio o privilegio acquisito. Governo e pure Vaticano, per me, sono colpevoli, oltre a noi con la ns. non volontà a reagire.
Brava la guzzanti?, e mò aspetto pure fazio, il pretino con la sua socia in affari la litizzetto: tutti gonfiati coi soldi nostri che gli diamo, perché siamo un popolo di tira-a-campà e pur di non uscire dai soliti schemi e orticelli, massì ci mettiamo proni un giorno sì e l'altro pure.
Non ci vuole l'Hebdo per smuoverci perché in fondo, capito, l'abbiamo capito che "qualcosa non va" e bisognerebbe solo agire! 

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >

Messaggio  misterred il Mar 06 Set 2016, 14:22

Mylos, un'ottima analisi.
Io aggiungerei però dell'altro.
Non è solo malgoverno, non è solo criminalità aorganizzata.
Spesso anche i semplici cittadini, vuoi per risparmiare, vuoi per ingrandire,
vuoi per non demolire, agiscono imprudentemente (la dico così) senza
rispettare l'iter burocratico.
Nascono quindi costruzioni abusive che si spera vengano sanate
ad hoc.
La responsabilità è di tutti e di nessuno poi.
avatar
misterred
Senior
Senior

Messaggi : 5214
Data d'iscrizione : 11.10.13
Età : 58
Località : Sacro Monte

Tornare in alto Andare in basso

Fuori dal coro

Messaggio  Mylos il Lun 05 Set 2016, 23:39

Scusate se incollo un post pubblicato in altro sito ma questo è ciò che penso in merito a questa vicenda e non mi andava di ripeterlo






Buon pomeriggio bella gente. Alice capisco perfettamente l'indignazione perchè quelle vignette sono quanto di più orrido possa circolare in queste ore nel web però, guardale sotto un altra ottica diversa dallo sfottò o dalla presa in giro.La satira non deve far ridere non è il suo compito, serve a far riflettere e a mostrarci in un disegno quello che altri raccontano a parole spesso troppe. Come te ,vedendo quelle immagini sono rimasto schifato e nauseato però tappandomi il naso, sono andato in giro per il web alla ricerca di opinioni diverse ,da quella che sul momento avevo e mi sono imbattuto in un commento pubblicato su Facebook da Sabina Guzzanti. Ora dovete sapere che questa signora non gode delle mie simpatie, la trovo spocchiosa, saccente e supponente fuori misura ma leggendo il post ho riflettuto e ho capito del perchè di quelle vignette. Noi siamo come carne da macello, questa è la traduzione che la Guzzanti ha dato a quanto pubblicato da C. Hebdo e se ci riflettiamo un secondo, torto non ha. L'Italia e in particolare alcune regioni, è a rischio sismico, i terremoti si susseguono incessantemente anche se non vengono da noi percepiti, poi arriva la scossa fatale che provoca centinaia di morti e devastazioni. L' Umbria poi L'Aquila adesso questo che ha compreso più regioni, state certi che ne arriverà un'altro, e un'altro ancora sempre con morte e distruzione. La politica cosa fa? Stanzia fondi per la messa in sicurezza delle abitazioni nelle aree a rischio? Dove , quando! Forse a terremoto avvenuto, e quelle poche ristrutturazioni fatte, il novanta per cento sono fittizie, ovvero mafia e politici ci hanno mangiato sopra e di quel chè è rimasto dei fondi staziati abbiamo visto tutti a cosa sono serviti. Le vignette non volevano prendere in giro i morti ma noi vivi che permettiamo da sempre a queste quattro carogne di giocare con la nostra pelle. Non indignamoci con Charlie Hebdo ma con chi ci malgoverna. Ciao bella gente.
avatar
Mylos

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 22.03.16
Età : 36
Località : Grosseto

Tornare in alto Andare in basso

je suis charlie?... Non, merci ...

Messaggio  Charade il Lun 05 Set 2016, 19:31

In tempi non sospetti , io ero uno dei pochi che non ero "charlie" ... proprio perchè la stessa logica del rispetto che cerchiamo di seguire qui , varrebbe anche per il di lì ... La libertà di satira è indiscutibile , ma ovviamente non è assoluta e quando si travalica il senso del buongusto allora certi personaggi sgradevoli si giudican da soli, ovvero al pari dei troll - 

avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >

Messaggio  Azzurra il Sab 03 Set 2016, 16:09

volevo aggiungere:
però, davvero svegliamoci prima di essere calpestati oltre che dalle macerie, pure dagli slogan solo schifosi e non di aiuto, irriverenti e provocatori ma non proponenti e dal ns. malgoverno, a partire da quello dei comuni e su, su fino a roma e companeros.
E' sempre la gente onesta ma troppo ingenua e fiduciosa a pagare e continuerà cosi se pure noi non ci sveglieremo e agiremo.

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

ignorare chi provoca ma non propone e non ha rispetto

Messaggio  Azzurra il Sab 03 Set 2016, 09:19

a Charlie Hebdo:


i morti non c'entrano con i politici collusi con la mafia!!!!!
Rispetto e silenzio, ancora stanotte un'altra scossa forte!

Sugo e sangue, cadaveri e lasagne nelle loro vignette : errori di francese? "(La satira si distingue dalla comicità e dallo sfottò,la presa in giro bonaria, nei quali l'autore non ricorda fatti rilevanti e non propone un punto di vista ma fa solo del "colore"). 
Peccato che il fatto rilevante é che qui c'é un terremoto, dolore, morte anche per i vivi ma c'é chi spera in un terremoto virtuale per fare - money -  pale
(pensiero tratto anche da agoravox).



Ultima modifica di Azzurra il Sab 03 Set 2016, 16:12, modificato 1 volta

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le musa mancanti : Nera , rosa … trasparente : Cronache multicolori >

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 24 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 14 ... 24  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum