I Testi sacri delle religioni >

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I Testi sacri delle religioni >

Messaggio  Mr Fehér il Ven 22 Nov 2013, 18:42

I Testi sacri delle religioni >


Rilascio qui come traccia evolutiva un elenco dei testi sacri in uso
alle varie religioni , come indicazione di una non esclusività di una sulle altre >

Cristianesimo>

Bibbia cristiana:
Antico Testamento / Nuovo Testamento

mormonismo: // Il Libro di Mormon

Ebraismo> (Bibbia ebraica) Torah /Talmud

Islam> /// Corano

++++++++++++++++++++++


Buddhismo> Diviso tra le varie etnie / cinesi , tibetane , di confucio


Shintoismo> Taoismo>

Zoroastrismo> Avestā

+++++++++++++++++++++

Religione greca> /// non ha testi canonici propriamente detti , ma una selva di testi misterici

dovuti soprattutto ai filosofi antichi , da Talete in poi … complesso ed affascinante !

++++++++++++++++++++++
avatar
Mr Fehér
Admin
Admin

Messaggi : 2832
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

http://j-pheonix.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: I Testi sacri delle religioni >

Messaggio  annali il Lun 18 Nov 2013, 00:39

Alcuni anni fa in Giordania, sono stati ritrovati libri dei metallici risalenti, secondo le analisi effettuate, all’epoca del primo cristianesimo. Si tratterebbe quindi di uno dei più antichi documenti cristiani mai scoperti e forse, custodi di preziose informazioni mai rivelate.
Il ritrovamento dei libri metallici è il primo nel suo genere in ambito ufficiale, ma un’altra confessione, in ambito cristiano, basa la sua rivelazione proprio su di un libro metallico. È la Chiesa di Gesù Cristo Dei Santi degli Ultimi Giorni, conosciuta con il nome “Mormoni”.
La sua fondazione avvenne, nel 1830, nello stato dell’Illinois, USA, a mezzo del  profeta e fondatore Joseph Smith.
La chiesa Mormone afferma che un angelo, chiamato Moroni, apparve a più riprese al profeta, indicandogli  il luogo dove si trovava un antico testo, inciso su tavole d’oro rilegate  da anelli dello stesso metallo.
L’angelo informò il giovane Smith che sepolto nella collina di Cumora, nel territorio di New York, si trovavano custoditi degli antichi annali, relativi alla storia della tribù Nefita degli Israeliti,  trasferitasi nel Nuovo Mondo. Narrano la storia di gruppi di Ebrei arrivati sul territorio americano in momenti diversi, ai quali Gesù fa visita dopo la resurrezione, rendendoli così cristiani. Il battesimo è effettuato per immersione all’età di otto anni. Non esistono sacerdoti, o meglio, tutti i maschi  degni sono sacerdoti.  
Le tavole erano state scritte  in un geroglifico chiamato “egiziano riformato”.
 Joseph Smith e altri padri fondatori  fecero da scribi per il lavoro di traduzione,  che svolsero  in novanta giorni grazie al ritrovamento, insieme ai Libri d’Oro, dei biblici libri Urim e Tummin.
Al termine del lavoro di traduzione, il Libro dei Mormoni era pronto e i Libri d’Oro furono restituiti all’angelo Moroni.
In conformità a quei libri metallici era sorta la Chiesa di Gesù  Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni.
 
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 7688
Data d'iscrizione : 06.06.13

Torna in alto Andare in basso

I Testi sacri delle religioni >

Messaggio  annali il Mer 25 Set 2013, 01:36

Nel Libro della creazione si parla di un giardino, dove Adamo ed Eva divennero i progenitori dell’umanità prima di esserne scacciati dalla spada dell’angelo, a causa  della loro disobbedienza al Signore Dio.
Dov’era questo giardino? A est, nell’Eden, è scritto, situato fra i Sette Cieli, c’era un giardino creato per le delizie dell’uomo.
Eden, il termine che indica il paradiso terrestre nei testi biblici è un’antica parola di una misteriosa lingua scomparsa, quella che parlavano gli antichi sumeri.
 
In “Genesi 1:27” è scritto “Dio creò l’uomo a sua immagine”, mentre successivamente, sempre in “Genesi 2: 7”, si legge: “ Allora il Signore Dio plasmò l’uomo di polvere del suolo….”.
In questo versetto è usato il termine plasmò e non creò. Plasmò con la polvere del suolo, la terra, l’argilla. Nel testo ebraico da cui sono tradotte tutte le bibbie (il Codice di Leningrado) si legge che l’uomo è chiamato Adam, nome che viene da adamah, com’è chiamata la terra. Terra, polvere, argilla. L’argilla che i testi ebraici indicano proveniente da un antico idioma sumero dal significato “ciò che contiene la vita”.
Ora, tornando a Genesi 2:7 “…gli ispirò nelle narici il soffio vitale e divenne essere vivente”.

Da uno stralcio dello storico ebraico Giuseppe Flavio (37-105 d.C.) in Antichità Giudaiche, si legge: “ Quest’uomo lo chiamò Adamo, che nella lingua ebraica significa rosso, perché venne impastato con la terra rossa: tale è appunto la terra vergine e pura”.( Libro I:34-2)
 
 
 
                                                         
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 7688
Data d'iscrizione : 06.06.13

Torna in alto Andare in basso

Re: I Testi sacri delle religioni >

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto

- Argomenti simili

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum