Colorando coriandoli

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Legge di Beaumarchais...

Messaggio  Charade il Ven 22 Set 2017, 19:36

Dimostrare di aver ragione significa ammettere di poter avere torto.

Ma io aggiungere: ammettere di poter avere anche torto.
Buona serata da qui ragionata ...  salut-2
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colorando coriandoli

Messaggio  Charade il Ven 18 Ago 2017, 14:52

Uhmm , siccome ogni omo è x-y , allora faccio prevalere per bon-ton la mia parte "x" ...  cyclops

avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colorando coriandoli

Messaggio  Tara il Ven 18 Ago 2017, 14:41

Charade scrive.
Sto scrivendo con una mano sola … l'altra è ora addetta a toccar ferri, cornetti, quadrifogli ed ogni sorta di bazzecole varie … non perché ci si creda , ma perché l'istinto prende il sopravvento -
Ma per favore su..di piuttosto che ti stai toccando i gioielli di famiglia . Razz
avatar
Tara
Senior
Senior

Messaggi : 5742
Data d'iscrizione : 10.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Ode pio piede …

Messaggio  Charade il Ven 18 Ago 2017, 14:32

Re: Fotografia , che passione … Azzurra Oggi alle 12:50 Aec-messaggio num#38885
Charade ha scritto:
Nb.
A parte sempre i depravati feticisti , i piedi sono brutti a prescindere ... non per altro li definiscono tipi sempre terra-terra , visto il lavoro che fanno ...
Non mi sento depravata feticista se, al contrario di te, apprezzo i piedi brutti, belli, insomma tutti.
Certo terra-terra e ...meno male che ci sono (chi li ha).
Spero ,come sempre, si comprenda che il discorso generale fu … Embarassed

Un tempo remoto de-ambulavano su 4 gambe/arti, ora su 2, un domani forse non serviranno piu' perche' pure la specie umana sara' in grado.. chissa'.. di 'elevarsi e zig-zag-are o ire' non certo per mezzo di simil-ali (sarebbe un regredire) ma con il potere della mente.
Sicuramente questa sarà l'evoluzione biologica … atrofizzazione di ciò che non si usa … Sempre che gli umani non si estinguano prima a furia di non usare la testa -

Se ora non li avessimo come sarebbe possibile autonomamente, dopo esserci posizionati eretti, obliqui, eccetera.., coordinare corpo-mente verso una precisa meta?
Senza voler estremizzare le estremità , anche loro sono utili , ma non indispensabili -

I piedi richiamano l'immagine del cammino, dell'andare avanti.
Se occorre immaginare , allora immaginiamo giusto : i piedi sono mandati dalla testa che è la vera mandante dell'andare indietro o avanti -

Se uno e' morto, lo posizionano coi piedi in un particolare verso.
Sempre che non lo si incenerisca , altrimenti hai voja a trovare testa e piedi ...

Solo certi strani, forse per dare l'idea che ci sara' una continuita', piazzano i defunti sepolti in piedi.
Mica tanto strani , gli egizi antichi , illusi pure issi , si mummificavano pensando di poter stare ritti - 

(Ecco ora ti vedo che tocchi... ma e' il ciclo della vita pure di quella leonina).
Sto scrivendo con una mano sola … l'altra è ora addetta a toccar ferri, cornetti, quadrifogli ed ogni sorta di bazzecole varie … non perché ci si creda , ma perché l'istinto prende il sopravvento -
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Di mille e una meta …

Messaggio  Charade il Dom 13 Ago 2017, 17:00

Re: *** Sperem *** 12th sezione _ Teti Oggi alle 17:15 Aec-messaggio num#38839
Il fatto è che ,a meno che non si sia di sangue blu,
Cominciamo a dire che i primi ad annoiarsi sono proprio quelli di presunto sangue blu (vedi quel perso di Lapo) -

c'insegnano e tutto si fa per un unico scopo: il lavoro.
Ecco magari a chi c'insegna codeste terribili cose , bisognerebbe suggerire di farsi gli affari loro - Razz
L'unico scopo , non può ne deve essere il lavoro , bensì la ricerca di uno scopo vitale -
Di certo , se per contingenze varie si è costretti a riempir stomaco con la mediazione strumentale di un'occupazione qualsiasi, allora bisognerebbe insegnare prioritariamente a mettere a posto la perversa logica economica attuale, che non è molto differente da quella delle caverne o di quella del regno animale propriamente detto : homo-homini-lupus , o nella forma corrispondentemente più generalizzata : “Homo homini lupus, foemina foeminae lupior, sacerdos sacerdoti lupissimus”...

I più o meno sani passatempo,il riposo,il quieto oziare sono tutti subordinati ad esso.Ti gusti e apprezzi il sabato e la domenica perchè ci sono il lunedì ecc ecc....se fosse sempre festa non sarebbe mai festa!
Panthera Pardus di felina memoria” , sovvertiva appunto , questa perversa logica , messaci davanti da matrigna natura , indicando di rovesciare , gli addendi del problema … Il “villaggio” si apprezza solo al sabato , ovvero nella “occupazione” di preparazione ad un obbiettivo , che sempre si dovrà poi spostare nel tempo , poiché una volta raggiunto allora lì muore il tutto - cyclops

Mai ascoltato i pensionati borbottare che alla fin fine si annoiano,
Come no! … I peggiori sono quelli appunto che depressi per quanto tali , ti appiccicano addosso questa noiosa “malattia” … un classico circolo vizioso – Bisogna scappar da essi , oppure aiutarli -

che passato il primo periodo anche quegli hobbies che tanto agognavano di soddisfare non sono più così allettanti...diventano routine come routine era il lavoro...e fanno di tutto per trovarsi un'occupazione?
Esatto , quindi il punto è evitare come la peste le routines , indipendentemente dall'occupazione scelta o peggio ancora dalle circostanze imposta -

La mia bisnonna era solita esclamare: è proprio una bella fregatura, la vita.
Beh , più o meno tutti/tutte lo abbiamo detto almeno più di una volta … è caratteristica e condizione umana …

Io invece dico: carpe diem e apprezza ciò che hai, volgi lo sguardo un po' più in là, a tutto tondo...sei ricco e non lo sai.
Beh , più o meno tutti/tutte lo abbiamo detto almeno più di una volta … è caratteristica e condizione umana per uscirne fuori …

Che dici, se po' fa'?
Sicuramente …
ma dipende da tutti/tutte e non solo dal singolo , d'altronde gli umani dovrebbero essere entità sociali , almeno in teoria-
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Village saturday

Messaggio  Charade il Sab 12 Ago 2017, 15:50

... buon _iggio a tutte/tutti quanti ... oggi sembra sabato... come dite ?... oggi è sabato  Razz
ma anche ieri , e ieri l'altro per me lo era ... vabbeh speriamo allora che anche domani lo sia...
Un perenne "sabato" del villaggio ( al mare ) è quello che rende sognanti questi annuali momenti ...

avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colorando coriandoli

Messaggio  Charade il Ven 28 Lug 2017, 19:43

Io ho compreso che no , tuttavia i due mondi sono paradossalmente convergenti , più di quello che si pensa!


La situazione è comunque più articolata … Ognun è vero , decide di suo , come dover/voler essere … esiste tra l'altro pure il frequente caso opposto , che altri/altro decidano al posto dell''ipotetico isso/issa …



Schermi e computer di certo sono come le sbarre dietro cui abbaiono presunti feroci cani … basta però “aprire” cancelli e la vera natura dell'animale sarà resa palese - 

avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colorando coriandoli

Messaggio  Azzurra il Gio 27 Lug 2017, 15:52

ecco, tali siamo nel virtuale e dietro a un computer o aggeggio simile, quando non c'é riscontro nel reale.
Ciascuno può essere ciò che non é, ciò che vorrebbe apparire e nascondere.
Due mondi paralleli ma molto ben distinti, per alcune/i. L'importante é comprenderlo.



Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colorando coriandoli

Messaggio  Mr Fehér il Ven 21 Lug 2017, 18:23

... come richiesto , spostati ultimi commenti in newtopic "racconti e resoconti" -
http://j-pheonix.forumattivo.it/t1061-racconti-e-resoconti
avatar
Mr Fehér
Admin
Admin

Messaggi : 2726
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

http://j-pheonix.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colorando coriandoli

Messaggio  Charade il Mer 19 Apr 2017, 19:34

...A parità di coriandolo , usato solo lo pseudo detto senza voler punto scarrofonare niun che sia niuna , soprattutto se come suppongo siano persone di tua conoscenza ... Parlo soltanto  della relatività di vedute sulla bellezza che non può essere assoluta - 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colorando coriandoli

Messaggio  Azzurra il Mar 18 Apr 2017, 21:42

@ Charade
Certo che ogni scarrafone/a..ops sposo/a e' bello/a a chi ne fa la scelta ma qui - il mio coriandolo - era + generale sull'estetica che, quando se ne rispecchiano i canoni, allora:... incanta!
Nein... lei non e'ariana ma milanese doc (una delle poche rimaste ormai) da almeno 3 generazioni. 
(Oltretutto non oca, ne' presuntuosa e 'tosta' nell'affrontare la vita mica stata troppo generosa con lei..)
Lui e' argentino e..non ama la cravatta, pur lavorando nella moda .

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Bellezze ariane ?

Messaggio  Charade il Mar 18 Apr 2017, 19:20

Si , si può essere ... ogni sposo/sposa è bello/bella agli occhi soi -  zen


... Lei , una dea dalla bellezza sicuramente teutonica (dentini tipici) ... Illo , per conflitto d'interesse Twisted Evil non saprei -
Peccato quindi per quei sicuramente insignificanti tattoo che deturpano la pelle ambrata di lei e lui , almeno un cravattino per non dare l'idea di non essere lo sposo fatto e compito  distratto ... Sorry  ups2
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Forse così?

Messaggio  Azzurra il Lun 17 Apr 2017, 10:03


Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Si può' essere più' belli di così?

Messaggio  Azzurra il Lun 17 Apr 2017, 09:43

La bellezza incanta 

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colorando coriandoli

Messaggio  Azzurra il Ven 03 Mar 2017, 19:56

Il tormento deve per forza sfociare nell'estasi.
Anche un masochista gode estaticamente nel farsi tormentare.

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

il viaggio

Messaggio  Azzurra il Ven 17 Feb 2017, 15:18

<L’uomo è un animale viaggiante; mi pare che codesta peculiarità sia più bizzarramente significativa, più specifica di molte altre, raramente nobili, qualità che l’animale uomo è in grado di sfoggiare. […]
[…] nessun animale viaggia: taluni migrano; altri vagabondano in cerca di preda; […]; solo il cane, se proprio non viaggia, almeno va a spasso: ma non è la stessa cosa. Altri, come il gatto, ha fatto della immobilità la propria meta, l’ideale di una vita bene spesa. Il gatto è l’inventore del parcheggio cosmico, nel quale indugiano le anime, tra una incarnazione e l’altra.

Giorgio Manganelli da Cina e altri orienti>

...un osservatore "dei moti.. interni ed esterni" .. il sig. Manganelli. Ma forse non sarebbe più libero e liberatorio il migrare e vagabondare piuttosto che il viaggiare per poi tornare sempre alla propria o altrui casa?

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

il giorno della festa...

Messaggio  Charade il Lun 19 Set 2016, 19:52

Da Emmebi :  All'ingresso del castello nella stanza dei cassetti Annali il Mar Set 13, 2016 10:03 pm
Difficilmente le signore, beninteso coloro non impegnate nel lavoro, si perdono il giorno di mercato, un'istituzione nata nella notte dei tempi...
Ci si ritrova per un giro alle bancherelle, e se c'è da comprare si compra, diversamente, si fa "il ruma-ruma" fra le montagne di indumenti gettati alla rinfusa... poi, al bar: caffè, capuccino (io) qualcuna "calicino" e panino... Si ride, si scherza, si gioca a carte o si leggono i giornali e si commentano le notizie... Rimane ancora il cell per chi non presente lì con noi, ma dalla casa o da dovunque sia, partecipa virtualmente...
Ecco più o meno, la storia del martedì mattino giorno del mercatino... insomma, una mezza festa...  
...Ecco , questo a tutti gli effetti è la dimostrazione del tuo talento nel “disegnare” un rapido quadretto evocativo, circa questo mondo che seppur moderno in quanto attuale , ha un gusto antico o di cose passate … 

Io come tutti gli uomini ,per natura pragmatici, mal abbiamo sempre visto questa vs predisposizione al “pascolar” nelle valli di simil mercati e dove per sofferenza da astinenza settimanale, non si aspetta il giorno fatidico, ci si aggiunge: ipermercati,outlet e così via... 

Di conseguenza il fax onomatopeico termine evocato dal ruma-ruma , è  oggi derivato nel modernamente inteso : shopping , ossia stessa solfa , sia che si spenda o no … e non necessariamente limitata alle donne lavoranti in o fuor di casa - 

Sempre per la questione ruma , ironicamente ricordata ( ahh quante risate nascoste , al solo fugacemente osservare le modalità rituali che presiedono a tale pratica 
simil-pollaiesca), noi masculetti arrivavamo a farci “pagare” dal proprietario per far scatenare le ns complici atipiche cuginette , per fare la cosiddetta ammuina , ossia per ragioni di subdola “promozione” prendevano e lasciavano capi di abbigliamento condendo il tutto con mille-mila gridolini … in men che non si dica il parterre era un pieno mai visto... alla fine dell'impresa era un mega gelato per noi tutti/tutte - 

Si lo so , la maggior “fatica” era delle cuginette , ma noi comunque procuravamo i “clienti” ed il bello che eravamo tanto richiesti - Oggi non si è più bambini per fare certe cose , ma non credo che da 30 anni a questa parte, l'idea della procura clienti in siffatto modo , si sia persa … il “complice” nel gioco delle 3 carte è sempre stato un classico di un vecchio e collaudatissimo trucco... Sempre alla faccia di chi crede che gli umani non siano dei robot facilmente ingannabili – Così è, anche se parendo non appare - 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colorando coriandoli

Messaggio  Azzurra il Ven 26 Feb 2016, 19:08

Questo e' un aspetto da zingari e mi sta bene, pero' non solo.

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

zingareggiando "nudi"

Messaggio  Charade il Ven 26 Feb 2016, 19:05

Di primo acchito , la concezione del "nudo" , l'ho sempre intesa come quel modo di considerare la vacanza non programmata ,,, tipo come viene , viene ,,, all'amici miei ,,, Ovvia , si parte , ma non si sa per dove e non si sa come ,,, l'importante è che ci sia la compagnia giusta ,,, niente musoni e niente asciugoni ,,, 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colorando coriandoli

Messaggio  Azzurra il Ven 26 Feb 2016, 18:59

Certo che vado dove mi porta il cuore e la curiosita', oltre che il portafoglio e molto importanti sono i compagni di viaggio, se non e' in solitaria.

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colorando coriandoli

Messaggio  Azzurra il Ven 26 Feb 2016, 18:41

Tanto per cominciare, almeno per me, bisogna essere pronti dentro per un viaggio, nudi appunto e poi, ovunque si andra',
sara' un mondo nuovo che percepiremo o forse cio' che percepiremo sara' solo il  nostro nuovo stato di essere in una realta' esterna bella o brutta ma nella sostanza, secondaria?

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Viaggi & miraggi

Messaggio  Charade il Gio 25 Feb 2016, 19:23

Come già detto , queste sono immagini e suggestioni potenti e prepotenti (!) da dover indagare sfiziosamente % 

Tempo al tempo ed anche questo filo sotteso avrà il suo dedicato ed in attesa di essere ispirato tempo ,,, 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

il senso di un Viaggio

Messaggio  Azzurra il Gio 25 Feb 2016, 15:58

Non mi riferisco a una vacanza rilassante, magari sotto a una palma, sorseggiando una bibita in completo ozio ma al - viaggio - cioè alla progettazione, aspettativa e azione di incamminarsi verso luoghi non conosciuti, non sempre senza impegno faticoso e consapevoli degli ostacoli da superare, qualunque sia la destinazione che abbiamo scelto.


Nel blog di Eletta Senso 
http://tranellidiseta.blogspot.it
mi ha interessato leggere anche il post da lei reso pubblico e intitolato "Nelle valigie":

Nelle valigie metterò un po' di tolleranza, un pizzico di pazienza, un cofanetto di gioia.
Shampoo per lavare via aspettative e reminiscenze. 
Vesti per abitare nuovi spazi nell'animato silenzio.
Trucchi per celare chi io sono dopo l'impossibilità del sogno.
Scarpe per scoprire nuovi sentieri nelle folate delle favole. 
Un cappello per ripararmi gli occhi dai luminosi sprazzi.
Incenso per profumare gli istanti oziosi quando i nostri corpi.
Un blocco per di-segnare gli orizzonti sulla pagina scabra.
Un libro per immergermi in un'altra storia con la precisione delle parole.
Una penna, nera, per acchiappare farfalle correndo.
Degli occhiali per vederti senza svolazzanti accessori e deviazioni.
La fluida morbidezza di una sciarpa di seta per legarti.
Nelle valigie metterò il vuoto da colmare con sassi e coralli. 
(così ho commentato):

Brava Eletta, una valigia colma di aspettative e reminiscenze che lo shampoo, se te lo porti, non laverà via e piena di cautela da vesti e trucchi,inoltre l' esperienza dal passato. Sarà un bel viaggio e nuova vita.
Io invece partirò nuda, senza valigia. Solo il filo invisibile e prepotente mi legherà a ciò che lascio. 
Ciao


Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colorando coriandoli

Messaggio  Charade il Ven 12 Feb 2016, 19:32

Di colori e di coriandoli il mondo si può riempire ma di una via alberata o spinata , nulla si potrà intuire ,,, 

Buona serata +/- fatata da qui ---
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colorando coriandoli

Messaggio  Charade il Mer 13 Gen 2016, 19:43

Colorando un coriandolo anche di sera , troverò la carta che non sarà mai nera , 
Colorando una sera di gran mattino , otterrò una serata di gran fino ,,, 

Buona serata colorata da qui ---  Wink
cheers
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8803
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colorando coriandoli

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum