ALLARME DALLO SPAZIO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Asteroide in transito verso la Terra

Messaggio  annali il Mar 16 Feb 2016, 22:16

Un asteroide paragonabile a quello che sconvolse Tunguska nel 1908 potrebbe passare il 5 marzo ad appena 11.000 chilometri dalla Terra, superando largamente l’orbita geosincrona a 36 mila chilometri sopra l’equatore, dove si trovano decine di satelliti essenziali per le telecomunicazioni, la meteorologia, la ricerca e la trasmissione dati. Si tratta di un oggetto del tipo “Apollo” 2013 TX68, con un diametro di circa 30 metri, vale a dire il doppio dell'asteroide esploso in Russia sopra Chelyabinsk nel febbraio 2013.  Scoperto con il telescopio automatico del Catalina Survey della Nasa il 6 ottobre 2013, TX68 due anni fa passò a due milioni di chilometri dal nostro pianeta. L’orbita, non è ancora perfettamente conosciuta, quindi la previsione sul transito è data solo per approssimazione. I dati miglioreranno quando sarà possibile seguirlo per alcuni giorni durante l’avvicinamento, dal 5 al 12 marzo. Nel caso precipitasse sulla Terra, formerebbe un cratere con dimensioni da 100 a 500 metri.
Il disegno mostra la traiettoria prevista, rispetto alla Terra.
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 6919
Data d'iscrizione : 06.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Spazzatura spaziale

Messaggio  annali il Sab 28 Nov 2015, 04:13

Nuovo Teles, per i debris.
La NASA ha inaugurato un nuovo telescopio specializzato nella scoperta e tracciamento di detriti spaziali. Si tratta di un riflettore robotizzato montato sopra una montatura a doppio gioco che lo rende particolarmente adatto all’inseguimento di satelliti artificiali e di oggetti che vagano nell’orbita della Terra.
La collisione tra il satellite Iridium 33 e il relitto Kosmos 2251 avvenuta nel 2009 e altri test militari hanno notevolmente aumentato la spazzatura spaziale, con aggravio dei rischi per le missioni in attività.
Il telescopio ha un campo di circa una volta e mezzo il diametro apparente della Luna, quello della cupola che lo protegge è di sette metri e può ruotare a eccezionale velocità di 15° al secondo per inseguire detriti nell’orbita bassa.
 
Un dubbio e una domanda: oltre che scoprirli e inseguirli, li potrà anche distruggere?
Perché, diversamente a che serve?
     
     
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 6919
Data d'iscrizione : 06.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALLARME DALLO SPAZIO

Messaggio  Charade il Gio 22 Ott 2015, 19:26

Mrs Green cosa ci sai dire di sta storia ? 




Essendo state localizzate nella vicina pseudo galassia satellite della nube di "Magellano" , una eventuale supernova con tanto di pericolossissimi raggi gamma sarebbe come un altro sole a mezzogiorno ? 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 9015
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

,,, e ci risiamo

Messaggio  Charade il Mer 29 Apr 2015, 18:47

Qui ancora una volta prima di uscir di casa buttate un occhio al cielo , anche se le statistiche dicono che son dalla parte nostra : 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 9015
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

detriti Universali

Messaggio  Yellow il Gio 11 Lug 2013, 18:37

Per i Bambini ma non solo.

Wall E. Spazzatore spaziale

Yellow

Messaggi : 349
Data d'iscrizione : 11.07.13

Tornare in alto Andare in basso

ALLARME DALLO SPAZIO

Messaggio  annali il Gio 11 Lug 2013, 18:19

 
Trecento esperti, provenienti da ogni parte del mondo, sono stati chiamati a raccolta lo scorso mese di maggio, alla XXVII International Space conference, per discutere sugli effetti delle tempeste solari, il pericolo degli asteroidi e detriti orbitanti, nonché le minacce più umane.
Oltre a discutere, scienziati ed esperti hanno illustrato idee e contromisure da adottare per arginare tali fenomeni.
Il Summit è stato anche occasione per favorire fra i paesi del mondo, un coordinamento non solo per valutare i rischi connessi, ma anche discutere sull’opportunità di costituire un Ente internazionale, per la sorveglianza e la gestione delle grandi emergenze.
Nel dibattito si sono inserite le problematiche inerenti le esposizioni alle tempeste spaziali di origine solare (passeggeri e equipaggi di aerei e astronauti), quelle legate ai sistemi in orbita come satelliti e stazioni spaziali (a questo proposito qualche sera fa, scrutando il cielo, ho assistito al passaggio di uno d’essi).
S’è parlato della probabilità d’impatti di meteoriti e asteroidi, la minaccia di quella definita “spazzatura spaziale”: vecchi satelliti e frammenti di vettori che ancora transitano nell’orbita terrestre.
In altre parole, si sono gettate le basi per la creazione di un coordinamento mondiale sul controllo del cielo, a salvaguardia della nostra (di tutti) incolumità.
 
 
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 6919
Data d'iscrizione : 06.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALLARME DALLO SPAZIO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum