I CALVINISTI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I CALVINISTI

Messaggio  annali il Dom 29 Dic 2013, 01:30


 
Giovanni Calvino, dopo Lutero, è tra i più noti riformatori del XVI secolo. La sua dottrina si basa su principi simili a quelli luterani, come il primato della Sacra Scrittura, l’unico testo da cui trarre sia la modalità del culto sia le regole del comportamento verso gli altri uomini. Dio è considerato come il sovrano assoluto, creatore di ogni cosa e colui che dona la redenzione all’uomo. La dottrina di Calvino è codificata in cinque punti: la creatura umana è totalmente contaminata dal peccato originale; Dio ha predestinato coloro che sono salvati senza che essi ne abbiano merito; la redenzione operata dal Cristo non è per tutti gli uomini, ma solo per i predestinati; la grazia di Dio attira gli eletti senza che essi possano resisterle; gli eletti quindi perseverano nella grazia e non possono deviare da essa.
La dottrina calvinista si diffonde in svizzera, dove Ginevra diventa la roccaforte dei seguaci di Calvino e accoglie gli esuli di tutti i paesi, soprattutto quelli francesi perseguitati in patria. In Olanda e Scozia il calvinismo è alla base del movimento puritano e influenza la riforma della neonata Chiesa anglicana, spostandosi poi, dall’Inghilterra al Nuovo Mondo, dove alcuni coloni fondano vere e proprie teocrazie. La dottrina della predestinazione ha risvolti anche sociali: la ricchezza è vissuta come segno di designazione, mentre la povertà come segnale di dannazione; il denaro non è considerato una tentazione bensì una benedizione. Il germe della mentalità capitalista originatosi nei paesi di stampo inglesi.
I luoghi di culto calvinisti sono spogli ed essenziali, nessuna immagine o scritte a ornare le pareti, per non distrarre in alcun modo il credente durante la funzione. Il centro di tutto è il luogo dove si legge la Parola di Dio.
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 7688
Data d'iscrizione : 06.06.13

Torna in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum