METEO E BATTAGLIE NELLA STORIA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: METEO E BATTAGLIE NELLA STORIA

Messaggio  annali il Ven 14 Feb 2014, 01:53

Peccato! Il video è visibile solo da youtube, da dove l'ho copiato.
Very sorry! A.
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 7572
Data d'iscrizione : 06.06.13

Torna in alto Andare in basso

Re: METEO E BATTAGLIE NELLA STORIA

Messaggio  annali il Ven 14 Feb 2014, 01:49


 
LA BATTAGLIA DEL LAGO PEIPUS. (Estonia)

È avvenuta il 5 aprile 1242 ed è nota anche come  “battaglia del lago ghiacciato”.
A fronteggiarsi erano cavalieri teutonici da una parte, e un esercito di contadini e pescatori russi, comandati dal principe di Novgorod Aleksander Nevskii, dall’altra.
I russi conoscevano i segreti del clima di quelle terre, e,  sempre combattendo, riuscirono a spingere i nemici proprio al centro della superficie ghiacciata del lago, resa più sottile dal disgelo.
I cavalieri, con le loro pesanti armature, non ebbero scampo e  furono inghiottiti dalle acque gelide.  
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 7572
Data d'iscrizione : 06.06.13

Torna in alto Andare in basso

I TIFONI E IL GIAPPONE

Messaggio  annali il Lun 10 Feb 2014, 02:43


 
A salvare il Sol Levante nel 1281, dall’invasione della potente armata mongola di Kublai Khan, fu l’improvviso arrivo di una bufera devastante. Il sogno di Kublai era la conquista del Giappone, infatti, per due volte ne tentò l’invasione in cerca di oro, ma entrambe le volte i samurai  resistettero con fermezza, e un tempo inclemente distrusse le sue flotte.
La prima invasione ebbe quindi luogo nel 1274 con una flotta di un migliaio di navi e una forza di 45 000 uomini, ma un violento uragano si abbatté su di loro costringendoli  a desistere dall’attacco.
La seconda invasione avvenne nel 1281, con una flotta di 1170 giunche da guerra, ma i giapponesi per contrastarla, avevano costruito un muro alto sull’isola più grande del Giappone, Kyushu, dove era previsto lo sbarco mongolo.
L’armata fu decimata ancor prima di prendere terra sulle coste occidentali dell’isola, per l’arrivo di un tifone tropicale che imperversò per due giorni e due notti, guadagnandosi il nome di kamikaze “Vento divino”
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 7572
Data d'iscrizione : 06.06.13

Torna in alto Andare in basso

Re: METEO E BATTAGLIE NELLA STORIA

Messaggio  Charade il Sab 08 Feb 2014, 18:44

Fa specie , che un fine stratega così come tanto decantato dai molti , sia potuto incappare in questa valutazione così dozzinale ... 

Forse era già sulla china del tramonto ,,, Non oso immaginare come era la vita militare di quei tempi , che in fin dei conti mi ha sempre affascinato ( come disciplina e non come obbiettivi di mezzo o di fine  )  Neutral 

avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 10294
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 39
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Re: METEO E BATTAGLIE NELLA STORIA

Messaggio  annali il Sab 08 Feb 2014, 01:27


 
LA BATTAGLIA DI WATERLOO    

Nel 1815, fu la pioggia a essere fatale a Napoleone.
I temporali che la notte fra il 17 e il 18 giugno trasformarono in  pantano il campo di battaglia di Waterloo, congiurarono contro di lui.
La decisione di attendere qualche ora prima di attaccare, sperando nel miglioramento del tempo che consentisse le manovre su di un terreno più asciutto, si rivelò completamente sbagliata.
Non solo il tempo non migliorò, ma l’attesa favorì le truppe prussiane, dando loro la possibilità di unirsi a quelle inglesi e di sconfiggere definitivamente Napoleone Bonaparte.
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 7572
Data d'iscrizione : 06.06.13

Torna in alto Andare in basso

Re: METEO E BATTAGLIE NELLA STORIA

Messaggio  misterred il Ven 07 Feb 2014, 23:14

annali ha scritto:
 
La battaglia di Agincourt.

Nell’ottobre 1415, ad Agincourt, nella Francia settentrionale, francesi e inglesi si fronteggiarono in uno degli innumerevoli scontri della Guerra dei cent’anni.
Quella battaglia è ricordata come uno dei momenti più neri della storia di Francia e, da parte inglese, come uno dei più gloriosi del regno di Enrico V d’Inghilterra.
Furono la pioggia e il fango a fare la differenza.
La notte prima dello scontro piovve talmente tanto da trasformare il campo di battaglia in un acquitrino, rallentando le manovre dei francesi e la loro cavalleria, costretta ad arrancare nel fango. Divennero facili bersagli per gli arcieri inglesi, appiedati e non appesantiti da armature.
Uno schieramento di 8 mila inglesi e gallesi, prevalse su un’armata di 36.000 francesi.  [/justify
]
Credo che fu anche la pioggia a causare molti problemi a Napoleone e alla sua armata nella battaglia di Waterloo.
avatar
misterred
Senior
Senior

Messaggi : 5214
Data d'iscrizione : 11.10.13
Età : 59
Località : Sacro Monte

Torna in alto Andare in basso

METEO E BATTAGLIE NELLA STORIA

Messaggio  annali il Ven 07 Feb 2014, 02:25


 
La battaglia di Agincourt.

Nell’ottobre 1415, ad Agincourt, nella Francia settentrionale, francesi e inglesi si fronteggiarono in uno degli innumerevoli scontri della Guerra dei cent’anni.
Quella battaglia è ricordata come uno dei momenti più neri della storia di Francia e, da parte inglese, come uno dei più gloriosi del regno di Enrico V d’Inghilterra.
Furono la pioggia e il fango a fare la differenza.
La notte prima dello scontro piovve talmente tanto da trasformare il campo di battaglia in un acquitrino, rallentando le manovre dei francesi e la loro cavalleria, costretta ad arrancare nel fango. Divennero facili bersagli per gli arcieri inglesi, appiedati e non appesantiti da armature.
Uno schieramento di 8 mila inglesi e gallesi, prevalse su un’armata di 36.000 francesi.  [/justify
]
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 7572
Data d'iscrizione : 06.06.13

Torna in alto Andare in basso

Re: METEO E BATTAGLIE NELLA STORIA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto

- Argomenti simili

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum