*** On define ***

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Azzurra il Sab 10 Giu 2017, 23:42

Il silenzio e l'immobilità contengono tanta energia e il TEMPO in quei momenti si materializza come non mai. Da uno stato limbico di apparente stasi, poi si traghetterà, secondo il proprio arbitrio, alla scelta verso l'innato misterioso dualismo che come il giorno: la notte, come il bene:il male, così é presenza costante nelle nostre azioni.

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Charade il Mer 08 Mar 2017, 18:57

Re: *** On define *** Azzurra Oggi alle 13:57 Aec-messaggio num#37119
Boh? Ma la normalità cos'é?
è considerare con logica o statistica maggioritaria che 90 mosche nere su 100 siano normali e le mosche bianche siano diverse , quindi una storiaccia del tutto convenzionale -

Ad ogni modo, nel caso, la "perversione" non sarebbe solo di chi gode a farsi dare martellate giocose e melodiose ma anche di quella/o/i che dall'altra parte si danno da fare a mazziare.
le perversioni non hanno limiti !... Per la natura convenzionale sopra detta , ci sarebbe anche il caso perverso di chi (la maggioranza ?) coltivando un rapporto diverso o “normale” da questi ultimi due , perseguono lo stesso fine ( il piacere ) -

E se questa reciproca attitudine va avanti, vuole dire che in fondo soddisfa il piacere dei partecipanti tutti attivi e passivi in eguale misura (ma loro.. non lo sanno..).
humm , non è detto … la piena coscienza nel gioco del “fantasme” detto alla francese , è maggioritariamente presente , altrimenti non ci sarebbe tutta questa enorme differenziazione nel dedicarsi a queste pratiche , inventate sempre con innumerevoli bizzarrie -

Vittima e carnefice, a volte interscambiabili, detto così per esagerare, ne sono l'esempio primo.
Statisticamente parlando , credo che i ruoli siano già in partenza ben definiti , in quanto chi avesse questa ambivalenza di base , allora non sarebbe nel loro ambito : “normale” -



Normalizzati saluti anticipati da qui : okx1
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8783
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Azzurra il Mer 08 Mar 2017, 13:57

Boh? Ma la normalità cos'é?
Ad ogni modo, nel caso, la "perversione" non sarebbe solo di chi gode a farsi dare martellate giocose e melodiose ma anche di quella/o/i che dall'altra parte si danno da fare a mazziare.
E se questa reciproca attitudine va avanti, vuole dire che in fondo soddisfa il piacere dei partecipanti tutti attivi e passivi in eguale misura (ma loro.. non lo sanno..).
Vittima e carnefice, a volte interscambiabili, detto così per esagerare, ne sono l'esempio primo.

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Charade il Lun 06 Mar 2017, 18:47

Re: Colorando coriandoli Azzurra il Ven 03 Mar 2017, 19:56 Aec-messaggio num#37104
Il tormento deve per forza sfociare nell'estasi.
Anche un masochista gode estaticamente nel farsi tormentare.


In altre parole , chiamasi perversione ?  
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8783
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Azzurra il Mer 09 Nov 2016, 10:17

refusus refusorum fù dell'apina svaporina ma
che vuoi che sia una "u" invece di una "i", quando la sostanza non cambia nei confronti di chi ama Garibaldi che fu "ferutu" in una gamba Question pazzo

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

esauduti ?

Messaggio  Charade il Mar 08 Nov 2016, 19:13

Da onomastici e compleanni refer Azul ... 


Chiedo un po' a tutti/tutte , se crusca muniti tanto meglio : ma non sarà mica un refuso ?... La coniugazione del verbo in questione non prevede mai il suffisso "uti" ...   tongue
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8783
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Charade il Mar 18 Ott 2016, 19:40

Re: *** On define *** Teti Ieri a 19:00 Aec-messaggio num#35753
Non è una garanzia,ma parto sempre dal presupposto che ci sia onestà intellettuale.
Se manca quella..buonanotte al secchio e al secchiello!
Perdonami se di “mestiere“ brontolo e cavillico , ma neanche l'onestà intellettuale nella sua duale forma in-out-conscia , è garanzia o principio portante , ne di secchiello ne di paletta … Una convinzione diversa ,se non costruttiva e convergente, è del tutto errata , in quanto sempre e comunque inconcludente ( il classico e pessimo modo di dire : “io la penso così e tu la pensi colà” , nulla serve se non trova sintesi pareggiante tra le diversità -
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8783
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Teti il Lun 17 Ott 2016, 19:00

Non è una garanzia,ma parto sempre dal presupposto che ci sia onestà intellettuale.
Se manca quella..buonanotte al secchio e al secchiello!
avatar
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2041
Data d'iscrizione : 12.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Charade il Lun 17 Ott 2016, 18:35

Re: *** On define *** Teti Ieri a 19:40 Aec-messaggio num#35725
Oh..ma che c'entrano gli intellettualoidi e gli strumenti di democrazia?
Ora ti spiego …
Io intendevo dire che diverse personalità si possono arricchire reciprocamente!
Tenendo comunque conto di ciò che intendevi , il mio dire se ci rifletti , mette in rilievo come la diversità non sia affatto garanzia automatica di arricchimento …

Prendi ad esempio la mia citazione in oggetto : ti sembra “arricchente” una attuale minoranza od anche maggioranza sinistroide formata da numerose correnti di pensiero sociale-politico, il cui unico fine è quello di farsi le scarpe l'un con l'altri?...

Così come per loro, così stesso per noi, nel ns grande o piccolo mondo come sia , vale li stess -
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8783
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Teti il Ven 14 Ott 2016, 19:40

Oh..ma che c'entrano gli intellettualoidi  e gli strumenti di democrazia?
Io intendevo dire che diverse personalità si possono arricchire reciprocamente!
avatar
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2041
Data d'iscrizione : 12.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Charade il Ven 07 Ott 2016, 19:09

Re: *** Sperem *** 12th sezione _ Teti Ieri a 19:24 Aec-messaggio num#35606
@Azzurra: per fortuna non siamo tutti uguali..t'immagini che monotonia...
Magari lo si fosse ! …

Sempre meglio una monotona congruenza d'intenti che una diversificata dispersione di gente tutta diversa tra loro come il giorno e la notte … Tipico bizzarro motivo che molti intellettualoidi , soprattutto di sinistra esaltano come ( falso ) strumento di democrazia - 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8783
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Il voto , questo sconosciuto ….

Messaggio  Charade il Gio 29 Set 2016, 19:31

La buona scuola , così come è la tendenza odierna di definire in autoreferenza un sistema scolastico di dubbia fattura , passerebbe anche dalla ancora fino ad oggi non definita questione del voto , ovvero della valutazione da dare all'insegnato , per tenere traccia del suo progredire in un arco di tempo definito -

Il voto numerico che ci ha accompagnato per tutta la ns vita è un pessimo esempio o uso di corretta valutazione … Seppur col numero si faccia quantificazione , in questo specifico caso si fa solo discriminazione, o peggio ancora : mistificazione … A quanto serve ad esempio dare un 2! dicasi 2 ad un compito svolto indegnamente ?...

Di tutto o di tanto la questione si riduce ad avere o non avere capito una qualsiasi materia d'insegnamento … Tutto girerebbe intorno a questo semplice concetto … quindi il giudizio sulla reale capacità di aver acquisito conoscenza , si ridurrebbe al mero :

-non hai capito nulla
-hai capito sufficientemente
-hai capito brillantemente

Con questo più reale criterio , si eviterebbero tutte quelle strane aberrazioni di medie numeriche che fanno tanto clamore , ma che in realtà non ne indicano il vero livello -

Come questo criterio per la scuola , così anche per la restante vita … 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8783
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Tara il Gio 18 Giu 2015, 21:36

, è perché mi immagino la faccia della stessa , quando uso questa frase a lei spero giocosamente non cara).

[size=31]Sempre caro mi fu quest'ermo colle,
e questa siepe, che da tanta parte
dell'ultimo orizzonte il guardo esclude.
Ma sedendo e mirando, interminati
spazi di là da quella, e sovrumani
silenzi, e profondissima quiete
io nel pensier mi fingo; ove per poco
il cor non si spaura. E come il vento
odo stormir tra queste piante, io quello
infinito silenzio a questa voce
vo comparando: e mi sovvien l'eterno,
e le morte stagioni, e la presente
e viva, e il suon di lei. Così tra questa
immensità s'annega il pensier mio:
e il naufragar m'è dolce in questo mare.[/size]
da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/poesie/poesie-d-autore/poesia-18135>
avatar
Tara
Senior
Senior

Messaggi : 5719
Data d'iscrizione : 10.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Charade il Gio 18 Giu 2015, 19:17

Mrs Azul e mrs Blue , sempre a me care Smile
(ps , sorrido per due motivi : 
uno , è per smentire la gyne-androide di turchese vestita circa le mie presunte mancate ilarità ; 
due , è perché mi immagino la faccia della stessa , quando uso questa frase a lei spero giocosamente non cara) 

Ok , a parte questi “giochi” da pseudo-arruffacervelli , facciam le persone serie e cominciam a vergar concetti veri :

L'anello debole della catena nel processo evolutivo-conoscitivo è appunto il “sentire” , ossia quella sequenza di atti/eventi che porta la persona a credere in un tal percorso piuttosto che in un altro -

Da questo punto di vista il cambiamento è/deve essere garantito (spirito del vero scienziato libero e fideisticamente laico) , difatti il detto che dice : solo lo stupido non cambia idea , esprime appunto che l'idea fissa o conservatrice ad ogni costo è tanto deleteria quanto sciocca -

Purtuttavia , se si cambia idea come si cambian cravatte o foulard , allora si casca in altra scioccheria - Alla base quindi di un giusto e motivato sentire c'è/ci deve essere una corretta profondissima analisi , per quanto possibile completa e non facilmente attaccabile !

Difficile ? Impossibile ? ,,, Ok , in ciò si misura il ns cammin individuale di matura crescita -
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8783
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Teti il Mer 17 Giu 2015, 18:48

No Azzurrì,per me non sbagli.
La vita ci cambia e possono cambiare le convinzioni,non necessariamente si tratta di aver sbagliato poichè quando si è agito basandoci su ciò che ritenevamo giusto e valido lo si è fatto con la certezza di aver agito bene,coerenti al nostro pensiero.
Come spesso ci ricorda Charade: incorente è chi pensa e sostiene qualcosa e poi agisce all'opposto,però non è "retroattivo"...io considero sempre il presente,quello che siamo/pensiamo oggi.
avatar
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2041
Data d'iscrizione : 12.07.13

Tornare in alto Andare in basso

la coerenza

Messaggio  Azzurra il Mar 16 Giu 2015, 17:43

Una osservazione sulla coerenza.

Significato: conformità fra pensiero - sentimento - azione, nel presente e nel tempo.
Cioé se si pensa e si sente una cosa bisognerebbe, se si rispetta la coerenza, nei giorni a seguire fare quella e non altro, di diverso o peggio l'opposto.
C'é da fare una osservazione però che mi é venuta in mente e non é applicabile e riconducibile a nessuno di noi qui ma solo al concetto.
Se una persona sbaglia, ha sbagliato e se ne accorge, per onorare la sacra coerenza dovrebbe continuare a sbagliare oppure incoerentemente cambiare direzione di pensiero e di azione e, crescendo, dall' errore dirottare verso la strada ritenuta e compresa come quella giusta?
Quindi la coerenza é il punto cardine dove gira il tutto certamente ma é soggetta alla crescita nostra interiore di pensiero e sentimento che può condurre: o ad avanzare sulla medesima strada oppure a modificare il nostro futuro percorso. Succede, a volte, che la nostra azione venga deviata rispetto a quella originale però non é da definirsi incoerente.

----


Che ne pensate, mi sbaglio?

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

La tecnica delle sabbie :

Messaggio  Charade il Ven 12 Giu 2015, 19:40

In generali situazioni dialettiche , vuoi che siano social o politiche o sportive o qualunque altro simile ambito a scelta, di solito si comincia con il disquisire sull'argomento “a” , al quale consegue una evoluzione “a+1” e relative susseguenti o conseguenti ,,, 

A questo punto , possono succedere cose stranissime ma abbastanza frequenti , ossia la perdita delle sabbie , ovverosia quel fenomeno per cui un argomento non si esaurisce in una naturale e lineare soluzione di tipo : o questo o quello , ma si instaura e permane un perenne gioco vizioso o processo circolare all'infinito , dove l'indefinizione più o meno molesta o funesta o non intellettualmente onesta , la fa da padrone - 

Possa o possiamo noi tutti/tutte ambire a spazzar via queste recursive dune o sabbie mentali , per poter avere o mantenere : linda ,trasparente e pulita , la nostra casa avita -
Au revoir_ 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8783
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Charade il Lun 25 Mag 2015, 18:59

Senti essere 'nzenzzzibbbile , invece di canzonarmi ogni volta , perchè non realizzi che io sono una personcina a modo , di una bellezza oscena ,  nudo e puro e feribile come ogni essere vivente , anche se non prevalentemente istintivo ?  scratch

avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8783
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Tara il Lun 25 Mag 2015, 18:52

Si , non è escluso e di sicuro non ne posso blindare l'esclusività  ,,, 

Poi andiamoci piano con la modernità , si soffre come tutti ,,, l'importante è che orecchio non veda e fegato non roda ( uhmmm non era così  ,, coi proverbi non c'azzecco mai.


ahahahaah...non puoi blindare l'esclusività...
Occhio non vede cuore non duole..ahahahaah...si si..come no.
avatar
Tara
Senior
Senior

Messaggi : 5719
Data d'iscrizione : 10.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Charade il Lun 25 Mag 2015, 18:45

A.S. Questo inviluppo che va fuori tema dall'argomento qui iniziato (“bellezza”) , lo tentavamo già di sviluppare in sezione “friends-o-ship” e lì tenterò rispondendo di riportarlo - 

avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8783
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Teti il Ven 22 Mag 2015, 19:25

Ciao!
Ma ho capito bene..."si accetta per evitare l'assuefazione"?
Oh povera me...mi sa che vengo da un altro pianeta,scusate eh..sarò antica o forse matta ma non esiste proprio...non condivido il mio uomo con nessuno nè mi condividerei.
Non è perfetto (meno male!) ma ha quanto mi bastava e basta...quando si sceglie si deve fare con la testa sulle spalle,altrimenti con i criteri "dell'harem" si trascorrerebbe la vita saltando di fiore in fiore...e in fondo,credo,in balìa della solitudine,non quella fisica.
avatar
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2041
Data d'iscrizione : 12.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Charade il Ven 22 Mag 2015, 18:57

Si , non è escluso e di sicuro non ne posso blindare l'esclusività  ,,, 

Poi andiamoci piano con la modernità , si soffre come tutti ,,, l'importante è che orecchio non veda e fegato non roda ( uhmmm non era così  Neutral,, coi proverbi non c'azzecco mai ) 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8783
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Azzurra il Ven 22 Mag 2015, 18:56

per i miei "feticismi" di vissuto infantile e oltre:
già fatta analisi e in parte


- te ghe resun = hai ragione -

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Azzurra il Ven 22 Mag 2015, 18:54

Dunque tu che non sei maschilista ma aperto mentalmente e soprattutto giusto
accetti che anche la tua compagna frequenti "altri bambolotti"?
Cosi non c'é assuefazione.. Shocked

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 01.07.13
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Charade il Ven 22 Mag 2015, 18:53

Azzurra ha scritto:Poi anche io ritengo che in un' unica % ma che gusti hai?
,,, Ricollegandomi all'altro discorso che sembra simile , dipende anche per te da “feticismi” o “fantasmes” del tuo vissuto infantile (passato) o quotidiano (presente) - Essendo questi aspetti abbastanza intimistici o privati , allora ti consiglio di fare possibilmente auto-analisi , poiché mi imbarazzerebbe me per primo , sondare o spingere analisi su questi aspetti _


ps.
Che dirà la donna bionda di turchese vestita ? 

Io mi sono cucito gli altri rimanenti sensi  ups2
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 8783
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: *** On define ***

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum