aglio , fravaglio cotica e bersaglio-

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Venerdì 17 porta sfortuna???

Messaggio  annali il Ven 17 Nov 2017, 15:45

È questa una superstizione di antica origine, legata soprattutto in ambito religioso alla tradizione latina, greca e cattolica. In quest’ultimo caso per la morte di Gesù avvenuta di venerdì, mentre sul 17 s’incrociano varie credenze negative nate nell’antica Grecia. In greco, Eptacaidecafobia significa paura del numero 17, i seguaci di Pitagora disprezzavano questo numero perché era tra il 16 e il 18, numeri considerati perfetti perché rispecchiavano la rappresentazione di quadrilateri 4x4 e 3x6.
Ancora dal mondo religioso, secondo l’Antico testamento, la data d’inizio del diluvio universale è il 17 del secondo mese.
 
Nell’impero romano la sfortuna ha origini militari perché nella battaglia di Teutoburgo, combattuta nel 9 d. C, i romani si scontrarono contro i germani di Erminio e le legioni 17,18, e 19 furono distrutte. Per questo, nella tradizione romana quei numeri furono considerati sinonimo di sventura.
 
  
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 6913
Data d'iscrizione : 06.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: aglio , fravaglio cotica e bersaglio-

Messaggio  Charade il Gio 17 Dic 2015, 19:12

Il problema maggiore è che questi sono due mondi che ben difficilmente s'incontreranno mai , proprio perchè uno non ammette i metodi dell'altro nella ricerca ed accertazione della presunta vera conoscenza - 

La scienza ovviamente non può spiegare tutto , ma di certo non casca nell'errore tragico di dover credere indistintamente a tutto - 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 9007
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

CICAP

Messaggio  misterred il Gio 17 Dic 2015, 11:40

Capire l'origine di un fenomeno, se esso sia "soprannaturale" o "naturale" è compiro del CICAP, Un ente (Comitato) che indaga
appunto sui suddetti casi sospetti di "paranormalità".
Come dice il CICAP, un fenomeno può essere spiegata scientificamente con prove sperimentali.
Quindi, non abbocchiamo a tutto quello che ci propinano i "media".
Fantasmi, UFO, apparizioni. etc. etc.
avatar
misterred
Senior
Senior

Messaggi : 5214
Data d'iscrizione : 11.10.13
Età : 59
Località : Sacro Monte

Tornare in alto Andare in basso

,,, e la Nasa riciccia ,,,

Messaggio  Charade il Mer 24 Giu 2015, 19:07

In maniera quasi quotidianamente oscena il simpatico ente spaziale americano sta cercando in tutti i modi di rifinanziarsi tirando fuori storie ad hoc per giustificare con questi specchi per le allodole missioni spaziali , atte solo a consumar miliardi di dollari , non per solo amore di sapere scientifico ovviamente : 

Chiaramente , il tutto , dimenticando o mettendo nel cassetto il paradosso di Fermi - 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 9007
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: aglio , fravaglio cotica e bersaglio-

Messaggio  Charade il Ven 15 Mag 2015, 18:58

Ah ah ,,, Questa è la classica dimostrazione che gran parte dei fenomeni osservati hanno origine più terrestre che extra-terrestre : 

Per capire : si narra che 
per ben 17 anni in un radio telescopio australiano, si dava la caccia a misteriosi segnali radio, nominati "perytons", con una durata di qualche millesecondo che come fantasmi apparivano molto raramente ( poche volte all'anno ! ) al che uno sfiorire di solite ipotesi da eterni fanciulloni di segnali provenienti da altri mondi e galassie , tranne poi scoprire ultimamente che era un banale elettrodomestico del refettorio usato per consumar terrestri e banali pranzi,,, della serie se manca la luce controlli l'interruttore , ma non vai mica a chiedere all'enel  Razz
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 9007
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: aglio , fravaglio cotica e bersaglio-

Messaggio  Charade il Lun 13 Apr 2015, 19:08

La volevo postare nella sezione per ridere , ma per gli eterni fanciulloni che credono a di tutto e di più , anche qui va bene : 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 9007
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: aglio , fravaglio cotica e bersaglio-

Messaggio  Charade il Ven 27 Mar 2015, 19:05

Tara ha scritto:Mah..qualche volta l'ho guardato..preferisco  "focus" ..canale 56 ..ieri sera hanno fatto vedere come si costruisce un blocco motori..interessantissimo.
Ottima scelta ,,, canale tematico a carattere prettamente scientifico ( così come la rivista da cui deriva ) con ottimi filmati : astronomici , astrofisici , naturalistici etc - 

Ogni tanto spesso , però , mi lascia perplesso per le derive su inguardabili teorie o storielle varie su alieni o discorsi abissalmente alienanti , che nulla hanno a che vedere col puro pensiero scientifico , come più volte in altre sezioni qui dedicate , abbiamo appurato con un certo bizzarrissimo zio Semy -

ps. l'importante è salvaguardare i neuroni da programmi spazzatura quali quelli citati o quegli altri di derivazione de-filippica ( marie e simili )
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 9007
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: aglio , fravaglio cotica e bersaglio-

Messaggio  Charade il Lun 20 Ott 2014, 19:28

Una mia antica intuizione che discende da questi tuoi riferimenti/accostamenti può legare la genesi delle fobie come anomalie mentali a quella delle credenze fisse di qualsiasi tipo ,,, Difatti Il dio Marte della guerra si accompagnava ai suoi figli (satelliti) Phobos e Deimos (paura e terrore) a stabilire quali siano le cause che ingenerano credenze negli umani - 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 9007
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: aglio , fravaglio cotica e bersaglio-

Messaggio  annali il Lun 20 Ott 2014, 02:10

Mentre mi documento al meglio sui passaggi che intendi, ecco qualcuna delle fobie veramente curiose e poco conosciute, come per esempio la Sciofobia : paura delle ombre; l’Anthrofobia:paura dei fiori; la Leucofobia: paura del bianco; la Catoptrofobia: paura degli specchi; la Mageirocofobia: paura di cucinare; la Rupolofobia: paura dello sporco; la Triskaidekafobia: paura del numero tredici…… e molte altre, ritenute strane da parte di chi, buon per loro, non ne sono vittime.
      
                                      
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 6913
Data d'iscrizione : 06.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: aglio , fravaglio cotica e bersaglio-

Messaggio  Charade il Dom 19 Ott 2014, 12:54

Si , anche queste che inoltri , ma non solo ,,, Pensavo perdipiù a tutta quella serie di superstizioni nate soprattutto da passaggi storici o credenze irrazionali che sono il retaggio delle doppie eliche umane - Ivi compresi abitanti pleiadiani o aspiranti di giardini edeniani - 




avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 9007
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: aglio , fravaglio cotica e bersaglio-

Messaggio  annali il Sab 18 Ott 2014, 19:12

Intendi tutta la serie di fobie tipo non passare sotto la scala? O l'attraversamento di un gatto nero? C'è un lunga lista che indica quante siano le stramberie a cui si crede, chi crede e provvede. C'è per esempio persino chi ha paura della notte (nictofobia), la paura di toccare qualunque cosa (pselafobia) o anche la paura dei gatti (ailurofobia).
La lista è molto lunga, io come noto temo le altitudini, ei luoghi chiusi (ora un po' meno, riesco pure a dormire con la porta della stanza chiusa. Però in ascensore, no!
Da studi approfonditi è emerso che una persona su dieci soffre di disturbi fobici, patologie presenti in tutte le popolazioni quali forme distorte di paura, a loro volta meccanismi basilari nella storia evolutiva dell’uomo.
La paura è il sistema mentale di difesa dai pericoli, il cui ruolo fondamentale era garantire la sopravvivenza dell’individuo e della specie.
Nella preistoria, i nostri antenati erano costretti a mantenersi vigili e pronti in ogni loro momento della giornata, per difendersi dagli innumerevoli pericoli naturali, rappresentati da predatori dai denti a sciabola, da serpenti e ragni velenosi, da pericoli d’ogni genere o origine.
Il terrore delle interminabili notti avvolti dal buio, delle insidie nascoste, di voragini improvvise in cui rischiavano di precipitare, può spiegare una teoria filogenetica sulla quale sorgerebbero le paure istintive, mantenute dal processo di selezione naturale per l’adattamento ancestrale.  
I tipi di fobie più diffuse, secondo studi basati su campioni di persone, sono quelli che più si legano alle stesse paure che attanagliavano i nostri preistorici parenti, e cioè quelle per gli animali, soprattutto ragni e serpenti, i fenomeni meteorologici, la paura dei temporali, del buio, del vuoto.
e chi più ne ha più ne metta!

                                  
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 6913
Data d'iscrizione : 06.06.13

Tornare in alto Andare in basso

aglio , fravaglio cotica e bersaglio-

Messaggio  Charade il Ven 17 Ott 2014, 19:07

A seguito di un anonimo e ricorrente venerdì 17 , mi piacerebbe qui listare tutta la serie delle stramberie a cui chi ci crede provvede e chi non ci crede si spera che non si ravvede - 
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 9007
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: aglio , fravaglio cotica e bersaglio-

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum