JOCELYN BELL SCOPRE LE STELLE PULSAR

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

JOCELYN BELL SCOPRE LE STELLE PULSAR Empty JOCELYN BELL SCOPRE LE STELLE PULSAR

Messaggio  annali


 
Nel 1967 Jocelyn Bell era una studentessa della Cambridge University ed era prossima alla laurea. Il suo supervisore era Anthony Hewish, professore di fisica, e insieme si occupavano dello studio dei quasar, gli oggetti extragallici più misteriosi del cosmo. Il compito di Jocelyn era di analizzare i primi dati ottenuti dal nuovo radiotelescopio.
Dopo settimane di lavoro nota la presenza di segni insoliti, prodotti verosimilmente da una sorgente di onde radio troppo veloce e regolare per essere un quasar.
Li mostra al professor Hewish che sbigottisce. Mai visto nulla di simile! Insieme battezzano la nuova sorgente MHL1, l’acronimo che sta a significare  Little Green Men.
Ipotizzano che possano trattarsi di segnali spediti da extraterrestri. Le successive e accurate analisi ne rivelano la vera natura: si trattava di una stella di neutroni, realtà astronomica da sempre ipotizzata ma mai comprovata, rotante a grande velocità, con una massa del Sole, in una sfera di una decina di chilometri di diametro.
Con il nome di “Pulsar”, nel 1968 la scoperta viene diffusa ufficialmente sulla rivista nature.
Jocelyn diventa una celebrità in ambito scientifico, ma nel 1974, grazie alla scoperta delle pulsar, è solo Hewish a ricevere il premio Nobel.
La decisione presa a Stoccolma fu contestata da molti, ma Jocelyn stessa placò le proteste.
Negli anni successivi ricevette molte onorificenze, fra cui il Premio Oppenheimer, la medaglia Michelson, e il Magellanic Premium. Il suo nome però, continua a essere legato alla scoperta, assolutamente casuale, delle pulsar.
annali
annali
Senior
Senior

Messaggi : 9362
Data d'iscrizione : 06.06.13
Località : laghi

Torna in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum