VITA IN UNA DORSALE OCEANICA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

VITA IN UNA DORSALE OCEANICA Empty VITA IN UNA DORSALE OCEANICA

Messaggio  annali

VITA IN UNA DORSALE OCEANICA 110001177--4da33158-c280-48f7-95bf-854fc540ffcc
 
L’asse delle dorsali oceaniche è attraversato da faglie; in queste profonde fratture, dove dominano il buio e il silenzio, sono state scoperte delle  “fumarole”, cioè delle sorgenti d’acqua alla temperatura di 350°C, ( contro i 2-3° dell’acqua circostante ) nella quale si trova disciolto un gas velenoso, l’anidride solforosa. La fumarole sono generate dal riscaldamento dell’acqua che viene a contatto con il magma delle dorsali e acquista la capacità di sciogliere i componenti dei minerali. La vita marina è riuscita a sfidare anche tali ambienti inospitali.
In questi abissi sono presenti tappeti marroni di batteri che riescono a sfruttare come nutrimento l’anidride solforosa e divengono, a loro volta, nutrimento per altri organismi.
Le forme di vita più straordinarie che sono state ritrovate in prossimità delle fumarole sono, però, dei vermi giganti che vivono entro tubi da loro stessi costruiti.
Questi animali sono privi di bocca ed occhi in quanto riescono a nutrirsi delle proteine prodotte dai batteri che vivono in simbiosi nel loro corpo. Nel buio degli abissi, diviene superfluo possedere la vista. Oltre ai vermi ciechi sono stati ritrovati anche pesci incolori e crostacei privi di occhi ma capaci di evitare i getti caldi delle fumarole, grazie ad organi di senso capaci di percepire il calore.
annali
annali
Senior
Senior

Messaggi : 9648
Data d'iscrizione : 06.06.13
Località : laghi

Torna in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum