CAVE OF THE FORGOTTEN DREAMS

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

CAVE OF THE FORGOTTEN DREAMS Empty CAVE OF THE FORGOTTEN DREAMS

Messaggio  annali


 
Una caverna, un luogo disabitato ma ricco di presenze.
L’idea di entrare a documentare un sito archeologico è stata di Werner Herzog, il regista del film a metà fra scienza e fantascienza “L’ignoto spazio profondo”.
In questo film-documentario ci porta dentro la grotta dei “sogni dimenticati”, quella francese di Chauvet, dal nome di chi la scoprì venti anni fa. Avendo avuto permessi speciali, (il sito è stato chiuso per essere preservato) Herzog ha filmato questo viaggio nei meandri della storia con grande maestria, presentando il luogo arcaico lungo il fiume Ardèche, illustrando il suo percorso nelle viscere d’una immensa caverna lunga quasi 400 metri, rivelando la presenza di circa 500 pitture rupestri risalenti a 32.000 anni fa.  Lo stupore di un patrimonio inestimabile.
Herzog, appassionato di esoterismo, visionario, assertore della cultura sciamantica, premia lo spettatore con inquadrature essenziali e vere. Impressionanti descrizioni rupestri raffigurate dai nostri avi, di quanto sempre si è definito primitivo che invece odora di “ primordiale”. Graffiti che ci mostrano animali in lotta, misteriosi idoli non completamente umani, richiamano alla mente ricordi di rituali ormai scomparsi, di storie raccontate con il fuoco e il sudore, il tempo che si annulla e si converte allo spazio.
]
annali
annali
Senior
Senior

Messaggi : 9362
Data d'iscrizione : 06.06.13
Località : laghi

Torna in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum