Morte in crocifissione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Morte in crocifissione

Messaggio  Charade il Lun 18 Dic 2017, 19:34

Può essere e ne faccio ( e ne ho fatto ) pubblica ammenda ( "... si sta andando" )  silent
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 9213
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morte in crocifissione

Messaggio  annali il Lun 18 Dic 2017, 19:31

Hai pienamente ragione... ma considera chi l'ha iniziato... credo sia stato tu...
E siamo andate avanti, Spit e io, a ragionarci su... Arrow Arrow Arrow  
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 7086
Data d'iscrizione : 06.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morte in crocifissione

Messaggio  Charade il Lun 18 Dic 2017, 19:16

Vorrei farvi notare che seppur interessante questa evoluzione , si sta andando fuori argomento … Embarassed
io per parte mia , proseguo nei commentari d'appendice del seguente link :
http://j-pheonix.forumattivo.it/f28-sacro-profano
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 9213
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morte in crocifissione

Messaggio  annali il Sab 16 Dic 2017, 21:56

Ciao Em... ti consiglio di staccare le citazioni tue da quelle di altri... per esempio, in questo caso:
La mia: "Gesù, è vero che parlando diceva "il Padre mio che sta nei cieli" ma non si è mai dichiarato essere "figlio di Dio" con senso genitoriale... Infatti lui si dichiarava "figlio di uomo"...

La tua a risposta: "Maggior parte degli esseri umani riconosce il Creatore come Padre. Che lo chiamano in vari modi e' solo una questione "babeloniana / sezione /religione"
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 7086
Data d'iscrizione : 06.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morte in crocifissione

Messaggio  annali il Ven 15 Dic 2017, 23:20

"...Il Vecchio Testamento parla di un Dio piu' spietato. vendicativo ecc ecc...
Le sofferenze sono una modalita' di purificare l'animo e non solo... oltre conoscere altre realta' che non sfiorera' nella loro assenza ("nella beatitudine")...


Il Vecchio testamento  il libro più vano che si possa leggere se alla fine mi dici che le sofferenze inferte (da un dio spietato sino alla brutalità), sono "modalità " per purificare l'anima... Quale anima??? E purificarla da cosa??? Dal peccato cosiddetto "originale", che nemmeno più al catechismo ai bambini lo si nomina...
Ma ti rendi conto??? Di quale beatitudine discorri??? Ma ancora credi a ste cose??? 
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 7086
Data d'iscrizione : 06.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morte in crocifissione

Messaggio  spitfire il Ven 15 Dic 2017, 23:03

Ciao, Annali!!
Gesù, è vero che parlando diceva "il Padre mio che sta nei cieli" ma non si è mai dichiarato essere "figlio di Dio" con senso genitoriale... Infatti lui si dichiarava "figlio di uomo"...
Maggior parte degli esseri umani riconosce il Creatore come Padre. Che lo chiamano in vari modi e' solo una questione "babeloniana / sezione /religione"  

"...Per evitare di cadere nelle umanamente comprensibile debolezze umane, tra cui anche i dolori fisici... si era "consegnato" nelle mani del Padre."...
Il quale, ritenuto Padre, di sofferenze non gliene ha risparmiate... Ma allora che dio è/era???

Quale dio di misericordia??? 


Il Vecchio Testamento parla di un Dio piu' spietato. vendicativo ecc ecc...
Le sofferenze sono una modalita' di purificare l'animo e non solo... oltre conoscere altre realta' che non sfiorera' nella loro assenza ("nella beatitudine")- valido per gli umani... Gesu' e' stato il Figlio Sacrificato per tutti gli altri.

avatar
spitfire

Messaggi : 160
Data d'iscrizione : 03.09.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morte in crocifissione

Messaggio  annali il Ven 15 Dic 2017, 22:42

"...se davvero Gesu' era il figlio di Dio... "


Gesù, è vero che parlando diceva "il Padre mio che sta nei cieli" ma non si è mai dichiarato essere "figlio di Dio" con senso genitoriale... Infatti lui si dichiarava "figlio di uomo"...
"...Per evitare di cadere nelle umanamente comprensibile debolezze umane, tra cui anche i dolori fisici... si era "consegnato" nelle mani del Padre."...
Il quale, ritenuto Padre, di sofferenze non gliene ha risparmiate... Ma allora che dio è/era???
Quale dio di misericordia??? 
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 7086
Data d'iscrizione : 06.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morte in crocifissione

Messaggio  spitfire il Ven 15 Dic 2017, 22:22

Charade ha scritto:Re: Morte in crocifissione spitfire Oggi alle 09:03 Aec-messaggio num#40458
Chissa' cosa temevano i "saggi" per crocifiggerLo insieme ai ladri... avergli fatti vedere l'umilta' e la grandezza dell'Essere Umano? saluti, Annali, Mr.Charade.
Proviamo a dirla al contrario :
Chissà cosa temeva iLLo a dover dire la verità , di fronte ad uno che poi si è lavato le mani , dopo che gliene chiese vanamente conto… L'imputazione era gravissima , poiché considerata eretica , ma non certo da uccisione come solitamente si è sempre fatto ignobilmente in nome di un dio , da ogni popolo o latitudine geografica-

Lui sapeva gia' prima cosa doveva accadere come anche i motivi .
Per evitare di cadere nelle umanamente comprensibile debolezze umane, tra cui anche i dolori fisici... si era "consegnato" nelle mani del Padre.

Di "crocefissioni" moderne ce ne sono "a iosa" (leggersi uccisioni "moderne" ... dove si arriva ad applicare lo tesso barbaro trattamento solo per paura di non girare la ruota del destino a loro sfavore)
Giustificato? Non credo.

Voi, Mr. Charade parlate dell'imputazione di eresia (gravissima)... se davvero Gesu' era il figlio di Dio... per chi lo riconosceva tale, ovviamente la eresia non poteva sussistere... se non solo nelle assurde carte scritte dagli stessi umani... per difendere la loro posizione piu' che quella "dichiarata"...in modo ufficiale  



avatar
spitfire

Messaggi : 160
Data d'iscrizione : 03.09.17

Tornare in alto Andare in basso

Quid est veritas …

Messaggio  Charade il Gio 07 Dic 2017, 18:53

Re: Morte in crocifissione spitfire Oggi alle 09:03 Aec-messaggio num#40458
Chissa' cosa temevano i "saggi" per crocifiggerLo insieme ai ladri... avergli fatti vedere l'umilta' e la grandezza dell'Essere Umano? saluti, Annali, Mr.Charade.
Proviamo a dirla al contrario :
Chissà cosa temeva iLLo a dover dire la verità , di fronte ad uno che poi si è lavato le mani , dopo che gliene chiese vanamente conto… L'imputazione era gravissima , poiché considerata eretica , ma non certo da uccisione come solitamente si è sempre fatto ignobilmente in nome di un dio , da ogni popolo o latitudine geografica-
+
Re: Morte in crocifissione annali il Mar 05 Dic 2017, 19:39 Aec-messaggio num#40443
Infatti, ho trovato più giuste le scritture dove si parla di palo e non di croce...Un semplice palo con braccia rialzate e legate in alto sulla sommità e i piedi legati in basso.
Si , c'è anche questa improbabile versione , ad esempio la corona di spine sarebbe stata di addizionale intralcio o di documentate ferite sulle braccia , mancanti sulla Sindone (sempre che questa sia corrispondente) … ma le stimmate non sarebbero comunque corrisposte , se non con addizionali vincoli ( braccia legate , oltre che mani o polsi inchiodati ), e si sa come i soldatacci romani d'allora non andavano tanto per il sottile o a perdere tempo …

Gesù non sarebbe morto per la ferita al costato ma perché il cuore non ha potuto reggere alla fatica sopportata dalla posa delle braccia a lungo tempo sollevate...
Uhmm , non lo si può sapere con certezza , ma per quanto poi esperimentato in tempi moderni con volontari (!?) Shocked , è la debilitazione generale dovuta secondariamente al sanguinamento o principalmente per via di una non corretta respirazione , che alla fine per mancata ossigenazione porta al generale collasso cardiocircolatorio -
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 9213
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morte in crocifissione

Messaggio  spitfire il Gio 07 Dic 2017, 09:03

Chissa' cosa temevano i "saggi"  per crocifiggerLo insieme ai ladri... avergli fatti vedere l'umilta' e la grandezza dell'Essere Umano?

saluti, Annali, Mr.Charade.
avatar
spitfire

Messaggi : 160
Data d'iscrizione : 03.09.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morte in crocifissione

Messaggio  annali il Mar 05 Dic 2017, 19:39

Infatti, ho trovato più giuste le scritture dove si parla di palo e non di croce...Un semplice palo con braccia  rialzate e legate in alto sulla sommità e i piedi legati in basso. 
Gesù non sarebbe morto per la ferita al costato ma perché il cuore non ha potuto reggere alla fatica sopportata dalla posa delle braccia a lungo tempo sollevate...
avatar
annali
Senior
Senior

Messaggi : 7086
Data d'iscrizione : 06.06.13

Tornare in alto Andare in basso

croci di st Andrea -

Messaggio  Charade il Mer 29 Nov 2017, 19:38

A seguito di un recente riferimento in privato circa la crocifissione , casualmente o annoiatamente ho seguito tempo fa , un programma storico documentaristico, di un canale multi-tematico (focus-tv-dgt-56) 


che udite - udite , metteva in dubbio quello che la tradizione cattolica ci ha propinato nei secoli , ovvero che non esistendo nessun documento scritto o disegnato circa la pratica antica della crocifissione , allora il simbolo stesso della croce così come configurata ( a "T" ) , non ha senso ... 

Questione già ampiamente dimostrata da ricerche mediche circa l'impossibilità di inchiodare un condannato sul palmo delle mani ( cosa impossibile , poiché queste strutture non potevano sorreggere tutto il corpo nel tempo della pena ) da qui discende che tutte le storiacce da imbonitori sulle improbabili stimmate locate in tal posti , sono tali ! 

Più adeguati allo scopo , sono alcuni riferimenti scarsamente divulgati o conosciuti circa una condanna appesi su croci a forma di più sostenibili "X" ... con gli arti in medesime posizioni - 

Saluti incrociati da qui ...  tongue
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 9213
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morte in crocifissione

Messaggio  Charade il Lun 04 Apr 2016, 18:15

cambio titolo ...
avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 9213
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morte in crocifissione

Messaggio  misterred il Ven 01 Apr 2016, 18:06

La "crocifissione" era una pena capitale comminata nell'antichità, soprattutto ai malfattori, schiavi, gente infima
e senza nessun diritto.
I cittadini Romani erano esentati da tale supplizio.
Non era l'unica pena severa, c'erano altre forme molto più crudeli (specie nell'antica Roma) per giustiziare i condannati,
quali quella "ad bestias" (damnatio, nei circhi), ed anche il supplizio sulle "graticole", in "olio bollente" e simili (terrificanti tutte).
La crocifissione era particolarmente atroce in quanto il condannato non moriva subito, ma dopo una lentissima
agonia che poteva durare giorni e giorni (specie in presenza di condannati particolarmente robusti.
Molti popoli del Mediterraneo e mediorientali la utlizzavano; anche i Cartaginesi.
Si dice che Attilio Regolo (console Romano) sia stato crocifisso; altre fonti scrivono di (supplizio nella botte chiodata,
lanciata nel dirupo).
La crocifissione più celebrata (dopo quella di Cristo) ma anteriore nei tempi, fu quella dei 5.000 o 6.000 schiavi al servizio
di Spartaco (di cui non si trovò il corpo).
Furono crocifissi lungo la Via Appia antica, a breve distanza l'uno dall'altro. Una carneficina, un orrore indescrivibile.
Il crocifisso veniva inchiodato (presumibilmente) ai legni della croce (che poteva essere a croce latina o a X, o a volte un semplice
palo, ed altre volte anche qualsiasi pezzo di legno, o una porta era utilizzato).
Com'era la croce di Gesù?
Non lo sappiamo con certezza.
Tutti noi la conosciamo (per l'iconografia, i dipinti, i films) nel tipo "a croce latina" con una palo verticale più lungo e un legno
trasversale.

Gesù portò la croce o il "patibulum" (il solo pezzo trasversale)?
Nel film The Passion la croce è a forma latina. Nel film di Zeffirelli si vede il "patibulum".
(segue...)
avatar
misterred
Senior
Senior

Messaggi : 5214
Data d'iscrizione : 11.10.13
Età : 59
Località : Sacro Monte

Tornare in alto Andare in basso

Morte in crocifissione

Messaggio  Charade il Mar 29 Mar 2016, 19:11

Come è mio solito uso , lascio ai divulgatori di diletto o di professione l'inserire i riferimenti esatti di tale strumento di tortura e di punizione sia antico che ancor "modernamente" usato da sedicenti popolazioni arabe o scarso acculturate ,,, 

Quello che più mi preme considerare , viceversa è l'uso di questo strumento di pena che è diventato un tragico o pretestuoso simbolo cristiano , sentito come paradigma del sacrificio umano in ragione di un perdono o riconciliazione vs un divino ,,,  Logica che appartiene ad un popolo del deserto come appunto lo erano quasi tutti quelli del bacino del mediterraneo - 

Il "sangue" e la sofferenza estrema e continuativa è l'elemento cardine su cui ruota tutta la logica del sacrificio anche pagano ,,, dallo sgozzamento classico alla perdita "goccia a goccia" della vita che se ne va ,,, così era anche definita la pena del fisso in croce ,,,  % 


avatar
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 9213
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 38
Località : Modena/Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morte in crocifissione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum