Autrici ed autori >

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Re: Autrici ed autori >

Messaggio  Azzurra

Poesia di Wislawa Szymborska 
Le tre parole più strane 
Quando pronuncio la parola futuro,
la prima sillaba già va nel passato.
Quando pronuncio la parola silenzio,
lo distruggo.

Quando pronuncio la parola niente,
creo qualche cosa che non entra in alcun nulla.


Autrici ed autori >  - Pagina 2 Azalea10

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4975
Data d'iscrizione : 01.07.13

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Da anonima a anonimou

Messaggio  Azzurra


Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4975
Data d'iscrizione : 01.07.13

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Re: Autrici ed autori >

Messaggio  Charade

Scecchi , oche , pavoni e galline … Ma poveri animali !…


La specie d’Umani 


Quante specie d’animali,
Tante d’uomini ve n’ha,
E son questi a quegli eguali
Sempre in qualche qualità.
Può veder se al ver m’appiglio
Chi vuol porli al paragone.
V’è l’umano tigre e l’umano coniglio,
L’umano cucco e l’umano pavone,
V’è l’umano orso e l’umano lupo,
V’è l’umano cervo e l’umano leone,
V’è l’umano ciuco e l’umano bue,
E in gran copia questi due:
L’umano scimmia e l’umano marmotta,
L’umano volpe e l’umano serpente;
D’ogni sorta insomma, quante
Vi son bestie da Levante
Fino all’ultimo Ponente.
E pur troppo in così varia
Numerosa compagnia
Raro è l’umano che alfine umano sia.

Nb...
Da Clemente Bondi- modificato da me per solo dizion paritaria d'uman menzione assegnataria... 
Charade
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 14276
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 40
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Re: Autrici ed autori >

Messaggio  Azzurra

o scecco:
CCHIU' SCECCU DI LU SCECCU E' LU 'GNURANTI

Sceccu è un riccuni, ca fa lu pizzenti,
sceccu è un pizzenti ca fa lu galanti
sceccu è ccu parra assai, e nun fa nenti
sceccu è ccu a se stissu duna vanti,
sceccu è ccu ama ingrati, o scanuscenti,
sceccu è ccu cunta supra li birbanti,
scecchi ssu chisti, ma lu cchiù valenti,
cchiù sceccu di lu sceccu è lu 'gnuranti.
(Vincenzo BONDICE)


PIU' ASINO DELL'ASINO CHI C'E' ? - Asino è il ricco che vive pezzente, e il pezzente che ti fa il galante; asino chi discute e non sa niente, e chi si vanta in modo strabiliante; asino chi gratifica chi mente ed ha fiducia dell'uomo birbante. Asini tutti, ma il più valente asino onnipotente è l'ignorante.

parlando di scecchi e senza riferimenti alcuni!, ho trovato 'ste considerazioni da considerare e che trovano riscontro nel quotidiano. 

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4975
Data d'iscrizione : 01.07.13

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Re: Autrici ed autori >

Messaggio  Azzurra

come mai questo riferimento al robot ?  = Ch ha scritto.


Ascoltando e guardando Amelie ho pensato a quanto, diversamente,
 sia triste l'esistenza di un robot, sia esso umano o artificiale, perché é fredda come il metallo anche se si é fatti di carne.
Una esistenza che solo si alimenta ma che non é capace di alimentare,
non conosce il valore della reciprocità che é fondamentale anche nelle forme di arte e quindi pure nella poesia. C'é uno scambio nel trasmettere, comprendere e sentire che, purtroppo, non é capacità o volontà di tanti.

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4975
Data d'iscrizione : 01.07.13

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Re: Autrici ed autori >

Messaggio  Charade

come mai questo riferimento al robot ? 
Charade
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 14276
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 40
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty poesia espressa con tutti i sensi

Messaggio  Azzurra


 (e i robot non ci arrivano e vanno in tilt)

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4975
Data d'iscrizione : 01.07.13

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty F.T.Marinetti, poesia al porto di TP

Messaggio  misterred


Testo della poesia di marinetti a Trapani e al suo porto.
---------
Nordica miscela d’acqua anice cielo mare Trapani
ingabbiato di gru metalliche galleggianti
e torbide scritture di pioggia grafomane in necrologie
L’innocenza di quel sale bianco nello schifazzo (1)
sotto la vela tesa e sporca di vita vissuta, va
Freddi astratti mulini delle saline
Tetti di tegole (2)accovacciate sul sale virginale per difenderne la pura
amarezza dal peccato dolcissimo
Su quali pesci morti ruotano gli alti gabbiani partoriti dal ciclo tetro
sopra un mare di bile?
Lontanissime vele ferme sintesi d’ogni nostalgia titubante
Ma divampano le fascie rivoluzionarie rosse dei piroscafi in lutto (3)
Rugginosi gabbani di marinai curvi confessano la draga mastodontica
che estrae dal ventre spaccato rotolanti intestini di rimorsi fangosi
fuor dai bronzei abissi del porto (4)
Cragliiing-gliiing
gloong-gloong
tan-ian tlung-tlung
Sulla strada del porto gli avvisi colorati impongono:
PREFERITE IL LIQUORE SAN GIULIANO (5)
Domani sorseggerò la lunga sagoma pulita di Trapani bevuta dall’alto (800 m.) (6)
LA DUCALE PROFUMI DI LUSSO (7)
DAVANT ( 8 ) Parigi ventagli pelliccerie delle belle siciliane
Tra le braccia mani aperte del porto entra il postale nero piroscafetto
giocattolo con la ciminiera nera fasciata dall’unico azzurro superstite
e relativa stella bianca (9)
Nel centro due canotti sproporzionati sospesi su tutti i naufragi
a poppa si sporge l’angolo retto del marinaio che tende il cordone
ombelicale alla banchina madre (10)
Le barche sbarcano viaggiatori ritti parapioggia liquidati acqua so-
pra sotto
Garibaldi di marmo sorveglia la simultaneità del porto (11)
Le palme piangono e chiamano il sole
La draga scava il passato
Cragliiing-gliiing
gloong-gloong
tan-tan tlung-tlung
Ma la draga accelerando arrotando i suoi rumori diventa subita-
mente un trapano
trapano di Trapani
trrrapano coloniale nell’Africa vicina
Il porto di Trapani invernale
Parole in libertà lette da Filippo Tommaso Marinetti
al Teatro Garibaldi (12) il 23 Marzo 1928
--------
Note :
1) particolare barca a vela latina, bassa e capiente, adibita al trasporto di merci e materiale;
2)  I cumuli di sale, a forma di piramide allungata, venivano (e vegono) ricoperti da tegole quale dalle piogge e intyemperie;
3) I piroscafi avevano solitamente lo scafo di colore nero con una fascia rossa laterale;
4) Il lavoro di pulitura e scavo dei fondali, che continua ancora adesso
5) Monte S.Giuliano antico nome del Monte Erice. nell'agro ericino si produceva un liquore pregiato chiamato anche "Ericino"
6) In realtà il Monte è alto mt.751 slm
7) Antico negozio di profumi frequentato da ricche signore;
( 8  )Antico negozio (non c'è più) di lusso per tessuti e abbigliamento femminile.
9)Compagnia di navigazione adibita al trasporto di merci e viaggiatori;
10) sulla banchina c'erano (e ci sono) le bitte alle quali i marinai legano la gomena della nave
11) La statua marmorea all'Eroe dei Due Mondi che si trova proprio dinanzi al porto della città;
12) Il Teatro Garibaldi (ex Ferdinandeo) danneggiato dalle guerra e distrutto dagli uomini (politici).
misterred
misterred
Senior
Senior

Messaggi : 5214
Data d'iscrizione : 11.10.13
Età : 61
Località : Sacro Monte

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty osare

Messaggio  Azzurra

L`amore mi si offrì e io 
mi ritrassi dal suo inganno; 
il dolore bussò alla mia porta 
e io ebbi paura; 
l`ambizione mi chiamò 
ma io temetti gli imprevisti. 

Malgrado tutto avevo fame 
di un significato nella vita. 
E adesso so che bisogna 
alzare le vele 
e prendere i venti del destino 
dovunque spingano la barca. 

Dare un senso alla vita 
può condurre alla follia, 
ma una vita senza senso 
è la tortura dell`inquietudine 
e del vano desiderio; 
è una barca che anela al mare 
eppure lo teme. 

Edgar Lee Masters

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4975
Data d'iscrizione : 01.07.13

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Re: Autrici ed autori >

Messaggio  annali

«Mi chiederai tu, morto disadorno,

d'abbandonare questa disperata

passione di essere nel mondo?»

Pier Paolo Pasolini, Le ceneri di Gramsci (1957)
annali
annali
Senior
Senior

Messaggi : 9362
Data d'iscrizione : 06.06.13
Località : laghi

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Poesie di guerra

Messaggio  annali

" Io vado madre..se non torno
sarò fiore di questa montagna,
frammento di terra per un mondo
più grande di questo...
io vado madre..se non torno il
corpo esploderà, la dove si
tortura, e lo spirito flagellera`come
l'uragano tutte le porte.....
io vado madre..se non torno, la mia
anima, sarà parola per tutti i poeti......."

" Abdulla Goran " ( poeta curdo )
annali
annali
Senior
Senior

Messaggi : 9362
Data d'iscrizione : 06.06.13
Località : laghi

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Poesie in guerra : Sigfried Sasson (poeta inglese)

Messaggio  misterred

Le guerre ispirano anche poesie : eccone una davvero agghiacciante : (prima guerra mondiale)
The Kiss (il bacio)
"A voi mi volgo, in voi confido
Fratello piombo e Sorella acciaio
A questo cieco potere faccio appello,
La bellezza ne difendo dalla ruggine.
Lui ruota e ama l'aria
e un cranio fende per aver le mie lodi;
ma nei giorni di nobile marcia
lei scintilla nuda, fredda e bella.
Dolce sorella, questo concedi al tuo soldato
che nel sacro furore egli possa sentire
il corpo su cui pone il tallone
contrarsi sotto il dardo penetrante
del tuo bacio".
(Sigfried Sasson).
misterred
misterred
Senior
Senior

Messaggi : 5214
Data d'iscrizione : 11.10.13
Età : 61
Località : Sacro Monte

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Poesie di guerra : Alfred Joubaire (*)

Messaggio  misterred

Fra i soldati del 124° reggimento francese, Alfred Joubaire (*)
annotò nel suo diario (23 maggio 1916, verdun):
"L'umanità è folle!
Non può che essere folle per fare quello che fa!
Che scene di orrore e di sterminio!
Non so trovare le parole per tradurre
le mie impressioni.
L'inferno non può essere così orribile!
Gli uomini sono folli!
(Alfred Joubaire, 1916)
(*) Quello stesso giorno il soldato morì colpito dallo scoppio di una granata tedesca
nel settore di Verdun, fort Douaumont.
misterred
misterred
Senior
Senior

Messaggi : 5214
Data d'iscrizione : 11.10.13
Età : 61
Località : Sacro Monte

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Re: Autrici ed autori >

Messaggio  misterred

Salgàri si definiva un "forzato della penna".
Una definizione che faccio mia, non alla sua maniera ovviamente (doveva scrivere per campare)*, ma perchè mi piace
scrivere immensamente.
Oggi, (lui) si definirebbe : "un forzato della tastiera".
* Io per campare devo lavorare, scrivo per diletto, chiaramente.
misterred
misterred
Senior
Senior

Messaggi : 5214
Data d'iscrizione : 11.10.13
Età : 61
Località : Sacro Monte

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Re: Autrici ed autori >

Messaggio  misterred

annali ha scritto:
Ricordate “Sandokan?” O  il “Corsaro  nero?”
Sono solo due  dei romanzi di avventure più famosi di Emilio Salgari, scrittore veronese vissuto dal 1863 al 1911.
Malgrado le avventure dei suoi romanzi facciano pensare ad una vita spericolata, Salgari conduceva una vita tranquilla.
 
 

Tanto tranquilla non direi. So che era pieno di debiti, economicamente se la passava piuttosto male, malanni e malattie affliggevano lui e la sua famiglia.
Quando morì, si dice che : "spezzò la penna" (per la rabbia) dopo che ebbe scritto il biglietto di addio. What a Face
misterred
misterred
Senior
Senior

Messaggi : 5214
Data d'iscrizione : 11.10.13
Età : 61
Località : Sacro Monte

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Re: Autrici ed autori >

Messaggio  Azzurra

Per il poeta anonimo del Mali e la sua poesia che ho postato qui sotto,
devi dire a Euterpe che stavolta l'esegesi vera e propria non ci sarà, almeno da
parte mia.
Trattasi di "enigma" e come tale oscuro é e comunque io qualcosa ho inteso e 
comunicato. Vedi te, vedete voi  zen

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4975
Data d'iscrizione : 01.07.13

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Re: Autrici ed autori >

Messaggio  Charade

Così come avveniva con le grafiche poesie , una necessaria "esegesi" di questo poeta del Mali sarà attenzionata ,,, il mito di Euterpe lo impone... simbolo e simbolismi sono il suo pane ed anche di essi ci si nutre - 
Autrici ed autori >  - Pagina 2 300px-VichtenEuterpe
Charade
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 14276
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 40
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Re: Autrici ed autori >

Messaggio  Azzurra


Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4975
Data d'iscrizione : 01.07.13

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty poeta del Mali

Messaggio  Azzurra

Dio sa il perché
il volo indescrivibile
l’improvviso rollio
un grosso focoso uccello

fruscia come carta

la disastrosa caduta

l’improvvisa cattura

il fango caldo si rompe

per l’agnello caduto


l’uccello tira fuori il suo collo

i suoi occhi smorti bianchi come ciottoli

la fredda acquiescenza


Dio sa perché

Il cieco avvoltoio

vola dal suo ramo.



Enigmatica poesia, non saprei bene interpretarla, comunque più che mai attuale, trasmette l'angoscia e l'incertezza del nostro tempo dove é tutto confuso.  Fa riferimento a Dio che "sa". 

Il rapace diventa agnello da sacrificio e non lo sa.








 

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4975
Data d'iscrizione : 01.07.13

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Emilio Salgari e i suoi viaggi immaginari

Messaggio  annali

Ricordate “Sandokan?” O  il “Corsaro  nero?”
Sono solo due  dei romanzi di avventure più famosi di Emilio Salgari, scrittore veronese vissuto dal 1863 al 1911.
Malgrado le avventure dei suoi romanzi facciano pensare ad una vita spericolata, Salgari conduceva una vita tranquilla.
Scriveva i suoi romanzi non solo con la medesima penna, ma anche sul medesimo tavolo, dove ideò il primo racconto che gli aveva dato il successo: “  I selvaggi della Papuasia.”
In un libro della sua vita racconta che scriveva sul vecchio tavolo del suo studio perché gli dava la sensazione di navigare e viaggiare. Seduto a quel tavolo riusciva a immaginare i personaggi e le avventure dei suoi favolosi racconti. 
 
annali
annali
Senior
Senior

Messaggi : 9362
Data d'iscrizione : 06.06.13
Località : laghi

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Re: Autrici ed autori >

Messaggio  annali


(Contiene la Poesia: Che dice la pioggerellina di maggio? Di Angelo Silvio Novaro)
 
Stralcio tratto da - POETI D’OGGI – (1900-1925) (dalla mia personale biblioteca)
ANGIOLO SILVIO NOVARO, poeta ligure, rileggo alcune pagine veramente toccanti.
In esse è il ricordo struggente dell’unico figlio, Jacopo,  morto nella grande guerra non ancora ventenne
Ecco uno stralcio:
 
FOSS’IO MORTO IN VECE TUA.
 
Foss’io morto in vece tua!
Poserei nel mio sonno uguale, e il raggio della luna striscerebbe ancora ai piedi del tuo letto scolpito, e nella notte udiresti il rumore dell’onda che va e viene, e ti troveresti il mattino la stanza invasa d’aurora. E la mamma ritta al piano canterebbe ancora” Rosellina del mio cor”.
O mio caro fanciullo. Stupore dei miei giorni brevi. Musica dei miei nascosti pensieri. Gonfalone della allegrezza. M’eri caro come Absalon a Davide.
Anche Davide diceva “Foss’io morto in vece tua!” Pure aveva altri figlioli sui quali riportare il suo amore , ma io non ho che te, non vedo chi ti somigli, non so dove riportare il mio amore e il mio cuore è senza sostegno, e trabocca, e la sua piena si versa a terra.
Quale destino! Guardo indietro nel tempo ma non scorgo un dolore che pareggi il mio dolore.
Foss’io morto in vece tua! O mi fossi tu sparito quando appena balbettavi mamma, e l’amore del tuo babbo e della tua mamma ancora non aveva preso tanta ragione, e non s’era così abbarbicato che staccarlo non fosse possibile senza stracciare le nostre povere carni.
E tu non eri che un cucciolo quasi che scherzava fra le nostre gambe. Ed io correvo verso il mio sogno ignorando che il mio sogno eri tu!

( tratto da:Il Fabbro Armonioso)
annali
annali
Senior
Senior

Messaggi : 9362
Data d'iscrizione : 06.06.13
Località : laghi

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty PAUL ELUARD

Messaggio  annali


 
Il suo vero nome era Eugène Grindel, il cognome Eluard lo prese dalla nonna.
La sua adolescenza la visse a Parigi dove, leggendo e rileggendo Whitman, scrisse le sue prime poesie. Forse la nascita di Paul Eluard poeta è la conseguenza della contraddizione tra la poesia di Apollinaire e quella che si è convenuto chiamare “unanimista”.
"Il socialismo umanitario, l’antintellettualismo, il vitalismo mistico".
Alla radice della sua opera vi è la rivelazione del dolore, della miseria e dell’ingiustizia, la malattia che fra i dodici e i sedici anni lo prepara al sanatorio, e la guerra che lo prende a vent’anni.
Il 1917 fu l’anno più duro, quello delle decimazioni sul fronte francese, del suo matrimonio e del ritorno al fronte. La vicinanza con la morte diverrà la costante esperienza del vuoto e del negativo sulla quale si spiegherà tutta la protesta di bonheur, l’infaticabile speranza.
L’opinione critica che in vita e in morte gli era stata avversa per vari e contrastanti motivi, lo definiva poeta d’amore, unico forse poeta di grazia e di freschezza, per far passare sotto permissivo silenzio la poesia militante e politica della seconda metà della sua vita d’autore, dalla guerra di Spagna alla sua morte.
La poesia utopista di un socialista che vagheggiava il romanticismo in cui si appartavano i giovani scampati a una guerra e votati a un’altra.  

È una poesia, la sua, che più sembra volerci parlare di felicità, più dai suoi margini bianchi ci parla invece di annullamento e perdita.
annali
annali
Senior
Senior

Messaggi : 9362
Data d'iscrizione : 06.06.13
Località : laghi

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Re: Autrici ed autori >

Messaggio  Charade

"Se ho ben capito, qui dovremmo postare frasi celebri, aforismi e affini e a chi va, discuterne o approfondire? Correggere se inappropriato o travisato comprendere... "

> Si , nella logica del contenuto , anche questo che dici ; ma il riferimento dell'Admin era relativo alla funzionalità dei contenitori : tanti per ognuno o uno per tanti di ugual significato?

Link di riferimento relativi ( validi anche per la sezione storica e per molti altri) = 

https://j-pheonix.forumattivo.it/t20-service-communication#10424

https://j-pheonix.forumattivo.it/t20-service-communication#10420

https://j-pheonix.forumattivo.it/t20-service-communication#10414


Riguardanti l'utilizzazione : pratica , funzionale , tecnica -
Charade
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 14276
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 40
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Re: Autrici ed autori >

Messaggio  annali

Se ho ben capito, qui dovremmo postare frasi celebri, aforismi e affini e a chi va, discuterne o approfondire?
Correggere se inappropriato o travisato comprendere...  confused Razz alien 
annali
annali
Senior
Senior

Messaggi : 9362
Data d'iscrizione : 06.06.13
Località : laghi

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Re: Autrici ed autori >

Messaggio  Charade

Mr Fehér ha scritto:...

Re: service communication
Mr Fehér il Lun Gen 13, 2014 6:47 pm

In ragione di una logica di accorpamento , già relazionata precedentemente , ho aperto un newtopic in sezione "Erato..." in cui sarà mia intenzione , tranne diversa decisione derivante da tutti voi , collocare tutti quei titoli a singolo messaggio appartenenti ad autrici od a autori famosi ... Come discussioni di riferimento , vedere e/o rispondere ai post in questa stessa sezione , riguardanti appunto l'uso di categorie ( competenti all'Admin) + forum / subforum --> suddivisi in Newtopic , postReply/quote ( competenti a tutti ) ... In mancanza di motivazioni discusse tra tutti , si procederà per ciò che indicato -  

Riporto qui una discussione dell'Admin , per ricordare : per lui , per me e per tutti  , che sarebbe necessario se si vuole dare un significato alla modalità di post-amento ---
Charade
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 14276
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 40
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Autrici ed autori >  - Pagina 2 Empty Re: Autrici ed autori >

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum