Ars medica e medicina canonica o classica-

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Re: Ars medica e medicina canonica o classica-

Messaggio  Charade

... occhio alla melatonina che se anche si dice che non abbia controindicazioni ( non provoca dipendenza ) , ma alla lunga comporta problemi muscolari ed il cuore è un muscolo !... 
+
Contro l'insonnia val più mettersi lì a pensare radicalmente come regolarizzare i passi della giornata ... 
Fuor da patologie croniche , alimentazione corretta e distanziata da orari di presunto riposo ( no cioccolate ne tantomeno caffè la sera tardi ... sono pur sempre , sempre degli eccitanti )... idem apparecchi a radiazione blu ... cellulari in primis ... esistono bellissime funzioni che derivano la luce con toni caldi ambrate o rossastre ... 
Ars medica e medicina canonica o classica- Bon_nu10
Saluti da qui ...

~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .

... non licet tibi quicquam arbitrio tuo facere ! 
Lucio Anneo Seneca
Charade
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 14983
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 40
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Re: Ars medica e medicina canonica o classica-

Messaggio  Charade

... porte aperte o diciamo socchiuse al virus ... 
Con la nuova fase che x nuovo Dpcm ci consentirà ( chi potrà ) di furoreggiar in tutto il suolo italico ... il rischio di sottovalutazione è ancora alto ... Sarà un caso , ma anche stamattina ho sentito diversi ululati di sirena ... Neanche io so per certo se faccio parte di quella grande sommersa popolazione degli asintomatici ... Ascolto il mio corpo come tutti/tutte , ma essendo "enciclopedico" credo di saperne interpretare quanto e forse più di un generico virologo ... L'idea è che il carognone colpisce dove e chi può colpire ( debolezza ) e quindi contano molto di più le difese immunitarie del singolo ... Poi come insegna la statistica , essa per essere tale ( campana di gauss docet ) colpisce anche chi si ritiene ed è a posto - 

Ars medica e medicina canonica o classica- Curva-gauss

L'unica è sperare che i grandi gruppi di ricerca si sbrighino a tirar fuori il vaccino senza troppo lucrarci sopra , poiché purtroppo anche questo tipo di mercato anomalo è peggior del carogna virus stesso - 

~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .

... non licet tibi quicquam arbitrio tuo facere ! 
Lucio Anneo Seneca
Charade
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 14983
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 40
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Re: Ars medica e medicina canonica o classica-

Messaggio  Charade

,,, infortunato è parola grossa ... diciamo che la vita domestica si dimostra ancora una volta più pericolosa di quella extradomestica , anche se forse la goffaggine è solo dovuta alla non abitudine ... e comunque tre libere falangi , nel loro piccolo mi hanno aiutato in qualche impasse ...  good ... nb., occhio all'abuso degli antidolorifici che come tanti medicinali con le loro strane controindicazioni a volte aiutano da una parte e ti sgambettano dall'altra !  scratch
Ars medica e medicina canonica o classica- Antidolorifici-696x453

~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .

... non licet tibi quicquam arbitrio tuo facere ! 
Lucio Anneo Seneca
Charade
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 14983
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 40
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Re: Ars medica e medicina canonica o classica-

Messaggio  Stella Roma

《...Sabato u.s. si tolse la fasciatura al polso ... yeahhh》
Non sapevo fossi infortunato Charade...
Immagino il senso di libertà nel poter usare entrambe la mani. Bene così..ora non strafare però, recupera poco alla volta...
Ciao ciao Smile
Stella Roma
Stella Roma
Junior
Junior

Messaggi : 1671
Data d'iscrizione : 08.04.18

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Re: Ars medica e medicina canonica o classica-

Messaggio  Charade

... facevo come quando avevo il gesso al piede : sacco di plastica ed elastici e poi sotto la doccia ! Shocked Razz
Ars medica e medicina canonica o classica- V4-728px-Take-a-Shower-in-a-Cast-Step-12-Version-2.jpg

~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .

... non licet tibi quicquam arbitrio tuo facere ! 
Lucio Anneo Seneca
Charade
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 14983
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 40
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Re: Ars medica e medicina canonica o classica-

Messaggio  Tara

Pensa te se erano tutte e due le mani. ...Ahahah 😂

~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .
Numquam est tam male Siculis, qui aliquis facete et commode dicant 
Qualunque cosa possa accadere ai Siciliani, essi lo commenteranno con una battuta di spirito 
(Cicerone, In verrem – De Praetura Siciliensi)

Tara
Senior
Senior

Messaggi : 10552
Data d'iscrizione : 10.07.13

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Re: Ars medica e medicina canonica o classica-

Messaggio  Tara

Bhò...a questo io mica l'ho capito.
Il virus esiste eccome. .altrimenti quel bollettino medico che ogni giorno viene pubblicato per far la conta dei positivi etc. .è tutta presa per i fondelli.
Mah!!!!confused

~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .
Numquam est tam male Siculis, qui aliquis facete et commode dicant 
Qualunque cosa possa accadere ai Siciliani, essi lo commenteranno con una battuta di spirito 
(Cicerone, In verrem – De Praetura Siciliensi)

Tara
Senior
Senior

Messaggi : 10552
Data d'iscrizione : 10.07.13

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Re: Ars medica e medicina canonica o classica-

Messaggio  Charade

Sabato u.s. si tolse la fasciatura al polso ... yeahhh !  happygirl ups2
Teribbbile , fare ogni cosa con una mano sola ... anche lavarsi la faccia era un problema ... senza dire che in tempi di carogna virus , il lavaggio frequente è d'obbligo ... Lasciamo poi perdere i soliti dottoroni-baroni ,  che stanno più in tv che in corsia , che continuano a fare danni informativi - L'ultima della serie :
Zangrillo primario del San Raffaele : "Il virus clinicamente non esiste più"


... e cosa vuol dire ?  pazzo scratch censored

~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .

... non licet tibi quicquam arbitrio tuo facere ! 
Lucio Anneo Seneca
Charade
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 14983
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 40
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Dottor dog ...

Messaggio  Charade

La inserisco qui , questa notizia già nell'aria da parecchi anni , in cui ci sono basi sperimentali o già positivamente sperimentate circa la capacità di questo animale olfatto-munito che "vede" le malattie in quanto anche le malattie portano odore ! 
+
Ora nella spasmodica ricerca di porre argine al temibile virus incoronato , sembra che qualcuno segretamente o no , abbia messo in pista esperimenti per usare i simpatici pelosetti come fax simili di tamponi ... La velocità operativa dovrebbe essere elevata ( il tempo di una annusata !)... Fosse raggiungibile questo risultato sarebbe una grande cosa in quanto con uno screening di massa  si avrebbe il desiderato punto zero , soprattutto per gli asintomatici ... 
Ars medica e medicina canonica o classica- Cane-che-annusa-in-aeroporto

Fosse anche una media di 2000 annusate/giorno/cane , con diciamo  3000 cani addestrati in 10gg avremmo la situazione reale tra le mani sui 60.000.000 milioni italici , mica cotiche !  

~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .~ .

... non licet tibi quicquam arbitrio tuo facere ! 
Lucio Anneo Seneca
Charade
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 14983
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 40
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty chimica on line ...

Messaggio  Charade

Re: ...io te noi e l'infinito Stella Roma il Gio 16 Apr 2020 alle 11:58 Aec-messaggio num#58719
Anch'io ho da giorni il mal di testa .... .magari debbo stare meno al sole, non saprei cos'altro pensare...
Re: ...io te noi e l'infinito Tara il Gio 16 Apr 2020 alle 11:45 Aec-messaggio num#58718
% Stamattina mi sono svegliata con il mal di testa. .
Siccome anch'io ho subito medesima condizione (comunque lieve) allora credo che non siano quei 1,5 ml di birra in cui ho ecceduto allegramente la sera prima , per voler dimenticare le mie prigioni … ( di solito 2 bicchieri abbondanti di un atomo di ossigeno con 2 di idrogeno e tutto passa , sicuramente meglio della pillolina che distrugge lo stomaco !)
Ars medica e medicina canonica o classica- Pressione-atmosferica-19517
Per cui a causa comune , credo sia un prob di meteoropatia ( variazioni di pressione atmosferica ) … a dimostrazione di come l'equilibrio del ns supporto a base di carbonio , sia totalmente dipendente anche dalle condizioni esterne -

Charade
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 14983
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 40
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Andar con lo zoppo si impara a...

Messaggio  Charade

... i delinquenti governativi locali o mondiali potrebbero sconfiggere questo virus incoronato nel solo modo per ora possibile , ovvero l'isolamento senza-se e senza-beh...
+
Se vero che una quarantena di 15gg lo debella , allora che la si smetta con queste deroghe alla fuoriuscita anche per far spesa ... la si fa con scatolame x 2 settimane e stop , poi si riparte -  
+
Può darsi che chi più chi meno , siamo in gran parte stati in tanti contagiati … ma senza un controllo certo come si fa a dire ?... Gli asintomatici e chi magari lo ha avuto , ma senza colpo ferire lo ha senza esserne cosciente superato... ma è ancora in giro …   Evil or Very Mad
Ars medica e medicina canonica o classica- Chi-va-con-lo-zoppo-impara-a-zoppicare
Venerdì scorso a far corvè di spesa vedevo un inserviente di mezz'età che zoppicava e si lamentava che mai era successo… senza essere medico ( e non serve esserlo ) gli dissi stattene a casa poiché probabilmente hai il virus !... Dolori alle ossa , pochi ed inascoltati ne parlano , ma sono sintomi sospetti ben evidenti -  
+
Di solito parlando di malattie le si sentono addosso , ma nulla è peggio di non poter sapere -  
Anche questa prima o poi passerà , ma non di certo da quest'altro errore s'imparerà … lo dice la madame la Storia !  
Charade
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 14983
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 40
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Re: Ars medica e medicina canonica o classica-

Messaggio  Charade

Re: le seggiole comuni ,,, annali il Mar 24 Mar 2020 alle 20:43 Aec-messaggio num#57972
%... (ridere fa bene alla pelle del viso, lo sapevate???)
!? per quanto ne so , l'unico effetto che avrebbe sulla pelle facciale (lifting naturale), lo potrebbe avere solo se la stessa fosse elastica e costantemente curata ogni giorno con creme anti-age che furoreggiano tra le pazientissime componenti femminili del genere umano … Fuor di esse il medesimo tiraggio è produttore di rughe abissali tipiche dei visage maschili , soprattutto se dediti a bagni di sole modaiole , che ovviamente facendo grossi danni determinano visi deturpati oltre ogni limite tipici degli homeless -
Ars medica e medicina canonica o classica- Rughe_10
Charade
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 14983
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 40
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Re: Ars medica e medicina canonica o classica-

Messaggio  Charade

Certo è che a lasciarvi soli voi due , alla fine non si capisce se della cosa ve ne lavate le mani oppure no … Razz
Io ad esempio avevo due sole certezze nella mia vita : la mia manicure e la terra a forma di testa di gatto …
Distrutte entrambe - Shocked
In ordine di sparizione ( che tra l'altro sarebbe anche un bellissimo cine-cult-noir ) a me hanno sempre insegnato che la terra fosse sferica (elissoide) e non impropriamente tonda ( anche i piatti lo sono , dando così credito ai terrapiattisti) o altra supposta forma geometrica improbabile …
+
Il sciur Ignazio è il classico vero scienziato applicato alla medicina , che forte del suo saper applicare : osservazione e metodo sperimentale , ha permesso alla medicina di fare un notevole passo di progresso , riuscendo a vedere quello che gli occhi non riuscivano ancora a vedere … e non era neanche necessario farlo , se non per ottenere ulteriore conferma... d'altronde in altra disciplina : chi ha mai “visto” un quark?...
+
I neuronici dubbi legittimi sollevati da mr Black , oltre che aprire classici ed irrisolvibili processi all'infinito determinerebbero anche tutta l'inutilità asettica di questa operazione … poiché vivere in un mondo biologicamente sterile è pura utopia … d'altro canto ci sono più batteri (buoni) nel ns corpo che ns cellule nel corpo stesso -
Quindi solo sciur Muzio avrebbe potuto dire di aver purificato definitivamente la sua mano …
Ars medica e medicina canonica o classica- Muzio-scevola1

+
Per cui tutta la reclamizzata operazione va ridimensionata in base alla sua utilità immediata e pratica … ovvero togliere la gran parte della carica virale e batterica da queste servizievoli appendici digitali …
+
L'asciugatura poi sarebbe un'altra parrocchia irrisolvibile , vuoi perché qualunque sistema usato da quello più ecologico che risparmia si la carta , ma che sparge con potenti getti d'aria quanto c'è nell'intero volume del locale , re-mischiando tutto allegramente … alla carta stessa che ha tutto un suo sistema di distribuzione e ricarica , quindi non indenne esso stesso da contaminazione di secondo livello -
+
Idem le modalità d'accesso e di decesso dal locale … il meglio sarebbero le porte scorrevoli e dopo il lavaggio uscire sgocciolanti al minimo consentito …
+
Direte fine delle storie ?… ma neanche per sogno , sul touch dei cellulari ad esempio , hanno trovato cariche batteriche che neanche nello scopino del bagno – Quindi per non diventare istericamente matti o ipocondriaci , chi non è medico od opera in contesti medici che segua le normali norme igieniche senza stare lì ad ammattire -
Charade
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 14983
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 40
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Re: Ars medica e medicina canonica o classica-

Messaggio  annali

@ Eroil: "---Ars medica e medicina canonica o classica- Affraid Miii...stai distruggendo una mia fondamentale convinzione, ora verrai anche a dirmi
che la terra non è un cubo...vero? Ars medica e medicina canonica o classica- Icon_rolleyes  


Capirai... A me hanno sempre insegnato la Terra tonda sia... e... non ho mai avuto motivo di dubitarne... voglio dire: se tutti gli altri pianeti, sono tondi, perché mai la Terra dovrebbe costituire un'eccezione???  Semmai avrei potuto pensare, come spiegò Carl Sagan, fosse un puntino blu...  ups2
annali
annali
Senior
Senior

Messaggi : 9648
Data d'iscrizione : 06.06.13
Località : laghi

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Re: Ars medica e medicina canonica o classica-

Messaggio  eroil

"...E tanto per amor di discussione: il video "lavati le mani" non è opera di Semmelweis...
nell'ottocento internet era a mo di là di venire..."


affraid Miii...stai distruggendo una mia fondamentale convinzione, ora verrai anche a dirmi
che la terra non è un cubo...vero? Rolling Eyes  
eroil
eroil

Messaggi : 346
Data d'iscrizione : 09.03.20
Località : Neverwinter

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Re: Ars medica e medicina canonica o classica-

Messaggio  annali

Ussignur Eroil... Shocked intanto impara a lavarti ben bene le mani...e poi stai attento a come respiri... non ti serve altro... per adesso di sapere... Razz
E tanto per amor di discussione: il video "lavati le mani" non è opera di Semmelweis... nell'ottocento internet era a mo di là di venire... non diamo colpe a chi non ne ha... Embarassed
annali
annali
Senior
Senior

Messaggi : 9648
Data d'iscrizione : 06.06.13
Località : laghi

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Re: Ars medica e medicina canonica o classica-

Messaggio  eroil

Tanto per onor di discussione, senza togliere ed omettere all'intuizione di Ignz Semmelweis
ho un piccolo dubbio che ogni tanto riemerge dalle profondità del mio neurone, ok tutto
il ciclo di lavarsi, che non mi è nuovo anzi...il mio dubbio è il finale:

Non resta che asciugarle con un tovagliolo di carta e avere la piccola ma fondamentale

accortezza di chiudere il rubinetto dell’acqua proprio reggendo il tovagliolino, in modo

da non ricontaminarle.  


Ecco, partendo dal tovagliolino sarà incontaminato? Poi dovrò pure uscire dalla stanza dove
mi sono lavato le mani e finché è il mio bagno...se è in un luogo pubblico? Dovrò aprire la porta
e richiuderla, le maniglie non mi possono ri-contaminare?
È da anni che mi faccio questa domanda, ho frequentato posti dove in ogni corridoio c'è
il dispenser per il gel con il suggerimento di usarlo, e non entravi in certe stanze
se prima non usavi dispenser e gel connesso, anche in uscita.
E ho sempre avuto dei dubbi su quante cose potevo toccare prima di ricominciare a lavarmi
i guanti monouso andrebbero bene, ma quanti ne devi avere per tutelarti nel tempo?

Ciao né Smile
eroil
eroil

Messaggi : 346
Data d'iscrizione : 09.03.20
Località : Neverwinter

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Deriso ma geniale...

Messaggio  annali

Ignaz Semmelweis lavorava presso un ospedale di Vienna in ostetricia e notò che in un padiglione, gestito da medici, moltissime donne morivano dopo il parto di sepsi o febbre puerperale (l’11% circa) mentre in un altro padiglione, dove ad aiutare le donne a partorire erano solo ostetriche, i decessi erano appena l’1%.
L’osservazione sembrava riflettere un controsenso: era forse più sicuro per una donna farsi seguire da una ostetrica piuttosto che da un dottore? 
La risposta venne a Semmelweis dall’autopsia su un amico e medico, morto dopo breve malattia: nel suo corpo trovò le stesse  lesioni che si trovavano nelle salme delle puerpere che i medici dell’ospedale dissezionavano come ricerca e prassi normale. Pochi giorni prima, ricordò Ignaz, il suo amico si era ferito mentre eseguiva l'autopsia su una puerpera. Ecco allora che cosa lo aveva ucciso, come si era trasferito il contagio: per contatto.
Accadeva, nell’ospedale, che medici e studenti passassero direttamente nelle sale parto dopo aver eseguito autopsie e nessuno pensava di doversi lavare le mani. Ma era proprio così, pensò Semmelweis, con le mani infettate dalle dissezioni eseguite sulle puerpere morte, che gli ignari ginecologi diffondevano il contagio. Ed ecco perché il padiglione condotto dalle ostetriche risultava più salutare.
Per verificare la sua tesi il dottore ungherese dispose che colleghi e studenti si disinfettassero le mani con cloruro di calcio prima di entrare in sala parto. Il calo delle morti per sepsi fu un vero crollo: era il 1847 e in un anno anche il padiglione dei medici ostetrici si attestò sull’1% di decessi.
Questi dati, tuttavia,  non salvarono la sua “rivoluzione”. Offesi per essere in definitiva tacciati da untori, i medici si coalizzarono contro di lui e riuscirono a farlo cacciare ben due volte. Finché approdò in manicomio, dove morì nel 1865.
Naturalmente i colleghi di Semmelweis orgogliosamente e ostentatamente smisero di “abbassarsi” a lavarsi le mani e cambiarsi di camice nel passare da un settore all’altro, incuranti che i decessi tra le puerpere tornassero alti.
Ci vollero quarant’anni  - e  i lavori di Pasteur sulla contaminazione batterica - perché la geniale intuizione di Ignaz Semmelweis venisse accettata e applicata in modo generalizzato. E solo allora, ormai nel 1894, il grande medico poté avere un degno monumento funebre eretto dalla città natale di Budapest.
Ars medica e medicina canonica o classica- Semmelweis-overseeing-the-washing-of-doctor-s-hands
annali
annali
Senior
Senior

Messaggi : 9648
Data d'iscrizione : 06.06.13
Località : laghi

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Ignaz Semmelweis, come lavarsi le mani...

Messaggio  annali

 Chi era Ignaz Semmelweis? Fu il medico ungherese che per primo scoprì quanto sia basilare lavarsi bene le mani per sconfiggere le epidemie di ogni tipo,



L’epidemia mondiale di coronavirus ha riportato al centro della scena il gesto quotidiano e molto scontato del lavarsi le mani. Oggi, nell’occasione del Doodle dedicato a Ignaz Semmelweis ha la possibilità di ricordarne le regole base. Ma come ci si lava le mani? Anzitutto vanno abbondantemente sciacquate sotto il rubinetto aperto poi vanno completamente coperte di detergente usando la giusta quantità di sapone liquido o avendo cura di insaponare tutta la superficie di entrambe le mani nel caso dell’utilizzo di un sapone allo stato solido. Poi vanno strofinati i palmi con un movimento regolare e circolare. Quando saranno totalmente insaponati si porta il palmo della mano destra sopra la mano sinistra, sempre sfregando avanti e indietro e intrecciando ripetutamente le dita, l’operazione poi si ripete con la mano sinistra sul dorso della destra. Ultimata l’operazione, sempre senza rimuovere il sapone, è la volta dei palmi, nuovamente da sfregare tra loro, ma intrecciando le dita. Dopodiche, ruotando le mani quasi a pugno chiuso, è ancora la volta delle dita che sfregheranno con una certa energia tra di loro. Particolare attenzione andrà poi riservata ai pollici che dovranno a turno essere sfregati avvolgendoli con il palmo della mano opposta. Poi, per una minuziosa pulizia sotto le unghie, le dita dovranno essere raccolte e ruotate più volte sul palmo della mano opposta. Al termine di questa operazione le mani vanno accuratamente sciacquate per rimuovere totalmente ogni residuo di sapone, aiutandosi sfregandole tra loro. Non resta che asciugarle con un tovagliolo di carta e avere la piccola ma fondamentale accortezza di chiudere il rubinetto dell’acqua proprio reggendo il tovagliolino, in modo da non ricontaminarle. Ignaz Semmelweis sarebbe fiero di questo metodo, e sicuramente lancerebbe a sua volta il suo accorato appello contro il coronavirus, proprio enfatizzando l’importanza dell’igiene delle mani.














annali
annali
Senior
Senior

Messaggi : 9648
Data d'iscrizione : 06.06.13
Località : laghi

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Re: Ars medica e medicina canonica o classica-

Messaggio  Charade

... ahiiia , mi sa che ho perso la previsione su chi ( i cinesi stessi ) brevettava per prima un vaccino ... però mica tutto risolto e semplice ... i brevetti sono sempre vincolati ai tempi di sperimentazione che non è mica garantito che abbiano esito positivo ... 
Ars medica e medicina canonica o classica- NOvVkAEB6Qqj_xGccquQVaY_PQXwpMDqdGETzouIt6006bO14ei_mPPwXth3Tb1b-V629Nz7Jw2B-xqGmgScSl88AMnR2UTL9poSDn40MLFwDXDaSb4dV5JZkxrNemRIx_jnvpl_
Charade
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 14983
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 40
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty C'è sempre una speranza...Notizie dal mondo...

Messaggio  annali

Vaccino australiano supera test di laboratorio Si intensifica la ricerca scientifica per individuare un vaccino. Nei giorni scorsi già la Cina aveva annunciato i primi test sugli animali. In Australia è stata conclusa, infatti, la sperimentazione in laboratorio del vaccino-candidato contro il Covid-19 fatto nel Paese. Ad annunciarlo è il team di ricercatori dell'Università del Queensland che stanno per procedere verso la sperimentazione sugli animali. Lo studio in laboratorio è durato tre settimane.
"Esistono ancora numerosi test per garantire che il vaccino-candidato sia sicuro e che crei un'efficace risposta immunitaria, ma la tecnologia e la dedizione dei ricercatori vogliono testimoniare che il primo ostacolo è stato superato", ha detto Peter H›j, vicecancelliere e presidente dell'ateneo australiano. E' lui stesso a spiegare come la Cepi (Coalition for Epidemic Preparedness Innovations, l'organizzazione internazionale che si occupa dello sviluppo della ricerca nei vaccini e che ha sede in Norvegia) abbia chiesto l'aiuto dell'Università del Queensland perché ha la tecnologia necessaria per produrne uno "entro sei mesi".
Gli studiosi hanno affermato che le prime ricerche sono andate "come previsto" e che il materiale creato ha le proprietà che consentono al team di procedere allo sviluppo del vaccino.

Anche dagli USA un vaccino sperimentale...
Si avvicina la possibilità di avere un vaccino contro il coronavirus. Un'azienda biotech americana, Moderna, ha infatti annunciato di aver spedito il primo lotto del vaccino sperimentale mRna-1273 all'Istituto nazionale delle allergie e malattie infettive. Sarà quindi avviata la fase 1 della sperimentazione clinica su un ristretto numero di persone.
l vaccino si basa su una delle tecnologie più avanzate oggi disponibili, che utilizza la sequenza del materiale genetico del coronavirus, ossia l'acido ribonucleico (Rna). E' frutto della collaborazione con il Niaid e la Cepi (Coalition for Epidemic Preparedness Innovations). Si prevede di iniziare la sperimentazione clinica su 20-25 volontari sani per la fine di aprile, secondo quando riportano i media Usa, per avere i primi risultati disponibili tra luglio e agosto. Come spiega l'azienda, il nuovo vaccino a Rna messaggero (mRna) è programmato per codificare la proteina complessa S, progettata dall'azienda con il Niaid e usata come bersaglio per i vaccini contro altri coronavirus, come quello della Mers e della Sars. Il vantaggio di questo approccio è che permette di imitare l'infezione naturale per stimolare una risposta immunitaria più potente. 
annali
annali
Senior
Senior

Messaggi : 9648
Data d'iscrizione : 06.06.13
Località : laghi

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Re: Ars medica e medicina canonica o classica-

Messaggio  annali

Quanto sta succedendo in questi giorni a causa dell'aggravarsi a seguito dell'infezione di COVID-19 - ha riportato alla memoria i racconti della mia nonna materna sulla grande pandemia del 1918, detta "la Spagnola", che falciò 50 milioni di vite in tutto il mondo...
Raccontava dei giorni terribili vissuti senza il conforto del marito (nonno morì combattendo nella Grande Guerra) con  cinque  figli da curare e da sfamare nella più cruda miseria...
Alle malattie, a qualunque tipo di infezioni virulente la vita umana da sempre ha pagato un altissimo tributo...

Ars medica e medicina canonica o classica- Images?q=tbn%3AANd9GcTYtzcCJZ-YpIRuiiiUxQntSTPgadCk3PWd5zZfE2mRtEspZWwk
Disinfestazione d'epoca...

Ars medica e medicina canonica o classica- 3461266_pckg_1301514939600799012-20180103
Fame...

Ars medica e medicina canonica o classica- PEwAOpGBobtmESRk8bZOxTsxjwpeBXrNSTIP5rSTe54qT97Ay68d4LQ2bN9tIIJzdN2Kt1cw8tLBwahct2Ti1Iaz50Nou-lWu4aBtzg2WZ1vHHVEdvkDE5NaSyDVA9U
annali
annali
Senior
Senior

Messaggi : 9648
Data d'iscrizione : 06.06.13
Località : laghi

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty ... non di sola _china vivon gli umani

Messaggio  Charade

Considerazione a parte , su disinfettanti a suffisso _china (candeggina,amuchina,varechina)
per esigenza di sterilizzazione varia e semi blanda rispetto ad ambienti supposti contaminati o con particolari carenze igieniche , soprattutto ci si trovasse in viaggi esteri particolarmente esotici - 
+
Se il paese esotico fosse quello italico (e ci manca poco) , e l'amuchina della farmacia abbia alzato prezzi approfittando della situazione , allora basterebbe un litro di candeggina preso ad un market qualsiasi , da diluire in 100 litri d'acqua et voilà , les jeux sont fait … Nulla serve di più in quanto il principio attivo , il cloro al di là di essenze d'odore + eccipienti e cianfrusaglie varie , è tutto quello che ci/vi/di/si/pi/ri/di serve - 
+
Poi vabbè delle 100 bottiglie rimaste meno una che farne ? 
'gnente Smile ... Siccome è improbabile berle , allora o le vendete al mercatino delle pulci , oppure 
, diluitele nella vs piscina personale ( e chi non ne possiede una ? ) , ma se non l'avete allora  costruitela , meglio se olimpionica, chiamando all'uopo , una ditta cinese che provvederà in giornata.

Ars medica e medicina canonica o classica- 912825371-550x669

Viceversa , se non volete affacendarvi con maestranze cinesi , allora munitevi di siringone graduato e con la proporzione di circa 12ml di candeggina per litro d'acqua , avrete la vs amuchina artigianale fatta in casa ...  
+
Analisi costo/benefici : 
candeggina 3€ , siringa  2€ , piscina olimpionica da 60.000€ in su , costo manodopera cinese 10€/ora x 8 ore di lavoro + un forfait a ciotole di riso bianco... Spero di esservi stato utile ...  Very Happy
Charade
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 14983
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 40
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Re: Ars medica e medicina canonica o classica-

Messaggio  annali

Beh, scostumato costume... da quanto non frequenti gli ospedali. gli ambulatori ???
... siamo in tanti e non ci si può aspettare di avere la visita il giorno dopo la richiesta e allora capisci che se hai fretta di conoscere una tua certa situazione rompi il porcellino e provvedi... 
annali
annali
Senior
Senior

Messaggi : 9648
Data d'iscrizione : 06.06.13
Località : laghi

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Re: Ars medica e medicina canonica o classica-

Messaggio  Charade

,,, esatto hai detto bene ... solo che ci sarebbe da capire il perché i sinistri italiani col portafoglio americano , che sembrano tanto umani , li lasciano entrare a cataste per poi accatastarli lungo le strade ... ed in ogni caso il sistema sanitario nazionale che obbliga a saltare i tempi è solo una truffa legalizzata a danno di tutti ... non per niente Alberto ( per gli amici il Sordi ) ne ha fatto cinematografica fortuna raccontando questo italico scostumato costume ... 
Ars medica e medicina canonica o classica- 220px-Il_Prof._Dott._Guido_Tersilli
Charade
Charade
Senior
Senior

Messaggi : 14983
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 40
Località : Modena/Milano

Torna in alto Andare in basso

Ars medica e medicina canonica o classica- Empty Re: Ars medica e medicina canonica o classica-

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum