Cinema e dintorni

Pagina 7 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Mr Fehér

Appassionato di film a genere fantastico/fantascientifico , ho visionato un film datato insieme ad un altro più recente , che a parte la sceneggiatura a volte imbarazzante ( punto debole di ogni film di questo genere ) , le idee che ci sono dietro sono sempre meritevoli di spunti riflessivi ; nei casi in questione , si parla di perdita o controllo delle emozioni … Quest'ultime ( di cui vedo molti accenni in varie sezioni) sono sempre un azzardo , poiché ci sono quelle buone e quelle cattive ; lasciare il completo accesso “alla sala dei bottoni” indistintamente ad ognuna d'esse , non si saprà mai a che destino si andrà incontro , ognuno faccia il proprio gioco , ma l'essere in balia di questo o di quello impulso è sempre un rischio non calcolato ne calcolabile - Per chi volesse approfondire dettagli sui film accennati , essi sono qui di seguito descritti nelle loro locandine originali -


Cinema e dintorni - Pagina 7 Sfera_dustin_hoffman_barry_levinson_011_jpg_drib
+

Cinema e dintorni - Pagina 7 Il-Pianeta-Proibito-Poster-USA-2



Mr Fehér
Mr Fehér
Admin
Admin

Messaggi : 2996
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

https://j-pheonix.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Mr Fehér

Grazie per la risposta Mrs Blue , ora aspettiamo anche Mr Red a cui questa mia iniziativa era principalmente dedicata , e che forse molto probabilmente in questi giorni starà litigando col dio Chronos  Shocked 


Cinema e dintorni - Pagina 7 Tumblr_mivv62Wj3R1ruucjho1_1280



Mr Fehér
Mr Fehér
Admin
Admin

Messaggi : 2996
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

https://j-pheonix.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Teti

Appassionata di cinema sì,ne guarderei a raffica fino a cedimento delle palpebre!
Il film l'ho visto e non è mica facile rispondere alle tue domande:di getto direi che il comportamento è innato,l'indole fa parte del nostro dna e difficilmente si può cambiare,però è anche vero che ci potrebbe essere,latente in ognuno di noi,la parte "oscura" o "limpida" che emerge sollecitata da determinate situazioni o esperienze pregresse.Il santo conclamato può compiere un'azione "cattiva" e viceversa.
Stesso criterio per gli squali.
Come li giudico in questo frangente? Squallidi e privi di umanità perchè non si gioca con le vite altrui.
Teti
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 12.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Una poltrona per due >>>

Messaggio  Mr Fehér

Non so chi è appassionato di cinema , ma ho trovato questo filmetto che per vs comodità ne riassumo in breve sintesi la trama , e sulla quale intendo conoscere i vs pareri , e in particolar modo le impressioni di Tino : 

La vicenda narra di due squali della finanza , che annoiati dal loro “modus vivendi” , si inventano una questione ed un gioco , sui cui poi scommettono una cifra irrisoria - 

I termini della scommessa pongono in essere la vita di una terza e quarta persona , manipolate in maniera tale da invertire i loro opposti ruoli sociali ( uno ricco e benestante e l'altro povero e nullatenente ), il tutto solo per verificare o confutare il concetto se sia innata o acquisita la predisposizione al successo ed alla ricchezza o al loro contrario - 

La scommessa viene inizialmente vinta da uno dei due “squali” , ma poi persa in via definitiva dagli stessi , per via di un accordo tardivo tra le cavie , che unendo le proprie forze hanno smascherato il primo gioco - 

( lascio ad altri testi od alla visione diretta , l'acquisizione di ulteriori dettagli ) 
Le domande che pongo e su cui come dicevo in testa , mi interesserebbe conoscere i vs pareri 
sono : 

> Alla luce dell'esperimento subito , il comportamento delle cavie , come deve essere considerato , innato o acquisito?... 
> Possono gli stessi “squali” essere assoggettati allo stesso criterio ?
> Indipendentemente dalle risposte precedenti , come giudicare dal punto di vista etico i due “squali” finanziari ? 

Cinema e dintorni - Pagina 7 Una_poltrona_per_due
Mr Fehér
Mr Fehér
Admin
Admin

Messaggi : 2996
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

https://j-pheonix.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Teti

Non sono riuscita a trovare il film completo,ho inserito questo spezzone ritenendolo particolarmente importante per il messaggio che contiene.
Teti
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 12.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Teti

Teti
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 12.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Teti

Teti
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 12.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Teti

..la fatta furiosa fece i gattini ciechi.."
Correggo:
..a vent'anni dalla sua scomparsa
...rimarrà sempre legato alle sue origini
Teti
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 12.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Teti

In ricordo di Federico Fellini,genio della cinematografia italiana,a vent'anni : "I Vitelloni"-di Federico Fellini
Leone d'argento al Festival di Venezia 1953 ,riconosciuto dalla critica come uno dei film meglio riusciti del regista,uno dei più sinceri,quello che più degli altri ne riassume la poetica.E' il racconto,fortemente autobiografico,della vita di cinque giovanotti di provincia che  rifiutano di crescere,refrattari al lavoro,annoiati,incapaci di affrontare la vita e privi di qualsiasi aspirazione.
Memorabile il pianto di Alberto alla fine dei festeggiamenti del Carnevale,emerge uno dei temi tipici felliniani:l'uomo clown e il suo fallimento.
Nella scena finale che inquadra Moraldo nell'allontanarsi dalla città in cerca di un futuro diverso,mentre scorrono le immagini degli amici addormentati,immobili come immobile e statico è il mondo che abbandona,affiora l'altro tema centrale del regista,quello autobiografico.Anche lui,come Moraldo,lasciò Rimini per recarsi a Roma e come Moraldo di cui si intuisce la malinconia per l'abbandono,rimarrà sempre legato alle suedalla sua scomparsa.
Teti
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 12.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Teti

Teti
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 12.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Teti

"Respiro" di Emanuele Crialese-
Ambientato nell'isola di Lampedusa è la storia di Grazia,moglie di un pescatore e madre di tre figli che rifiuta di inserirsi nella comunità chiusa del paese.Al limite del borderline, alterna momenti di quiete e di allegria con altri di ribellione verso chi diffida di tutto ciò che è "diverso".
Realistico l'uso del dialetto e i volti degli attori,per scelta del regista non famosi, fatta eccezione per la Golino.
Si avverte "il respiro" del mare e del cielo,della natura che è  protagonista e non spettatrice.
Gran Premio alla Settimana della Critica del Festival di Cannes 2002
Nastro d'argento 2002 a Valeria Golino come migliore attrice
Teti
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 12.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Teti

Teti
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 12.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Teti

Trama del film "Così ridevano":
è la storia di Giovanni e Pietro,due fratelli siciliani emigrati a Torino in cerca di lavoro.
La storia si svolge in un arco di 7 anni (1958/1964) e il regista l'ha suddivisa in sei giornate (arrivi,inganni,soldi,lettere,sangue,famiglie) evitando  di spiegare tutto e lasciando però intuirlo.
Giovanni,il fratello maggiore,è analfabeta,e si piega a mille sacrifici pur di far studiare Pietro da maestro,poichè il diploma rappresenta il riscatto sociale,l'inserimento in quel mondo ostile da cui si sente escluso.
Il problema dell'immigrazione scorre ai margini del racconto,in primo piano è il rapporto tra i due fratelli,intenso e struggente.
Quello che inizialmente sembra il più forte nell'affrontare i sacrifici e quindi altruista,nel finale dimostra che in realtà ha considerato il fratello minore come un simbolo,resta l'amara constatazione che le due realtà,nord-sud sono inconciliabili:Giovanni non riesce ad integrarsi e finisce per sfruttare chi,come lui,era emigrato in cerca di lavoro.Pietro si diploma ma rinuncia al riscatto sociale per amore del fratello,addossandosi la responsabilità di un omicidio dall'altro compiuto.
Giovanni lascia Torino e torna al paese dove trova una buona sistemazione,Pietro è in riformatorio in attesa del carcere a vita.
Diversi "momenti" particolari: Pietro che canta "La mer" o recita la poesia del Pascoli,le immagini di Torino e l'abbraccio convulso dei fratelli all'inizio e alla fine del film.
Teti
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 12.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Teti

Il riassunto è rimandato...non riesco ad essere sintetica,mannaggia!
Teti
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 12.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Mr Fehér

Mi associo alla riuscita dell'operazione , ma soprattutto della disponibilità all'intento ,,,
Nella già discussa lista enumerativa , devo inserirti come una delle migliori allieve della gran maestra di tutti noi : "la Volontà" -sunny 



Mr Fehér
Mr Fehér
Admin
Admin

Messaggi : 2996
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

https://j-pheonix.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Teti

Eureka!!!
Ci sono riuscita..buongiorno effervescente di nuovo ullallà...meglio tardi che mai!
Bene..mi sento un po' come Fantozzi afflosciato e con la linguetta di fuori per lo sforzo mentale!
Rimando nel pomeriggio il riassunto e commento del film.
Anticipo solo che il titolo "Così ridevano" di Gianni Amelio,Leone d'oro a Venezia.
Non capivo il nesso del titolo con la trama del film,comunque è tratto da una rubrica di un giornale (mi pare La Domenica del Corriere) che riportava barzellette e battute di epoche passate.
I dialoghi si svolgono quasi nella totalità in dialetto stretto,per i punti più ostici..ci sono i sottotitoli.
A più tardi per lo svolgimento promesso!
Teti
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 12.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Teti

Teti
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 12.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Mr Fehér

Ho rivisto per intero il film Blade Runner ... la prima volta ero piccolino ...

Movie affascinante per le atmosfere , ma soprattutto per i dialoghi ...

Mi sa che devo riesumare qui , con un sub-forum a parte , quel vecchio argomento mai dimenticato ed inconcluso per colpe non mie del " anche i (gyne-android) robot hanno un anima? " ... %


Cinema e dintorni - Pagina 7 Tmpic10

Mr Fehér
Mr Fehér
Admin
Admin

Messaggi : 2996
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

https://j-pheonix.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Mr Fehér

Ebbene si , sembra che sia il suo gruppo di immagini d'avatar ... 

Sarebbe interessante chiedere a lei o rispondere tutti noi , quale sia la genesi per la scelta di questo o quel simbolo che decidiamo deleghiamo a rappresentarci - 

Nel caso specifico : Rachael , un gyne-robot "replicante" non cosciente di esserlo , ma che prendendone coscienza , annullò la differenza tra se e il presunto replicato ... 

Cinema e dintorni - Pagina 7 982blr_sean_young_0121




Mr Fehér
Mr Fehér
Admin
Admin

Messaggi : 2996
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

https://j-pheonix.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Azzurra

assomiglia alla donna del Re, sempre pacata e gentile C.C.

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4975
Data d'iscrizione : 01.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Mr Fehér

Surfando tra vecchi dvd di fantascienza mi sono re-imbattuto in Blade-Runner  ...
Cioè mi sembrava di averla vista altrove , ma non ricordavo più dove ... 
Secondo voi a chi assomiglia questo volto ? 



Cinema e dintorni - Pagina 7 Blade_10



Mr Fehér
Mr Fehér
Admin
Admin

Messaggi : 2996
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

https://j-pheonix.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Mr Fehér

Riporto qui per ridefinizione , alcuni interventi fatti in luoghi celesti :  



Commenti al Post: IL GENOMA UMANO Ch.Jpa il 01/07/13 alle 19:07 via WEB 
Obj= Teoria ideologica dei codici umani


Pur essendo la mia formazione scolastica , prevalentemente ad orientamento di cultura scientifica , nutro profondi dubbi sulla teoria dell'evoluzione ( come anche in quella della creazione) , sia come frutto di “errori” di casualità ( che ci riporterebbe , all'altro irrisolto o irrisolvibile argomento su: destino o fato ) sia come principio logico , che spiega il come , ma non il perché delle cose , in piena contraddizione tra di loro …

(1- l'entropia che determina una involuzione delle cose , piuttosto che una evoluzione delle stesse ) (2- “nulla si crea e nulla si distrugge” , che indicherebbe una trasformazione e quindi un ente trasformatore delle stesse)

Una terza via è necessario ipotizzarla , indicata da quella mirabile opera , in cui 6 persone sono alla ricerca di un autore , ovviamente indipendente da implicazioni o complicazioni dogmo-trascendentali … Io progettista di un codice telematico più o meno complicato a piacere , non necessariamente sono o debba avere qualità divine… Idem per uno o più presunti progettisti del codice genetico… La complessità non è indice di trascendenti atti creativi , ne assolutamente di atti evolutivi !... In buona pace dell'uomo , che sperso in isole sperdute , abitate da tartarughe giganti , comprese ma non intese , il percome ma non il perché delle cose osservate --- . .

.

.

.

 Ch.Jpa il 02/07/13 alle 19:05 via WEB Obj= cammaddì , cammaffà ? 
Ohh bene , se l'ente ricercato sia l'indefinita e misteriosa “Natura” , madre o matrigna che sia , allora gli abbiamo dato solo un nome , così come altri ne danno altri , e come altri ancora si spingono arbitrariamente a definirne improbabili caratteristiche …

Ciò che invece è di più certo , è che la molteplicità fa parte di una unicità del “progetto” , racchiuso nel codice genetico, di cui : da dove viene, dove vada o dove andrà , sono le classiche domande di sempre … Significativo o curioso , resta il fatto che ci siano ancor oggi , numerosi essere monocellulari , a cui sembra non freghi niente essere rimasti tali !?... Smile)...

Quindi cara Csp : cammaddì di una presunta evoluzione che anche per loro ha avuto un lunghissimo tempo ?...
Cammaddì dei milioni o miliardi di anni , che si basano tutti sulla costanza di tempo della radioemissione di determinati atomi … ma il tempo non era mica relativo? …
Cammaddì , del principio indiscutibilmente logico che uno strato geologicamente “antico” sia sepolto da uno “giovane”, si basa sul principio che la terra per milioni di anni sia stata sempre al suo posto …
ma allora la teoria delle placche mobili del mantello terrestre è fasulla ?!...

La scienza è una gran cosa , poiché ci permette di scoprire il “percome” di tutte le cose conoscibili , ma attenzione alle sempre devianti “interpretazioni” , da confrontare altrettanto sempre , con il 'Perché' di loro stesse; mentre delle “interpretazioni” delle quali ci si dimentica spesso , sono sempre teorie , almeno fino a prova contraria … Bye _
Mr Fehér
Mr Fehér
Admin
Admin

Messaggi : 2996
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

https://j-pheonix.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Margherita Hack (pure) dixit

Messaggio  Yellow

Diventa un fondamentalismo pretendere che l'evoluzionismo escluda la presenza di Dio. Si può essere credenti e, in base all'osservazione, e credere al progresso dalla materia bruta fino agli esseri viventi.

Yellow

Messaggi : 349
Data d'iscrizione : 11.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Yellow

Sul sesto senso, ed altri esperimenti, la risposta semplice di un esperto del Cicap a un'utente:


Nessuno ha ancora dimostrato che sia possibile leggere il pensiero, prevedere il futuro o parlare con i defunti, ma che qualcosa di molto simile a un "sesto senso" esista è ormai assodato. Magari, in alcuni casi, sarebbe meglio chiamarlo intuito. Nelle sue ricerche sulla fortuna, per esempio, il dr Richard Wiseman ha scoperto che di solito gli scalognati, a differenza dei fortunati, prendono decisioni sbagliate, o si fidano di persone false, perché non seguono l'istinto. Si è infatti scoperto che questo tipo di intuizioni derivano in gran parte dal senso di "familiarità " di qualcosa: senza rendercene conto, cioè, preferiamo sempre le cose che abbiamo visto in precedenza. Per questo quando incontriamo qualcuno, questa persona può avere un certo "non so che" che può essere positivo e suscitare simpatia, oppure negativo e suscitare quindi diffidenza. Il sesto senso, o l'intuito, lavora insomma sulla base delle esperienze passate per aiutarci a prendere le decisioni migliori, anche se non sempre lo ascoltiamo.

Un altro aspetto del sesto senso è stato identificato da Ronald Rensink, psicologo all'Università  della British Columbia in Canada. Secondo i suoi esperimenti, alcune persone sono in grado di accorgersi che una scena che stanno guardando è cambiata senza però riuscire a dire quale sia il cambiamento. Egli ha mostrato a 40 volontari una serie di foto che venivano cambiate ogni quarto di secondo; una schermata grigia separava le une dalle altre. Talvolta l'immagine era la stessa mentre in alcune prove veniva alternata con un'altra uguale ma leggermente modificata. In questo secondo tipo di test, circa un terzo dei volontari riferivano di "sentire" che l'immagine era diversa, prima di potere effettivamente capire quali fossero i cambiamenti apportati. «Credo che questo esperimento la dica lunga sul perché tante persone credono a un sesto senso» spiega Renskink che si dice convinto di poter esplorare con la PET le aree cerebrali coinvolte dal fenomeno, anche se non ha ancora idea di come si possa spiegare sul piano neuro-fisiologico.

Qualcosa di simile era successo anche con il "blindsight", o "visione cieca", un fenomeno di cui solo recentemente sono stati compresi i meccanismi fisiologici. Si tratta di una percezione che avviene attraverso gli occhi ma di cui non si è coscienti. In altre parole, chi è cieco in seguito a un ictus o per traumi alla corteccia cerebrale del lobo occipitale dice di non vedere ma è smentito dal suo stesso comportamento. Questa visione residua, un vero e proprio senso nascosto, si spiega con il fatto che la vista segue un percorso diverso da quello solito. «Gli esperimenti» spiega Sergio Della Sala, neurologo all'Università  di Edimburgo, «dimostrano che se la lesione cerebrale non ha lesionato il mesencefalo, l'immagine percorre un sentiero alternativo che parte sempre dalla retina, passa dal collicolo superiore (che si trova nel mesencefalo) e arriva alla coreteccia extrastriata, una zona che circonda l'area visiva primaria». Lì verrebbe registrata l'immagine, anche se in modo non cosciente.

Per tutto quello che riguarda sogni premonitori, presagi e altro, non ci sono prove che qualcosa di realmente paranormale stia accadendo. Ho cercato di approfondire tutti questi aspetti nel mio libro Il sesto senso (Edizioni Piemme) , ma puo' trovare qualcosa online anche nel sito del CICAP.


(Massimo Polidoro, 
http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=272799)

Yellow

Messaggi : 349
Data d'iscrizione : 11.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Yellow

Caspita...che bella discussione...; e il modo speciale di comunicare da parte di Teti, tra il tellurico e l'etereo, la rende ancora più attraente.

Che buona parte di ciò che chiamiamo sesto senso (incluse forme di deja-vu o, al contrario, di premonizione) sia da identificare con ciò che comunemente chiamiamo "intuito" e più specificamente con l'inconscio cognitivo, concordo. Se ne occupa la neuroscienza, con molti esperimenti, dando risposte razionali. Il problema riguarda anche il rapporto tra psiche e tempo: con Herr Weiss se ne è discusso anche altrove (e magari riprenderemo il discorso). 

Comprendo però e condivido la questione posta da Teti: se la nostra mente è interessata da un oggetto e delle volte incomprensibilmente (senza nessi perlomeno apparenti di causa o fine) non potrebbe dipendere da una "memoria" più remota delle nostre singolari esperienze? Insomma, da qualcosa di più grande di noi e della nostra temporanea attività cerebrale, che ci precede-ci accompagna-ci segue in un tempo più largo e percepibile da chi ha più spiccato intuito, anche solo a tratti e accidentalmente?

Praticamente, la questione delle questioni...

Yellow

Messaggi : 349
Data d'iscrizione : 11.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 7 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 7 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum