Cinema e dintorni

Pagina 8 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Mr Weiß

Surfando tra vecchi dvd di fantascienza mi sono re-imbattuto in Blade-Runner  ...
Cioè mi sembrava di averla vista altrove , ma non ricordavo più dove ... 
Secondo voi a chi assomiglia questo volto ? 



Cinema e dintorni - Pagina 8 Blade_10



Mr Weiß
Mr Weiß
Admin
Admin

Messaggi : 3036
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

https://j-pheonix.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Mr Weiß

Riporto qui per ridefinizione , alcuni interventi fatti in luoghi celesti :  



Commenti al Post: IL GENOMA UMANO Ch.Jpa il 01/07/13 alle 19:07 via WEB 
Obj= Teoria ideologica dei codici umani


Pur essendo la mia formazione scolastica , prevalentemente ad orientamento di cultura scientifica , nutro profondi dubbi sulla teoria dell'evoluzione ( come anche in quella della creazione) , sia come frutto di “errori” di casualità ( che ci riporterebbe , all'altro irrisolto o irrisolvibile argomento su: destino o fato ) sia come principio logico , che spiega il come , ma non il perché delle cose , in piena contraddizione tra di loro …

(1- l'entropia che determina una involuzione delle cose , piuttosto che una evoluzione delle stesse ) (2- “nulla si crea e nulla si distrugge” , che indicherebbe una trasformazione e quindi un ente trasformatore delle stesse)

Una terza via è necessario ipotizzarla , indicata da quella mirabile opera , in cui 6 persone sono alla ricerca di un autore , ovviamente indipendente da implicazioni o complicazioni dogmo-trascendentali … Io progettista di un codice telematico più o meno complicato a piacere , non necessariamente sono o debba avere qualità divine… Idem per uno o più presunti progettisti del codice genetico… La complessità non è indice di trascendenti atti creativi , ne assolutamente di atti evolutivi !... In buona pace dell'uomo , che sperso in isole sperdute , abitate da tartarughe giganti , comprese ma non intese , il percome ma non il perché delle cose osservate --- . .

.

.

.

 Ch.Jpa il 02/07/13 alle 19:05 via WEB Obj= cammaddì , cammaffà ? 
Ohh bene , se l'ente ricercato sia l'indefinita e misteriosa “Natura” , madre o matrigna che sia , allora gli abbiamo dato solo un nome , così come altri ne danno altri , e come altri ancora si spingono arbitrariamente a definirne improbabili caratteristiche …

Ciò che invece è di più certo , è che la molteplicità fa parte di una unicità del “progetto” , racchiuso nel codice genetico, di cui : da dove viene, dove vada o dove andrà , sono le classiche domande di sempre … Significativo o curioso , resta il fatto che ci siano ancor oggi , numerosi essere monocellulari , a cui sembra non freghi niente essere rimasti tali !?... Smile)...

Quindi cara Csp : cammaddì di una presunta evoluzione che anche per loro ha avuto un lunghissimo tempo ?...
Cammaddì dei milioni o miliardi di anni , che si basano tutti sulla costanza di tempo della radioemissione di determinati atomi … ma il tempo non era mica relativo? …
Cammaddì , del principio indiscutibilmente logico che uno strato geologicamente “antico” sia sepolto da uno “giovane”, si basa sul principio che la terra per milioni di anni sia stata sempre al suo posto …
ma allora la teoria delle placche mobili del mantello terrestre è fasulla ?!...

La scienza è una gran cosa , poiché ci permette di scoprire il “percome” di tutte le cose conoscibili , ma attenzione alle sempre devianti “interpretazioni” , da confrontare altrettanto sempre , con il 'Perché' di loro stesse; mentre delle “interpretazioni” delle quali ci si dimentica spesso , sono sempre teorie , almeno fino a prova contraria … Bye _
Mr Weiß
Mr Weiß
Admin
Admin

Messaggi : 3036
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

https://j-pheonix.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Margherita Hack (pure) dixit

Messaggio  Yellow

Diventa un fondamentalismo pretendere che l'evoluzionismo escluda la presenza di Dio. Si può essere credenti e, in base all'osservazione, e credere al progresso dalla materia bruta fino agli esseri viventi.

Yellow

Messaggi : 349
Data d'iscrizione : 11.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Yellow

Sul sesto senso, ed altri esperimenti, la risposta semplice di un esperto del Cicap a un'utente:


Nessuno ha ancora dimostrato che sia possibile leggere il pensiero, prevedere il futuro o parlare con i defunti, ma che qualcosa di molto simile a un "sesto senso" esista è ormai assodato. Magari, in alcuni casi, sarebbe meglio chiamarlo intuito. Nelle sue ricerche sulla fortuna, per esempio, il dr Richard Wiseman ha scoperto che di solito gli scalognati, a differenza dei fortunati, prendono decisioni sbagliate, o si fidano di persone false, perché non seguono l'istinto. Si è infatti scoperto che questo tipo di intuizioni derivano in gran parte dal senso di "familiarità " di qualcosa: senza rendercene conto, cioè, preferiamo sempre le cose che abbiamo visto in precedenza. Per questo quando incontriamo qualcuno, questa persona può avere un certo "non so che" che può essere positivo e suscitare simpatia, oppure negativo e suscitare quindi diffidenza. Il sesto senso, o l'intuito, lavora insomma sulla base delle esperienze passate per aiutarci a prendere le decisioni migliori, anche se non sempre lo ascoltiamo.

Un altro aspetto del sesto senso è stato identificato da Ronald Rensink, psicologo all'Università  della British Columbia in Canada. Secondo i suoi esperimenti, alcune persone sono in grado di accorgersi che una scena che stanno guardando è cambiata senza però riuscire a dire quale sia il cambiamento. Egli ha mostrato a 40 volontari una serie di foto che venivano cambiate ogni quarto di secondo; una schermata grigia separava le une dalle altre. Talvolta l'immagine era la stessa mentre in alcune prove veniva alternata con un'altra uguale ma leggermente modificata. In questo secondo tipo di test, circa un terzo dei volontari riferivano di "sentire" che l'immagine era diversa, prima di potere effettivamente capire quali fossero i cambiamenti apportati. «Credo che questo esperimento la dica lunga sul perché tante persone credono a un sesto senso» spiega Renskink che si dice convinto di poter esplorare con la PET le aree cerebrali coinvolte dal fenomeno, anche se non ha ancora idea di come si possa spiegare sul piano neuro-fisiologico.

Qualcosa di simile era successo anche con il "blindsight", o "visione cieca", un fenomeno di cui solo recentemente sono stati compresi i meccanismi fisiologici. Si tratta di una percezione che avviene attraverso gli occhi ma di cui non si è coscienti. In altre parole, chi è cieco in seguito a un ictus o per traumi alla corteccia cerebrale del lobo occipitale dice di non vedere ma è smentito dal suo stesso comportamento. Questa visione residua, un vero e proprio senso nascosto, si spiega con il fatto che la vista segue un percorso diverso da quello solito. «Gli esperimenti» spiega Sergio Della Sala, neurologo all'Università  di Edimburgo, «dimostrano che se la lesione cerebrale non ha lesionato il mesencefalo, l'immagine percorre un sentiero alternativo che parte sempre dalla retina, passa dal collicolo superiore (che si trova nel mesencefalo) e arriva alla coreteccia extrastriata, una zona che circonda l'area visiva primaria». Lì verrebbe registrata l'immagine, anche se in modo non cosciente.

Per tutto quello che riguarda sogni premonitori, presagi e altro, non ci sono prove che qualcosa di realmente paranormale stia accadendo. Ho cercato di approfondire tutti questi aspetti nel mio libro Il sesto senso (Edizioni Piemme) , ma puo' trovare qualcosa online anche nel sito del CICAP.


(Massimo Polidoro, 
http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=272799)

Yellow

Messaggi : 349
Data d'iscrizione : 11.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Yellow

Caspita...che bella discussione...; e il modo speciale di comunicare da parte di Teti, tra il tellurico e l'etereo, la rende ancora più attraente.

Che buona parte di ciò che chiamiamo sesto senso (incluse forme di deja-vu o, al contrario, di premonizione) sia da identificare con ciò che comunemente chiamiamo "intuito" e più specificamente con l'inconscio cognitivo, concordo. Se ne occupa la neuroscienza, con molti esperimenti, dando risposte razionali. Il problema riguarda anche il rapporto tra psiche e tempo: con Herr Weiss se ne è discusso anche altrove (e magari riprenderemo il discorso). 

Comprendo però e condivido la questione posta da Teti: se la nostra mente è interessata da un oggetto e delle volte incomprensibilmente (senza nessi perlomeno apparenti di causa o fine) non potrebbe dipendere da una "memoria" più remota delle nostre singolari esperienze? Insomma, da qualcosa di più grande di noi e della nostra temporanea attività cerebrale, che ci precede-ci accompagna-ci segue in un tempo più largo e percepibile da chi ha più spiccato intuito, anche solo a tratti e accidentalmente?

Praticamente, la questione delle questioni...

Yellow

Messaggi : 349
Data d'iscrizione : 11.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Teti

'ngiorno!
Il tutto quindi pilotato dal nostro inconscio?
Ma già il fatto che la nostra attenzione si focalizzi su un determinato evento non significa che ci sono,in noi,le premesse per consideralo anomalo o di sofferente accettabilità e di conseguenza ci si ostini a trovarne un collegamento successivo,nel tentativo di giustificarlo/accettarlo?
Teti
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 12.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Mr Weiß

Premessa : questo è un sunto di un file epistolare risalente a circa 3 anni fa -
Per quel che vale, ognuno ne tragga le proprie valutazioni

Con questo test si vuole introdurre una prova che chiameremo , test delle coincidenze :
Test : Scegliere un oggetto reale e noto alla propria esperienza di vita -
Scopo: Verificarne la sua manifestazione in un arco di tempo predeterminato -
Per cominciare , provare ad aprire a caso un quotidiano , chiudere gli occhi e disegnare un cerchietto , quello , sarà l’oggetto sotto esame, se fosse un oggetto non possibile, ripetere la procedura …
Poi bisogna tenerlo sotto osservazione per un periodo di almeno 5 giorni di tempo/valutazione -

Detta così sembrerebbe la cosa più inutile di questo mondo , poiché in maniera più o meno fortuita e non ricercata la si sarà sperimentata chissà quante volte…. Ma per far si che se ne abbia esperienza diretta e cosciente, essa serve a capire come si possono formare credenze e devianti convinzioni particolari…..
Da questo agire , si comprende che la scelta del soggetto , e la sua successiva implicazione con la nostra “attenzione” , dipende da svariati fattori…. Primo fra essi : quanto sia comune con la propria esperienza di vita …. Ad esempio se scegliamo come soggetto un uomo politico tipo l’abominevole “berlusca” , basta che accendiamo la tv a qualunque ora del giorno o della notte e ne verifichiamo facilmente la sua manifestazione con un numero e una frequenza talmente alta da rischiare di far perdere di significato il termine coincidenza-
Alla stessa maniera se abbiamo un soggetto-oggetto medio , tipo : barca a vela , potremmo prevedere che incontrare essa al centro di una cittadina d’alta montagna sarebbe una signora Coincidenza , tale da poterla credere qualcosa di più di un semplice evento raro ma fortuito... Ovviamente la probabilità che una barca a vela si manifesti alla nostra attenzione aumenta , man mano che dalla montagna ci spostiamo in città di pianura , da questa in autostrada lontana dal mare , poi in quella vicino al mare ed infine sarebbe massima in un porto dove si disputano regolari regate veliche …
~ ~ ~ ~ ~ ~
Come spiegare tutto questo?……
L’inizio dei nostri personalissimi sogni e bisogni , innesca la nostra successiva “attenzione” verso l’oggetto-soggetto desiderato , e quando esso si manifesta , troverà già il campo preparato ad accoglierlo ….. Fin qui tutto è regolare e plausibile , ma da qui al successivo passo c’è un abisso , soprattutto per il significato finale che quella “combinazione” dovrebbe spiegare, ma non spiega!
Come già detto , spiegare l’inspiegabile non si può , ma non è detto , che se non si trovi una spiegazione razionale , allora essa non ci sia !… E’ un errore banale o madornale , quindi considerare che la spiegazione debba essere per forza misterica ……
In ogni caso : stabilito il soggetto-oggetto , stabilito il tempo di osservazione , stabilito quello della sua prima manifestazione, abbiamo tutti gli elementi per prevedere quale impatto emotivo avrà su di noi ….
Ora che tutti questi elementi sono dati e noti , si ha la pre-visione per capire come si formano quei processi mentali che sono solo frutto di combinazioni o di pre-giudicazioni –
A noi e alla “libera” nostra mente , le dovute conclusioni---
Mr Weiß
Mr Weiß
Admin
Admin

Messaggi : 3036
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

https://j-pheonix.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Mr Weiß

Mrs Blue , la tua prosa ammantata da immaginifera poetica , al di là dell'argomento trattato , è un libero viaggio senza bagagli !...

Devo ancora completare la mia ricerca epistolare , per trarne quelle idee , per le quali i turbamenti irrazionali , ereditati da età sognanti e vaghe , possano o debbano trovare spiegazioni riequilibranti-
Mr Weiß
Mr Weiß
Admin
Admin

Messaggi : 3036
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

https://j-pheonix.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Teti

Buongiorno Herr Wei..(poi mi vado a leggere le istruzioni per la B-SS) e a tutti!
Il mio non pronunciarmi è legato a ricordi dell'infanzia,immagina:un grande albero con un mantello generoso,notti d'estate silenziose e stellate,solo la voce narrante di un "saggio" ..occhioni e bocche spalancate di bambini persi nei racconti del mistero.
Più o meno le storie convergevano su personaggi che avevano intereagito con qualcuno e rivelatesi poi deceduti da tempo o messaggi/percezioni che anticipavano certi avvenimenti luttuosi,tutto per me molto vago e nel primo caso frutto del "passa-parola" un po' casalingo,(nè nomi nè località ben definite),nel secondo caso dovuto a mere coincidenze.
Non ho avuto esperienze dirette nè direttamente raccontate dagli eventuali protagonisti..e francamente,nel caso si verificassero,pur essendo scettica..mi turberebbero assai!
Teti
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 12.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Mr Weiß

Cosa ci si aspetta dalla visione di un film ?...
Per me , principalmente : nuova o diversa e paradossale conoscenza …

Alla mia putativa madre Margherita , recentemente scomparsa , un ingenuo giornalista dalle tendenze un po' gossippare , gli chiese imprudentemente se lei anche a quella veneranda età non le interessasse scoprire cosa c'era dietro le stelle … Lei da toscanaccia avveduta e non sprovveduta gli rifilò un “non me ne frega niente “ … ed aggiungo io , nella mia pre-destinata attitudine prevalentemente scettica , che molto probabilmente , ci saranno altre stelle ! …

Teti scrive :
Non posso pronunciarmi su episodi "particolari" che potrebbero sostenere la teoria della vita al di là di quella a noi conosciuta,molte volte gioca la suggestione,la casualità o l'estrema sensibilità di chi li vive,sarebbe bello se...ma vince la razionalità,e ad essa e per questo, m'inchino!


Non puoi pronunciarti ?... Ma pronunciati pure , siamo qui per questo! … Ovviamente a tua discrezione se devi filtrare nomi e situazioni particolari …


Anch'io come ho accennato prima , mi sono trovato a diretto contatto con una mia ex , che era fermamente convinta delle “prove” , che aveva su un dialogo (monologo) che intratteneva quotidianamente con il suo defunto padre … Combattuto tra me e me , nel ruolo che non voleva essere ne indelicato ne tanto meno complice , nei confronti di questa persona , mi sono avventurato con lei in una serie di significativi test , che smontavano una per una ogni presunto episodio “particolare” … La sua sanità mentale mi ha ringraziato...
Mr Weiß
Mr Weiß
Admin
Admin

Messaggi : 3036
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

https://j-pheonix.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Teti

Buongiorno anche qui!
Ciao Azzurra,sì in effetti fa più paura ciò che non ci è dato di capire e conoscere,in fondo la morte (per come la conosciamo)sappiamo cosa sia..nelle due versioni (laica e religiosa).
Ho sentito parlare di persone che hanno delle doti particolari ma non ho mai avuto modo di incontrarne alcuna,ciò che so è limitato alla lettura di riviste che,pur esponendo i fatti poi ne davano una spiegazione scientifica se non addirittura dimostravano l'inaffidabilità delle fonti di informazione.E' un tema che m'intriga parecchio , nello stesso tempo mi spaventa un po' e mi rendo conto che difficilmente  avrò modo di confrontarmi con queste persone speciali per ottenere maggiori informazioni ed eventualmente rielaborare le "mie certezze".
Ti ringrazio per il complimento,sai penso che noi siamo come una collana di cui ognuno di noi è una perla,quindi..par condicio!
Teti
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 12.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Azzurra

Teti, ho letto le cose belle che hai scritto Smile 
La paura dell'uomo nero, a cui tu fai riferimento, non é, a mio avviso, particolarmente quella della morte ma dell'ignoto, di tutto ciò che sfugge al ns controllo e che ancora non possiamo capire con la ragione ma alcuni di noi ci riescono con una sensibilità particolare. Ci si é confrontati a lungo tempo fa' con una persona che non c'é più che era molto informata riguardo a questi argomenti ma soprattutto, te lo assicuro, poteva vedere oltre il razionale.
Ciao Teti, sei preziosa.

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4977
Data d'iscrizione : 01.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Teti

Oh perbacco...ho saltato l'introduzione!
Ciak..si gira!
Ciao ciaooo....
Teti
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 12.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Teti

Si è iniziato con "Il sesto senso" e prima di lasciare il mio commento..una domandina semplice semplice: che cosa ci aspettiamo dalla visione di un film...divertimento,relax,brivi di tensione,analogie di situazioni comprovanti/discordanti  episodi di vita vissuta,risposte ad interrogativi mai risolti,ricostruzioni storiche di eventi difformi da quelle che comunemente vengono recitate?Di tutto un po' e in linea di massima credo che ognuno scelga in base a ciò che in quel determinato momento richiede,alternando le aspettative senza per questo cadere nell'incoerenza.
Ho visto il film anni fa e nonostante gli riconosca i meriti di affrontare i temi della solitudine in cui vivono i personaggi principali per il loro essere diversi e per questo non accettati,dal momento che il tutto si basa sulla presunta esistenza di due vite parallele a cui io non credo,l'ho considerato al pari di una favola..come" Ghost",o "The Others" o "Vi presento Joe Black".
Va da sè che il rapporto con il para-normale sia affascinante ed è vero che risale al mitico "uomo nero" che facevano girottolare nelle ns.menti di bambini,come i racconti del mistero che gli anziani ci propinavano...tutto confluisce nel ns.bisogno di dare una spiegazione a ciò che non potremo mai accettare,la fine della ns.esistenza, e la ricerca spasmodica di trovarne un seguito da qualsiasi altra parte.
Non posso pronunciarmi su episodi "particolari" che potrebbero sostenere la teoria della vita al di là di quella a noi conosciuta,molte volte gioca la suggestione,la casualità o l'estrema sensibilità di chi li vive,sarebbe bello se...ma vince la razionalità,e ad essa e per questo, m'inchino!
Teti
Teti
Graduate
Graduate

Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 12.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Mr Weiß

carmenka ha scritto:charade hai voluto la bicicletta?
pensavi che fosse facile gestire e dirigere un manicomio?perchè di questo si tratta,non ci hai conosciuto ancora tanto bene,ma vedrai pian piano capirai che non è impossibile...
ciao ahahahah TETI salta fuori su!

Ti svelo un segreto Mrs.Lilla : io ho sempre desiderato gestire un manicomio ! Razz 
Un po' di tempo fa , Azul dei nostri mari , mi confessò di essere un po' germanicamente matta ... 
Trascrivo qui la mia divertita risposta in merito : 



"Mrs. Azzurra che è matta ? : ) maddai !... Allora sei in mia buona compagnia … Che tu sia crucca , nel senso che dici , mi sorprende ; difatti conosco per lavoro , diverse persone teutoniche , con le quali mi ci sono sempre trovato bene , poiché quello che si dice , quello si fa !... Questo è estremamente importante , se per il tipo di occupazione , devi essere preciso e conciso , ma viceversa risulterebbe pesante e ridicolo se si vuole spaccare il capello in 4 anche quando si è occupati per attività differenti del tipo che ne so : chi cojo-cojo , a cuscinate ?! ….

E' pur vero che il presunto “genio italico” che volente o nolente per cultura ci apparterrebbe , digerisce ben poco la rigidità mentale tipica di alcuni paesi nordeuropei … sarà il nostro sole , sarà l'aria , ma se “noi” non spaziamo per lunghi e larghi sentieri , ci sembra che ci manca qualcosa … almeno questa è la sensazione che provo io…

Detto questo , praticamente o relativamente molto interessante , da ora , so/sapremo che non ti dovremo contraddire mai (!?) pena la rottura del presidente della regione Lombardia ; quindi proveremo ad orbitarci reciprocamente intorno , tanto penso che A & G saranno anche loro felici di fare parte della congregazione delle picchiatelle/i... In quanto alla irruente Annalisa , che dire : propongo di farla ns presidentessa !... Uhmm , forse questo è meglio non renderlo pubblico , altrimenti farò una brutta fine , sepolto da una pioggiola di seggiole …"
Mr Weiß
Mr Weiß
Admin
Admin

Messaggi : 3036
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

https://j-pheonix.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Azzurra

vero vero siamo tutte balenghe, ma tanto.
Linuss ne sa qualcosa.
Gli altri 2 (per ora) masculi adagio adagio capiranno con chi hanno a che fare.

P.S. - "per ora": non intendo che vi state trasformando come il bruco ----->farfallina
         é inteso nel senso che qualche altro magari si aggiunge, aumenta il numero.
         Tutto devo spiegare_

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4977
Data d'iscrizione : 01.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  carmenka

charade hai voluto la bicicletta?
pensavi che fosse facile gestire e dirigere un manicomio?perchè di questo si tratta,non ci hai conosciuto ancora tanto bene,ma vedrai pian piano capirai che non è impossibile...
ciao ahahahah TETI salta fuori su!
carmenka
carmenka

Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 18.07.13
Età : 51
Località : cava dei tirreni

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Azzurra

ahahhhhhhhhhhhhhhh troppo forte!!!

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4977
Data d'iscrizione : 01.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Mr Weiß

Mr Weiß
Mr Weiß
Admin
Admin

Messaggi : 3036
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

https://j-pheonix.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Azzurra



qui una canzone.. va bene lo stesso, parlando di Angeli

Azzurra
Senior
Senior

Messaggi : 4977
Data d'iscrizione : 01.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Angeli

Messaggio  Yellow


Yellow

Messaggi : 349
Data d'iscrizione : 11.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Mr Weiß

Yellow ha scritto:L'ora è tardissima e cercherò di spiegarmi. Il Sesto Senso: e se fosse invece il senso zero, quello dimenticato? La Percezione, sottile, dell'Altro?. I bambini, è scientificamente provato, lo possiedono almeno fino ai tre anni. Il film, molto "americano" invita alla riflessione, e vale la pena di vederlo almeno tre volte. Chi aiuta chi, dei due? Chi è l'Angelo? Quale la "realtà"? Forse semplicemente la vita, in tutte le sue forme...visibili e non.
Apre la mente. Per quanto mi riguarda, con altre "rappresentazioni" sceniche molto interessanti. Ma ne parliamo "domani". Like a Star @ heaven

I 5 sensi +1 , +2 , +3 …


La gente di scienza , solitamente usa dire che l'occhio , l'orecchio etc , sono solo strumenti percettivi , ma essi in sé e per se nulla “vedono”, “sentono” , etc etc … alla stessa stregua di una telecamera o un microfono … 
A fare il “miracolo” della percezione è un altro strumento più complesso , protetto da ossa vestibolari … e difatti di uso comune nel loro ambiente , stabilire che non si vede con l'occhio , ma bensì con la mente …

In altri ambienti meno freddi e meno specifici , spesso si usa introdurre concetti differenti , che però accomunandoli tutti , determinano l'introduzione di significati ben difficili da mostrare e dimostrare ; la soggettività , in sé e per sé , sempre indimostrabile , determina che si possa dire , fare , vedere , convincersi di qualunque cosa … e da lì non se ne esce , indipendentemente se si è bambini o adulti ...


Nel film fattivamente molto americano , visto e rivisto qualche volta in più , ho colto delle ingenuità di ovvia rappresentazione scenica , inaccettabili da un punto di vista della realtà condivisa … Lui sembra vivere in un perenne sogno ; entra ed esce dalle situazioni a fatto compiuto , senza un prima o un dopo … Un senza tempo , che fa ritenere strano anche il bambino che pensa di vederlo , pur se noi , nella nostra “solida” realtà lo riteniamo tutto nascente e morente nella sua sola testa … %



Cinema e dintorni - Pagina 8 Inconscio_clip_art
Mr Weiß
Mr Weiß
Admin
Admin

Messaggi : 3036
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

https://j-pheonix.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty la valigia dei sogni

Messaggio  Yellow

Questa valigia è sempre aperta Like a Star @ heaven 

Yellow

Messaggi : 349
Data d'iscrizione : 11.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Yellow

L'ora è tardissima e cercherò di spiegarmi. Il Sesto Senso: e se fosse invece il senso zero, quello dimenticato? La Percezione, sottile, dell'Altro?. I bambini, è scientificamente provato, lo possiedono almeno fino ai tre anni. Il film, molto "americano" invita alla riflessione, e vale la pena di vederlo almeno tre volte. Chi aiuta chi, dei due? Chi è l'Angelo? Quale la "realtà"? Forse semplicemente la vita, in tutte le sue forme...visibili e non.
Apre la mente. Per quanto mi riguarda, con altre "rappresentazioni" sceniche molto interessanti. Ma ne parliamo "domani". Like a Star @ heaven

Yellow

Messaggi : 349
Data d'iscrizione : 11.07.13

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Mr Weiß

Sullo stesso tema il seguente titolo che ho visto e discusso anni fa con una persona che aveva perso una persona amata (il padre) e che cercava di convincermi che lui c'era ed era lì con lei ... Io scettico come pochi , sia allora che adesso (sic) nonostante il recente fatto similare che mi ha coinvolto all'inizio di quest'anno , ho intrattenuto lunghe diatribe epistolari che hanno portato ad esperimenti e conclusioni  certe , e non più soggettive ...
Mi piacerebbe ripeterne qui non le singole parole , ma le idee ... % 

Cinema e dintorni - Pagina 8 Il%20sesto%20senso
Mr Weiß
Mr Weiß
Admin
Admin

Messaggi : 3036
Data d'iscrizione : 22.11.12
Località : No space / no time

https://j-pheonix.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Cinema e dintorni - Pagina 8 Empty Re: Cinema e dintorni

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 8 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum